certnews logoAcqua versata sul tuo laptop? Ecco come risolverlo

Se hai appena versato un liquido sul tuo laptop, il tempo è essenziale. È assolutamente necessario spegnere immediatamente il laptop, scollegarlo se è collegato e, se si dispone di una batteria rimovibile, rimuoverlo immediatamente . Vai avanti e premi il pulsante di accensione fino a quando la macchina non si spegne. Fallo adesso! Ogni secondo conta.

Ok, sei tornato con noi? Ecco una guida più approfondita su come gestire questa emergenza.

In caso di emergenza con laptop bagnato

Liquido versato sul laptop

Passaggio 1: rimuovere tutti i componenti facilmente rimovibili.   Scollega il mouse e tutti i cavi e rimuovi eventuali unità flash e DVD. Lascia il tuo laptop nudo.

Passaggio 2: asciugare l'esterno della macchina.   Apri il tuo laptop fino in fondo, tienilo capovolto per far defluire il liquido accumulato e asciuga le superfici bagnate che vedi con un asciugamano o un altro tessuto assorbente privo di lanugine. Non cercare di asciugare il computer con aria calda forzata da una pistola di calore o asciugacapelli. Il tipo di liquido è importante: l'acqua è il meno corrosivo, mentre i liquidi zuccherini e alcolici sono entrambi più conduttivi e più corrosivi e possono causare rapidamente danni permanenti. In ogni caso, l'obiettivo è mitigare i loro effetti il più possibile asciugando immediatamente il computer.

Passaggio 3: a questo punto, ti consigliamo di usufruire della garanzia, se ancora applicabile, o di portare la tua macchina in un'officina. Se il tuo marchio ha un negozio di riparazioni designato (come Apple), chiamalo o portalo a casa. Altrimenti, cerca negozi di riparazione locali specializzati nella marca del tuo laptop.

Se non vuoi avere un professionista, dai un'occhiata per te, però, ci sono altri passaggi che puoi fare per provare ad asciugare la tua macchina. Nota, tuttavia, che né Digital Trends né l'autore si assumono alcuna responsabilità per i danni causati alla tua macchina dallo smontaggio.

Abbattilo

Mentre i laptop degli anni passati hanno reso il processo di apertura e rimozione dei componenti facile, non è proprio il caso dei laptop moderni. Non ti consigliamo di provare a smontare qualcosa a meno che tu non abbia un vecchio modello di laptop che non è in gran parte incollato insieme. Detto questo, ecco alcuni passaggi che puoi eseguire se il tuo laptop lo consente.

Passaggio 1: se non l'hai già fatto e il tuo laptop lo consente, rimuovi la batteria. Questo di solito può essere ottenuto premendo un interruttore o un pulsante sul lato inferiore del laptop.

Passaggio 2: se sei preoccupato per la fuoriuscita di liquido attraverso l'intero sistema, a componenti come la memoria e l'unità di archiviazione, puoi rimuovere anche quelli. In alcuni laptop, troverai pannelli che ne consentono la rimozione sul lato inferiore. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, dovrai utilizzare un cacciavite Phillips o Torx per rimuoverli. Con la memoria, premere le clip laterali per espellere ogni stick. Con l'unità a stato solido o il disco rigido, probabilmente dovrai svitare più viti per liberarlo dal telaio. Assicurarsi di scollegarlo con attenzione dalle porte o dai cavi di alimentazione e di connessione dati.

Passaggio 3: esamina ogni componente rimosso per verificare la presenza di segni di umidità o corrosione. Eventuali parti bagnate devono essere asciugate, ma se il liquido è qualcosa di diverso dall'acqua, rimuoverlo con uno spazzolino da denti pulito imbevuto di alcol isopropilico al 99%: questo dissolverà la sporcizia senza causare danni ed evaporerà senza lasciare residui.

Passaggio 4: una volta che hai finito e sei sicuro di aver spazzato via eventuali segni di corrosione, lascia asciugare tutto all'aria per due o tre giorni in un'area calda e asciutta. Un ventilatore accelererà il processo di asciugatura. Non utilizzare un asciugacapelli, poiché potrebbe causare problemi di elettricità statica. Una volta smontata la macchina e dato il tempo ai componenti di asciugarsi, puoi seguire le istruzioni al contrario per rimontare il tuo laptop e vedere se funziona.

Si spera che andrà tutto bene, ma in caso contrario, portalo in un centro di riparazione.

Se il tuo laptop non può essere smontato

Porte per MacBook Air 2020
Luke Larsen / Tendenze digitali

Cosa succede se hai un Surface Book 3 , un MacBook o qualsiasi altro laptop che non puoi smontare o nemmeno rimuovere la batteria? Questa situazione riduce drasticamente le tue opzioni, quindi dovrai portarlo in un centro di riparazione il prima possibile.

Tra il momento in cui il liquido viene versato sulla tastiera e il tempo in cui lo porti al negozio, ecco cosa puoi fare: tieni la macchina capovolta, asciugando l'umidità visibile con un asciugamano.

Quindi, stendilo su una superficie asciutta e dai al tuo laptop la massima ventilazione possibile: potrebbe non aiutare molto, ma è meglio di niente mentre aspetti un appuntamento in officina.

Alcune persone consigliano di mettere il laptop in una grande borsa di riso, un consiglio comune con diversi problemi molto grandi. Innanzitutto, un materiale igroscopico come il riso non è altrettanto efficace quando si tratta di liquidi che contengono zuccheri, alcoli o altre sostanze oltre all'acqua. In secondo luogo, il riso non assorbe in modo efficiente l'umidità intrappolata in profondità nel tuo laptop, dove ha già causato problemi (ricorda, la maggior parte dei danni da versamenti si verifica nei primi secondi dopo la fuoriuscita). In terzo luogo, quasi tutto il riso ha molti microscopici fiocchi di polvere che possono entrare nel tuo laptop e creare ancora più problemi.

Se non puoi assolutamente recarti in un negozio di riparazioni, è importante che il tuo laptop si ventili e si asciughi per almeno un giorno o due prima di provare a rigirarlo su te stesso. Cercare di riaccendere un laptop troppo presto dopo una fuoriuscita è una ricetta per il disastro, in quanto ciò può causare un cortocircuito enorme e rovinare il tuo computer.

Opzioni di impermeabilizzazione

Per salvaguardare il tuo laptop in futuro, ti consigliamo di investire in una cover per tastiera in silicone KeyCover . Oppure puoi ottenere un guscio completo per la parte superiore e inferiore del tuo laptop, se preferisci. Puoi anche portare il tuo laptop in giro in una fantastica borsa per laptop . Fai attenzione a non coprire i fori di ventilazione e usa le forbici per tagliare la pelle, se necessario, per assicurarti che i fori di ventilazione siano liberi.

O forse lavori in un ambiente in cui sversamenti e problemi di umidità sono solo più comuni e più difficili da evitare. In questo caso, potresti voler cercare un laptop rinforzato che includa una tastiera sigillata e funzionalità aggiuntive per una maggiore protezione, come uno dei laptop Dell Latitude Rugged .

Raccomandazioni degli editori

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...