certnews logoTestato: 2020 Toyota Tundra TRD Pro è il migliore

Se sei come noi e cerca qualcosa di tutto ciò che è automobilistico, è difficile non rimanere incantati quando passa un convoglio militare. I semi-camion sembrano appena usciti dal set di un film di Mad Max, e il behemoth Oshkosh veicoli tattici a trazione integrale ci spingono a iniziare la scansione del mercato in eccedenza per l'ultimo impianto off-road di cui non abbiamo bisogno. Quando la Toyota Tundra TRD Pro del 2020 arrivò al quartier generale, vestita con vernice verde militare specifica per il modello, finiture esterne oscurate e seduto su ruote BBS forgiate e leggere, il suo fascino da solo era abbastanza per suscitare eccitazione. Sembrava una fuga straordinariamente elegante da un'asta GovPlanet .

ALTI: Costolette da fuoristrada, ottima pedalata, vernice verde militare.

Ok, quindi la Tundra è vecchia. Questa generazione risale al 2007, anno in cui alcuni membri del nostro staff avevano appena iniziato la scuola media. Il suo V-8 da 5,7 litri da 381 CV potrebbe subire un deficit di potenza rispetto al piccolo blocco da 6,2 litri della Chevrolet Silverado e alle offerte V-6 bicilindriche della Ford F-150, non per menzionare le V-8 in Ram 1500 e Nissan Titan, ma è ancora buono per una spinta a 60 mph in 6,4 secondi e un quarto di miglio di 15,0 secondi a 93 mph. Non male per un impianto di perforazione che pesa quasi tre tonnellate. Mentre i conteggi degli ingranaggi a due cifre stanno diventando più comuni, i sei rapporti della Tundra sembrano giusti per un camioncino.

Auto e autista Michael Simari

A partire da $ 54,525, la TRD Pro CrewMax è la Tundra più costosa della gamma Toyota, ma è ancora molto meno costosa delle mezze tonnellate domestiche di livello superiore. Equipaggiato con ammortizzatori interni Fox da 2,5 pollici su tutti e quattro gli angoli e nuove molle TRD che aumentano la corsa della ruota di 1,5 pollici nella parte anteriore e 2,5 pollici nella parte posteriore, TRD Pro incoraggia le tue delusioni nelle corse nel deserto. Nell'uso quotidiano la qualità di guida è superba, con appena lo squish per sentirsi rilassati sugli stati senza fluttuare come una DeVille del '75. Quando ci si avvicina al limite laterale di 0,69 g, c'è un sacco di rollio del corpo. Questo è, tuttavia, un camion robusto con sospensioni morbide, quindi non ci aspettavamo i numeri dello skidpad Supra.

BASSI: la nota di scarico TRD invecchia, il gruppo propulsore è in ritardo rispetto alla concorrenza, interni del 2007 circa.

Non siamo riusciti a trovare una strada sterrata o un passaggio a livello abbastanza accidentati per sfruttare appieno le capacità del nuovo pacchetto di sospensioni, quindi ci siamo diretti a Bundy Hill, il nostro campo di prova off-road non ufficiale a Jerome, nel Michigan. Gli smorzatori Fox assorbono solchi increspati e terreno posteriore del drago con grazia sorprendente, consentendo alla Tundra di trasportare una velocità impressionante. Se spinti con forza, gli ammortizzatori finiranno per colpire gli urti, ma una robusta piastra paramotore TRD fornisce un'ultima linea di difesa per il ventre. Non dovresti pianificare di inseguire una Ford Raptor attraverso il deserto, ma questa è di gran lunga la migliore e la Tundra più capace mai costruita.

Auto e autista Michael Simari

Mentre i componenti delle sospensioni TRD sono i benvenuti aggiornamenti, ci metteremo in discussione con il sistema di doppio scarico del nostro camion di prova, un accessorio installato dal rivenditore dal catalogo dei componenti TRD. Sembra opportunamente gutturale in condizioni operative rilassate, ma quando il motore lavora un po 'di più (come, diciamo, con un rimorchio al seguito), il sistema cat-back invia un drone costante nella cabina. La sempre presente racchetta a otto cilindri è in contrasto con l'interno Toyota altrimenti sano e rispettabile, sebbene datato.

Altre chicche di serie del TRD Pro sono un sistema audio JBL a 12 altoparlanti a dondolo, fendinebbia a LED rigidi, assistenza al mantenimento della corsia e controllo adattivo della velocità di crociera. Nella tacita ammissione che non è più il 2007, l'accensione a pulsante è ora standard. Il TRD Pro è un camion competente, ma l'approccio incrementale di Toyota per mantenere la Tundra pertinente – modifiche minori, edizioni speciali e bulloni – potrebbe essere a corto di vapore. Mentre aspettiamo pazientemente una revisione completa del grande impianto di perforazione di Toyota, continueremo a frugare l'offerta di surplus militare. Cosa ci sta pensando: dove possiamo conservare un Oshkosh?

Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...