certnews logoThe Magnificent Seven: 2020 Porsche 911 Carrera S Manual

Porsche ci ha fatto aspettare un anno prima di produrre una versione fai-da-te della sua 911 di ultima generazione, indicando che viviamo in un mondo in cui un'auto sportiva con cambio manuale non è più una priorità. Purtroppo, possiamo vedere un futuro in cui qualcosa di puro e buono come una nuova 911 con cambio manuale potrebbe non essere una cosa.

Ma lo accetteremo finché lo abbiamo ancora. Ne è valsa decisamente la pena aspettare. La 911 di generazione 992 può avere delle stupide maniglie elettroniche ed essere più grande e più pesante della precedente, ma rimane un'auto da grande guidatore, resa ancora migliore da un cambio manuale d'altri tempi.

ALTI: una leva del cambio meccanica, tre pedali sono meglio di due, una connessione più stretta con il twin-turbo flat-six.

Porsche ha lanciato questa 911 nel 2019 esclusivamente con un cambio automatico a doppia frizione a otto rapporti. Il manuale, una volta standard, solo di recente è diventato disponibile come opzione gratuita sui modelli S e 4S dell'auto. L'aspetto "gratuito" di questo sembra una vittoria fino a quando non ti ricordi che la Porsche faceva pagare $ 3200 in più per l'automatico. Oh bene.

Sì, il cambio automatico della Porsche è buono e veloce. Ma andiamo. Sarà mai così divertente?

Marc Urbano Car and Driver

La luce brilla ancora sulle nuove 911 dotate di cambio manuale, quindi prendine una finché puoi.

Mentre la disponibilità limitata del manuale nella scaletta è un aspetto negativo, il cambio rimane una delizia. Questa sette velocità è un totem di correttezza meccanica che attraversa cancelli ben definiti con impegni soddisfacentemente positivi. Porsche ha messo il pomello rivestito in pelle all'altezza e alla distanza perfette dal guidatore. Raggiungere la settima marcia sul proprio aereo rimane un po 'disorientante, ma porteremo la stranezza di scalare la marcia fino alla sesta invece di tirare una pagaia. Rispetto allo stupido selettore del cambio automatico, che è stato paragonato a tutto, da un rasoio elettrico ai genitali, il cambio manuale appare serio e sostanziale, una specie di differenza tra una pistola ad acqua e un Winchester.

Anche il pedale della frizione ti attira, con una ripresa fluida e progressiva. Insieme a una buona libertà di movimento, il pedale telegrafa l'esatto livello di innesto della frizione con una solida resistenza, ma è abbastanza leggero da non affaticare la gamba in caso di ingorgo.

BASSI: Nessun controllo di lancio, limitato ai modelli S e 4S.

Usare la mano destra e il piede sinistro per cambiare marcia ti avvicina al sei piatto appollaiato dietro le ruote. Certo, i 443 cavalli e la coppia di 390 piedi della libbra di questo 3.0 litri biturbo significano che non hai davvero bisogno di scalare le marce per sfrecciare nel traffico più lento, ma la gioia di sentirti più coinvolto ti fa venir voglia di perdere una marcia o due a ogni opportunità.

Marc Urbano Car and Driver

Una delle maggiori minacce all'esistenza del manuale nella 911 è il cambio automatico a doppia frizione di Porsche, il PDK. È uno dei preferiti del personale tra gli autobox. Richiede meno sforzo rispetto al manuale e scatta cambiamenti di rapporto senza interruzioni con acuità chiaroveggente. Queste abilità robotiche gli danno un vantaggio anche su una pista. È abbastanza intelligente da passare alla marcia corretta in frenata e passa a una marcia superiore più velocemente di quanto possa fare un uomo. L'opzione per il manuale non offre alcun vantaggio di risparmio di carburante; guadagna la stessa valutazione di risparmio di carburante combinata EPA di 20 mpg come l'automatico. Se si tiene conto degli 0,7 secondi in più necessari al coupé Carrera S manuale per raggiungere i 60 mph, è difficile incolpare la stragrande maggioranza degli acquirenti di 911 che hanno rinunciato alla trasmissione fai-da-te.

Tuttavia, alcune di queste colpe possono essere attribuite a Porsche. Per proteggere la trasmissione da abusi catastrofici, Stoccarda limita il motore a 3500 giri / min quando l'auto è ferma. Scarica la frizione a quel regime motore e le sei torbiere. Per estrarre il meglio dall'auto è necessario un attento slittamento della frizione, che indubbiamente ne accorcerà la vita. Ma il piccolo colpo ai tempi di accelerazione è un prezzo accettabile da pagare per un maggiore piacere di guida.

Marc Urbano Car and Driver

Porsche si aspetta che circa il 20% degli acquirenti statunitensi scelga il manuale, che è simile al mix per il modello 991.2 in uscita e il tasso di prelievo più alto in qualsiasi mercato. In Germania, quella cifra scende nelle singole cifre. Aiuta i lealisti del manuale a scoprire che la 911 non ha davvero concorrenza. Fatta eccezione per l' Aston Martin Vantage AMR , i diretti concorrenti della 911 sono solo automatici.

