certnews logoCome ottenere un numero di carta di credito monouso con l'app per la privacy

Un po 'di paranoia quando si tratta di iscriversi a servizi online può fare molto: è salutare essere perennemente sospettosi delle parole "prova gratuita" seguita da una richiesta di informazioni sulla carta di credito. I tempi sono cambiati, tuttavia, poiché ora esiste un'app gratuita chiamata Privacy che può fornirti un numero di carta di credito monouso e una protezione sicura per tutte le transazioni online.

Come puoi utilizzare la privacy per proteggere le tue informazioni finanziarie e come funziona esattamente l'app? Abbiamo le risposte per farti diventare un autentico esperto di privacy in pochi minuti!

Come funziona la privacy?

Il discorso sulla privacy è semplice:

Collega il tuo conto bancario al tuo account Privacy e quindi crea carte virtuali che puoi utilizzare per registrarti ai servizi ed effettuare acquisti online. Non stai utilizzando direttamente le tue effettive carte di credito o di debito per acquistare qualcosa; invece, le carte virtuali di Privacy fungono da intermediario tra i tuoi soldi e una transazione.

Le carte virtuali che crei con Privacy sono completamente personalizzabili. Puoi impostare limiti specifici per ciò che possono essere addebitati e la frequenza con cui possono essere addebitati, nonché chiudere facilmente qualsiasi carta in qualsiasi momento. Se a una carta con un limite viene addebitato un importo superiore al limite, la transazione verrà semplicemente rifiutata. È anche facile generare un numero di carta di credito monouso che si chiuderà automaticamente dopo essere stato utilizzato.

Un'estensione del browser opzionale per la privacy crea e compila automaticamente anche i numeri di carta al momento del pagamento in modo da non dover mai memorizzare un numero di carta virtuale temporaneo o fare di tutto per accedere al sito e creare una carta. Privacy offre anche una versione Pro del loro servizio che ti consente di creare più carte virtuali rispetto alla versione gratuita e di ottenere anche un rimborso dell'1% sugli acquisti con carte virtuali.

Come utilizzare la privacy

Per iniziare, vai al sito sulla privacy, registrati per un account e collega il tuo conto bancario. Una volta che le tue pulizie di base sono state tolte, verrai portato alla dashboard della privacy da cui puoi iniziare.

Privacy HomePrivacy Home

Una volta che sei nella dashboard, fai clic sul campo "Nuova carta" accanto a "Carte" nella parte centrale sinistra dello schermo. Da qui, ti basterà un solo clic per generare una nuova carta.

Privacy New CardPrivacy New Card

Potresti prendere in considerazione l'idea di dare alla tua carta virtuale un soprannome correlato allo scopo previsto per mantenere le cose organizzate. Dalla schermata "Nuova carta", puoi anche impostare rapidamente un limite di spesa per la tua carta virtuale. Una volta che la tua carta è stata creata, è pronta per essere utilizzata. È sufficiente inserire le informazioni relative alla carta durante il checkout e la nuova carta virtuale verrà addebitata.

Se desideri scaricare Privacy sul tuo telefono, sono disponibili sia versioni iOS che Android per il download. Inoltre, l'estensione del browser Google Chrome di Privacy può essere installata con un solo clic.

Fortunatamente, se si verificano frodi con carte di credito o di debito, non tutto è perduto. Ci sono molte cose che puoi fare per mitigare il danno. Abbiamo la guida definitiva su cosa fare in caso di frode.

Relazionato:

Ruben Circelli Ruben Circelli

Ruben è uno staff writer presso Make Tech Easier. Ruben ha conseguito una laurea in inglese presso l'Università del Massachusetts Boston, dove si è laureato con lode e lode. Ruben è, in effetti, un ragazzo abbastanza normale, anche se il suo lavoro quotidiano è scrivere di tecnologia!

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...