certnews logoLa BMW Landshut Plant avvia la produzione di componenti per iNEXT

Preparativi per il lancio della nuovissima BMW iNEXT a pieno ritmo. La società intende iniziare la produzione di questo nuovo modello nel 2021 nel suo stabilimento di Dingolfing.

L'altro stabilimento tedesco – a Landshut, questo mese ha avviato la produzione dei primi "componenti high-tech" per l'iNEXT, che è considerato il primo hardware pronto per la guida autonoma.

Di seguito possiamo vedere una nuovissima, enorme, chiusa, multifunzionale e leggera griglia per iNEXT – un elemento centrale nel sistema di guida automatizzato. Dà all'iNEXT il viso e “l'occhio”:

"La griglia del rene tecnologicamente complessa è vitale per la guida altamente automatizzata: consente l'integrazione della tecnologia della fotocamera, delle funzioni radar e di ulteriori sensori necessari per i sistemi di assistenza alla guida altamente sviluppati nella parte anteriore del veicolo."

La produzione di componenti high-tech per la BMW iNEXT inizia a Landshut
La produzione di componenti high-tech per la BMW iNEXT inizia a Landshut

Attraverso un investimento di oltre 50 milioni di euro, Landshut produrrà più componenti per i BEV BMW di prossima generazione: componenti per l'abitacolo e il sistema di trasmissione elettrica, nonché componenti strutturali realizzati con materiali compositi in fibra di carbonio.

"Oltre alla griglia, l'impianto di Landshut produrrà anche ulteriori componenti innovativi per la cabina di pilotaggio e il sistema di azionamento elettrico per l'iNEXT, ma anche componenti strutturali realizzati con materiali compositi in fibra di carbonio come il CFRP, ad esempio. Il reparto di fusione in metallo leggero fornisce l'alloggiamento per il futuro motore di azionamento elettrico e ha anche sviluppato l'esclusivo processo di fusione dell'iniettore (ICA) a livello globale, per cui il sistema di azionamento elettrico per la BMW iNEXT fa a meno di terre rare. "

La produzione di componenti high-tech per la BMW iNEXT inizia a Landshut

Wolfgang Blümlhuber, Rete acquisti e fornitori, Senior Vice President Technology Driving Dynamics, Light Metal Casting ha dichiarato:

“Grazie al nostro impianto di produzione di componenti interno per costruzioni leggere e al centro tecnologico qui in questa sede, abbiamo un vero vantaggio rispetto ai nostri concorrenti. Abbiamo competenza nell'industrializzazione, possiamo sviluppare innovazioni strategicamente cruciali e allo stesso tempo valutare in modo affidabile partner e fornitori esterni ”.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...