L'appassimento della domanda per il cambio manuale rende molto più difficile per Porsche giustificare il costo dell'ingegneria della trasmissione e dei componenti specifici del modello e la burocrazia normativa aggiuntiva che viene fornita con il rispetto di emissioni e standard di sicurezza sempre più rigorosi. Gli acquirenti a tre pedali perdono il differenziale controllato elettronicamente dell'automatico e devono accontentarsi di un differenziale a slittamento limitato vecchio stile, ma almeno il cambio manuale è di circa 60 libbre più leggero del PDK. La scelta dello stick limita anche gli aiuti alla guida disponibili, ad esempio non è possibile ottenere un cruise control adattivo, ma questo non ci preoccupa molto.

L'acquisto di qualsiasi 911 è sempre stato un grande impegno monetario e il prezzo base di $ 114.650 della Carrera S del 2020 non fa eccezione. Almeno gli acquirenti non PDK ottengono il pacchetto Sport Chrono gratuitamente. Un'opzione da $ 2790 sulle 911 automatiche, il pacchetto sulle auto equipaggiate con il manuale consiste in un abbinamento dei regimi, una manopola del selettore della modalità di guida, un'impostazione sportiva per il sistema di controllo della stabilità e supporti del gruppo propulsore adattivi che si ammorbidiscono o si agganciano automaticamente a seconda della modalità di guida. Non preoccuparti, puristi, puoi disattivare la funzione di abbinamento dei regimi se desideri scalare la marcia e accelerare da solo.

Marc Urbano Car and Driver

La Carrera 992 di base ancora non offre un bastone; è possibile che non lo farà mai. Ma Porsche rimane impegnata nella costruzione di 911 manuali fino a quando un numero sufficiente di persone le acquista effettivamente. L'azienda ha persino mostrato la volontà di acconsentire alla domanda dei consumatori, ripristinando il cambio di leva una volta interrotto nella 911 GT3 .

Al di là dell'offerta e della domanda, tuttavia, il declino della trasmissione manuale riflette il desiderio dell'umanità di miglioramenti quantitativi ad ogni iterazione. Non si può negare che, misurato in questo modo, l'automatico 992 è superiore al suo analogo manuale. Ma una Porsche 911 non è la stessa cosa di un iPhone. Questa macchina è perfettamente utilizzabile e pratica da trasporto, ma la felicità che trasmette è ciò che la rende più di una semplice macchina. Il progresso tecnologico implacabile può rendere le nostre vite più facili ma non necessariamente più divertenti.

Per coloro che capiscono e apprezzano la differenza che fa un cambio manuale, un 911 automatico rimarrà sgradevole quanto il filet mignon ben fatto. Vogliamo auto che ci coinvolgano. Ci piace il sapore, desideriamo ardentemente il controllo e se troviamo qualcosa che ci porta gioia, lotteremo per mantenerlo. Un 911 manuale offre una connessione mancante nell'auto automatica e serve a far valere la massima che una frizione e un cambio sono parte integrante dell'esperienza di guida. Fai la tua parte e comprane uno.

Marc Urbano Car and Driver


0,3 contro 0,1

Quando si tratta di cambiare marcia, il braccio umano, anche un arto di Schwarzenegger nelle condizioni di Mr. Olympia, non può competere con i solenoidi controllati dal computer. Per capire il vantaggio del cambio automatico a doppia frizione, abbiamo cronometrato i turni del 911 manuale utilizzando i dati del bus CAN e la nostra attrezzatura di prova. Il modo più veloce in assoluto che riusciamo a gestire con un cambio di marcia 1-2 è un pelo meno di 0,3 secondi. Porsche afferma che il PDK fornito dalla ZF della 992 può far scattare un cambio in appena 0,1 secondi: un cambio di marcia così veloce e fluido, è invisibile sulla traccia della velocità dai nostri dati di prova. Uno svantaggio del 200% non vincerà mai una gara, ma il 911 manuale rimane il 100% più piacevole, indipendentemente dal fatto che l'apparecchiatura di prova possa misurarlo o meno. —KC Colwell

Trovato in traduzione

Per offrire un cambio manuale nella 911, Porsche ha convertito il suo cambio automatico a doppia frizione per funzionare come un cambio manuale. Non è stata una procedura semplice, dal momento che l'automatico dispone le sue marce in un modo che creerebbe uno strano schema di cambio per il manuale se lasciato da solo [vedi sotto]. Ad esempio, la prima marcia è dove ti aspetteresti di trovare la quarta e la quarta è dove la sesta dovrebbe essere [A] .

porsche 911 manual

Per evitare confusione e consentire a questo manuale di mantenere uno schema di cambio familiare, Porsche ha sviluppato MECOSA, che sta per attuatore del cambio convertito meccanicamente. MECOSA traduce i comandi di cambio marce convenzionali effettuati dal guidatore negli innesti di marcia desiderati all'interno della trasmissione [B] . Senza di esso, il conducente dovrebbe utilizzare il suddetto schema di cambio dispari. È un po 'di ingegnosità meccanica che vale la pena celebrare in questa epoca in modo schiacciante assistita dal computer. -KC

Questo contenuto viene creato e gestito da una terza parte e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare ulteriori informazioni su questo e contenuti simili su piano.io

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...