certnews logoChe cos'è Google Pay e come lo usi?

Come tutto il resto, il modo in cui paghi qualcosa, dal biglietto per il cinema a una nuova auto, sta cambiando. Google Pay prende completamente le tue finanze e le rende tecnologicamente avanzate permettendoti di combinare tutti i tuoi account in un posto sicuro.

La parte migliore è che trasforma il tuo telefono nel tuo sistema bancario personale, permettendoti di effettuare pagamenti o trasferire denaro in un batter d'occhio. Scopri tutti i passaggi che devi seguire per iniziare subito con questo servizio.

Invia e ricevi denaro tramite dispositivo mobile

In iOS o Android, puoi utilizzare Google Pay in Gmail per inviare denaro a qualsiasi indirizzo e-mail, anche se non di Google. Mentre i servizi variano in base al Paese, puoi anche richiedere o accettare denaro tramite Gmail. Sia che tu stia pagando o accettando il pagamento, le tue informazioni sono crittografate e puoi facilmente revocare l'accesso al tuo account Google su qualsiasi dispositivo.

Invia denaro con Gmail

  • Avvia Gmail sul tuo cellulare.
  • Nella parte in basso a destra dello schermo, tocca l'icona Scrivi .
  • In alto a destra, tocca l'icona Allega .
  • Scegli Invia denaro nella parte inferiore dello schermo.
  • Inserisci l'importo che desideri inviare e scegli un metodo di pagamento.
  • Tocca Allega denaro .
  • Aggiungi una nota se vuoi.
  • Tocca Fatto .
  • Tocca Invia .

Ricevi un'email con denaro

Se desideri raccogliere denaro tramite Gmail, devi prima aggiungere una carta di debito al tuo account Google per ricevere i fondi trasferiti. Ogni volta che qualcuno ti invia denaro tramite Gmail, viene automaticamente aggiunto a quella carta. Per richiedere fondi inviati per la prima volta, procedi come segue.

  • Avvia Gmail sul tuo cellulare.
  • Apri il messaggio con i fondi allegati.
  • Tocca Trasferisci in banca e aggiungi la carta di debito e i dettagli di ricezione.
  • Tocca Richiedi denaro .

Richiedi denaro via e-mail

  • Avvia Gmail sul tuo cellulare.
  • In basso a sinistra, tocca l'icona Scrivi .
  • In alto a destra, tocca l'icona Allega .
  • Tocca Richiedi denaro nella parte inferiore dello schermo.
  • Inserisci l'importo
  • Tocca Allega richiesta.
  • Aggiungi una nota se vuoi.
  • Tocca Fatto .
  • Tocca Invia.

Limitazioni nazionali

Molte funzioni di Google Pay sono limitate per Paese. Sebbene ciò possa cambiare nel tempo, è importante comprendere queste limitazioni a seconda di dove vivi o fai affari. Puoi saperne di più qui , ma alcune considerazioni chiave includono:

  • Google Play per iOS è disponibile solo negli Stati Uniti e in India (e, contrariamente alle voci popolari , Google Play è protetto dalla legge in India).
  • Puoi inviare denaro a familiari e amici negli Stati Uniti o in India.
  • Puoi pagare per il trasporto (treno, autobus, ecc.) Negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Australia, Canada, India, Giappone, Russia, Singapore e Ucraina.

Negozi al dettaglio

Google Pay Stores

Google Pay utilizza la tecnologia di pagamento senza contatto NFC per consentirti di acquistare articoli in milioni di negozi fisici negli Stati Uniti e in 38 paesi in tutto il mondo. Ovunque vedi il simbolo di Google Pay, basta sbloccare il telefono e posizionarlo direttamente sopra il terminale: non è nemmeno necessario aprire l'app Google Pay. