certnews logoCome creare collegamenti simbolici (collegamento simbolico) in Windows 10

Symlinks o Symbolic Links è una delle funzionalità meno conosciute, ma utili, di Windows. Puoi pensare ai collegamenti simbolici come ai collegamenti che crei in Windows. Tuttavia, i collegamenti simbolici sono molto più potenti e utili delle normali scorciatoie. Discutiamo cosa sono i collegamenti simbolici e come puoi crearli facilmente in Windows 10.

Cosa sono i collegamenti simbolici?

Quando crei un collegamento per un file o una cartella, tutto ciò che stai facendo è puntarlo a quel file o cartella specifica, niente di più. I collegamenti simbolici sono molto più di una semplice scorciatoia. Agiscono come un file o una cartella virtuale che si collega al file o alla cartella effettivi.

Quando crei un collegamento simbolico per un file, sembra che sia il file effettivo quando in realtà ti reindirizza verso il file reale in background. Oltre ai file, puoi anche creare collegamenti simbolici per le cartelle. In poche parole, un collegamento simbolico non è altro che una build della stringa di testo che consente al sistema operativo di sapere che è solo un percorso per un altro file o cartella.

Ad esempio, la maggior parte delle app di servizi cloud che installi sincronizzerà solo i file e le cartelle che si trovano nella loro cartella. Ma ci saranno momenti in cui potresti avere una cartella in qualche altra unità che desideri sincronizzare con il servizio di archiviazione cloud.

Tuttavia, non si desidera spostare la cartella dalla sua posizione effettiva o non si desidera creare una copia della cartella. In queste situazioni puoi semplicemente creare un collegamento simbolico nella cartella del servizio cloud in modo da poter sincronizzare i contenuti della cartella di destinazione senza effettivamente spostare o copiare la cartella reale.

Poiché un collegamento simbolico è solo una cartella virtuale che funge solo da percorso per la cartella reale, non devi preoccuparti che il collegamento simbolico consumi il tuo spazio su disco.

Crea collegamento simbolico utilizzando l'estensione Shell di collegamento

Create Symlink Windows 10 Lseconfig

Create Symlink Windows 10 Lseconfig

Se non vuoi andare in giro nel Prompt dei comandi e sei pronto a sbuffare un po 'installando uno strumento che ti consente di creare collegamenti simbolici a un file o directory esistente utilizzando il menu di scelta rapida del tasto destro, prova quanto segue. Link Shell Extension è uno strumento che consente di creare collegamenti fisici e collegamenti simbolici facendo clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi cartella a cui si desidera creare un collegamento.

Ci sono alcuni cerchi con l'installazione. Riceverai un avviso che non può essere scaricato in modo sicuro e Windows Defender potrebbe avvisarti che è "non firmato".

Possiamo assicurarti che lo strumento è sicuro. Vai avanti e installalo. Durante l'installazione, explorer.exe verrà riavviato, quindi assicurati di aver eseguito il backup delle cose importanti.

Una volta installato LSE, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella di destinazione a cui desideri creare un collegamento simbolico, quindi fai clic su "Seleziona origine collegamento".

Create Symlink Windows 10 Pick Link Source

Create Symlink Windows 10 Pick Link Source

Successivamente, vai alla cartella in cui desideri che appaia il collegamento simbolico, fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi seleziona "Rilascia come -> Collegamento simbolico".

Create Symlink Windows 10 Drop As

Create Symlink Windows 10 Drop As

Crea collegamento simbolico utilizzando Mklink

Nota: sebbene lo mostri in Windows 10, i comandi mostrati qui sono applicabili a Windows Vista e versioni successive.

La creazione di collegamenti simbolici in Windows è piuttosto semplice con il comando mklink . Per iniziare, premi Win + X , quindi seleziona l'opzione "Prompt dei comandi (amministratore)" per aprire il prompt dei comandi con diritti di amministratore.

create-symlinks-win10-select-command-prompt

create-symlinks-win10-select-command-prompt

Una volta aperto il prompt dei comandi, utilizzare il formato di comando seguente per creare un collegamento simbolico per un file.

Nel mio caso, voglio creare un collegamento simbolico nell'unità E per un file di testo situato nell'unità F, quindi il comando assomiglia a questo:

create-symlinks-win10-for-files

create-symlinks-win10-for-files

Il primo percorso che vedi nel comando sopra è dove creerai il tuo collegamento simbolico. Questo percorso è chiamato "collegamento". Il secondo percorso appartiene al file effettivo sul disco e si chiama "Target".

Una volta che il collegamento simbolico è stato creato, ecco come appare in Esplora file. Sebbene l'icona abbia l'aspetto di una normale scorciatoia, è un collegamento simbolico.

create-symlinks-win10-symlink-for-file-created

create-symlinks-win10-symlink-for-file-created

Insieme ai singoli file, puoi creare collegamenti simbolici per intere directory. Per farlo, usa il comando seguente. L'interruttore /D ti consente di farlo.

create-symlinks-win10-for-folders

create-symlinks-win10-for-folders

Non appena si esegue il comando, verrà creato il collegamento simbolico per la directory di destinazione. Puoi usarlo per accedere a tutti i file e le cartelle all'interno della cartella reale. Se lo desideri, puoi eliminare il collegamento simbolico come qualsiasi altro file o cartella. Seleziona il collegamento simbolico, premi il tasto Canc sulla tastiera e sei a posto.

create-symlinks-win10-symlink-for-folder-created

create-symlinks-win10-symlink-for-folder-created

E hai finito! Se vuoi apportare ulteriori modifiche sotto il cofano in Windows 10, consulta il nostro elenco dei migliori hack del registro. Inoltre, consulta la nostra guida su come ottenere hot corner in stile Mac in Windows 10 .

Relazionato:

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...