certnews logoL'età media dei veicoli su strada si avvicina a 12 anni

  • Uno studio di IHS Markit ha rilevato che l'età media dei veicoli su strada è salita a 11,9 anni quest'anno, un mese in più rispetto al 2019.
  • Meno acquisti di nuovi veicoli a causa della pandemia accoppiata con veicoli che durano più a lungo e aumenti dei prezzi hanno spinto in alto l'età media dei veicoli su strada.
  • L'anno scorso i nuovi veicoli costituivano il 6,1 percento dei veicoli su strada; IHS Markit prevede che saranno più vicini al 5 percento quest'anno.

    Nell'ultimo decennio, l'età media dei veicoli su strada è costantemente aumentata dopo essere saltata in risposta alla recessione del 2008. Con le vendite di nuovi veicoli che quest'anno sono scese a causa della pandemia di coronavirus , l'età media dei veicoli su strada è aumentato di nuovo, a 11,9 anni, circa un mese in più rispetto allo scorso anno, secondo una ricerca di IHS Markit .

    Numerosi fattori oltre la pandemia hanno spinto verso l'alto l'età media dei veicoli quest'anno e negli anni passati, compresi i prezzi medi più elevati dei veicoli di un nuovo veicolo e il fatto che molti nuovi veicoli durano più a lungo. Il prezzo medio di un nuovo veicolo nel gennaio di quest'anno è stato di $ 37.851, un aumento del 3,5 per cento rispetto a gennaio del 2019, secondo Kelley Blue Book.

    IHS Markit prevede che l'età media del veicolo continuerà a salire, aumentando da quattro a sei mesi nei prossimi anni. Tuttavia, può essere difficile prevedere in che modo la pandemia abbia cambiato le miglia totali guidate e l'usura totale dei veicoli.

    "Sebbene il lavoro dalle politiche domestiche possa continuare per un po 'di tempo, c'è stata anche una maggiore riluttanza nell'uso del trasporto pubblico e della condivisione dei viaggi, e molti consumatori optano per viaggi su strada invece di viaggi aerei per le vacanze estive", Todd Campau, direttore associato di Aftermarket Solutions presso IHS Markit, ha dichiarato in una nota. "Di conseguenza, le miglia percorse da veicoli (VMT) potrebbero non subire un forte impatto nei prossimi anni, dato il maggiore uso personale per compensare gli spostamenti quotidiani."

    L'anno scorso, i nuovi veicoli rappresentavano il 6,1 percento dei veicoli su strada, ma quest'anno IHS Markit prevede che saranno circa il 5 percento dei veicoli. Anche se questa non è necessariamente una buona notizia per i produttori di automobili, le officine potrebbero beneficiare di più persone che trattengono i loro veicoli piuttosto che sostituirli, in particolare nel caso di veicoli che ora non beneficiano di garanzie.

    L'anno scorso, i ricercatori di IHS Markit hanno notato che "l'età media è tornata al suo tasso di aumento più tradizionale", in seguito all'aumento della risposta alla recessione. Ora però, con diverse forze recessive che agiscono sul mercato, sembra che i veicoli che vedi sulla strada stiano solo invecchiando.

    Questo contenuto è importato da {embed-name}. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

    Questo contenuto viene creato e gestito da terze parti e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

    Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

    Potrebbero interessarti anche...