certnews logoNuovi produttori di veicoli elettrici in Cina presentano modelli sostituibili con batteria

Secondo un nuovo rapporto dalla Cina (tramite Moneyball ), SAIC è emersa nell'elenco di approvazione dei sussidi del Ministero dell'Industria e della Tecnologia dell'Informazione (MIIT), con due nuove auto elettriche in grado di sostituire la batteria.

Questi due nuovi modelli sono Roewe ER6 (chimica della batteria NMC) e Roewe ei5 (chimica della batteria LFP).

Ciò renderebbe SAIC il quinto OEM con veicoli elettrici sostituibili con batteria, dopo NIO , BAIC BJEV, Lifan e SKIO.

Ci chiediamo cosa significhi veramente. È una nuova tendenza offrire veicoli elettrici con un'opzione di sostituzione della batteria Ma perché? Perché è una soluzione migliore o semplicemente qualificarsi pragmaticamente per i sussidi in modelli più costosi? Le auto con sostituzione della batteria possono ottenere sovvenzioni complete anche se il prezzo supera i 300.000 yuan ($ 43.350) .

Attualmente, NIO sta chiaramente beneficiando della politica cinese, mentre altri stanno cercando di abbassare i prezzi in un modo o nell'altro.

Una cosa interessante è anche che i veicoli elettrici di SAIC avranno due diversi chimici, quindi anche due diversi pacchi batteria. Potrebbe complicare o piuttosto rendere leggermente più difficile la fattibilità della sostituzione della batteria rispetto a una singola soluzione.

D'altra parte, NIO offre anche vari tipi di pacchetti: 70 kWh e 84 kWh, e presto 100 kWh.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...