certnews logoOp-Ed: elettrico o no, l'EQC Mercedes-Benz è un'auto di lusso fine

Mentre ci sono voci là fuori che dicono che l'energia elettrica rende le auto con credenziali sportive non entusiasmanti come quelle che bruciano benzina per motivazione, non possono negare il fatto che rende migliori le auto di lusso. Molto meglio.

I produttori di auto di lusso stanno migliorando nel corso dei decenni nella costruzione di veicoli che isolano gli occupanti dal costante frastuono del mondo esterno. Una delle aree che hanno visto enormi miglioramenti negli ultimi decenni ha a che fare con il rumore, le vibrazioni e la durezza che le persone sentono a bordo.

I veicoli all'apice del lusso, realizzati da artisti del calibro di Rolls Royce, sono notevoli sotto questo aspetto. Quando sei a bordo della Rolls Royce Phantom più recente, senti solo il debole thrum del suo V12 a doppio turbocompressore che emette 563 cavalli e probabilmente sarebbe meglio se non ci fosse alcun rumore del motore.

E questo mi porta perfettamente al punto che voglio fare riguardo all'EQC Mercedes-Benz che devo guidare per alcuni giorni. Certo, è meccanicamente correlato al GLC a benzina o diesel, ma nel lasciare il suo propulsore ICE, ciò che il produttore ha creato deve essere uno dei veicoli elettrici più lussuosi attualmente sul mercato.

C'è molto da dire a riguardo, quindi tieniti a mente, sebbene tieni presente che questa non è una recensione basata su criteri fissi, ma più che altro la mia opinione (parziale) a riguardo.

L'esterno non è particolarmente speciale. Certo, ha alcuni dettagli blu, ruote EV-esque e un badge EQC400 sul retro, ma gli spettatori non penseranno che sia altro che un nuovo SUV Mercedes. La storia è diversa di notte, con la sua configurazione a barra luminosa a LED anteriore che disegna davvero molti sguardi ed è anche completata dalla barra luminosa posteriore.

Mercedes-EQC

È un SUV dall'aspetto decente, il cui stile di carrozzeria è un po 'tra la GLC e la GLC Coupé; non proprio un SUV tradizionale, ma nemmeno un fastback. Tuttavia, una volta entrati, la tua opinione cambierà radicalmente, specialmente se salirai a bordo di un esempio ben preciso come quello che ho testato.

La mia aveva la pelle Artico bicolore con una combinazione blu scuro / nera. La lineetta è stata rivestita in un materiale davvero unico, così come le parti superiori delle carte della porta – quest'ultima è, direi, a metà strada tra pelle scamosciata e pelle normale ed è molto bella al tatto.

Il design degli interni, in particolare dal punto di vista dell'occupante anteriore, è decisamente sorprendente. Ha la configurazione a due schermi Mercedes ormai comune con MBUX in esecuzione sul display centrale, ma è incassato nel cruscotto e ha dettagli interessanti intorno ad esso. Anche le prese d'aria sono rifinite in oro rosa e in realtà mi è piaciuto molto il modo in cui appariva (anche se erano fatte di plastica, non di metallo e quando le hai toccate, non sembravano così speciali).

EQC Mercedes-Benz

È sicuramente un interno Mercedes, ma sembra abbastanza diverso e unico rispetto al resto della gamma, anche l'ammiraglia di classe S. I sedili sono comodi e offrono molte regolazioni e posso sedermi dietro di me nella mia posizione di guida ideale abbastanza comodamente (sono 183 cm o esattamente sei piedi di altezza).

L'interno pone le basi per un'esperienza di guida molto speciale ed è qui che l'EQC offre davvero. A differenza di alcuni produttori che non si sono davvero preoccupati di mascherare il suono ronzante dei motori elettrici, poiché questi motori sono comunque abbastanza silenziosi, Mercedes ha chiaramente cercato attivamente di mantenere il rumore che rendono abbastanza silenzioso.

Di tanto in tanto senti un gemito motorio, ma è solo in forte accelerazione o quando hai rigenerato più aggressivo abilitato. Altrimenti, senti davvero che la mano proverbiale di Dio ti sta spingendo con notevole facilità.

EQC Mercedes-Benz

Per quanto riguarda le prestazioni, l'EQC400 è innegabilmente un SUV veloce. Ti bloccherà al tuo posto se pedali il pedale di marcia, in particolare prendendo da velocità più basse, perché a velocità più elevate (vicino alla sua velocità massima di 180 km / ho 112 mph) è leggermente meno desideroso di tirare. Ma anche con le sue prestazioni impressionanti solo una flessione del piede, non ti spinge a guidarlo rapidamente.

E questo è il punto dell'EQC, penso. Sai che è in grado di accelerare la maggior parte dei SUV sulla strada, ma non lo vuoi davvero, perché è così divertente viaggiare. È probabilmente l'incrociatore più rilassato che abbia mai avuto il piacere di provare, anche anche se sono stato a bordo di macchine molto più costose ed esclusive di questa.

Anche la sospensione merita un grido. Anche se non viene fornito con ammortizzatori adattivi e solo la parte posteriore riceve sospensioni pneumatiche, l'EQC mette in mostra le imperfezioni della strada con notevole facilità. In realtà si sente meglio di alcuni altri veicoli con sospensioni pneumatiche, anche se nel suo caso è probabilmente anche un sottoprodotto delle circa 2,5 tonnellate che deve trascinare in giro.

È un'esperienza davvero straordinaria e che per me è stata inaspettata, dal momento che avevo guidato alcune varianti della gamma di modelli GLC e non si sentono affatto speciali come l'EQC. Questo mi fa aspettare con impazienza i prossimi veicoli elettrici della Three Pointed Star in generale e la berlina EQS di punta in particolare ancora di più.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...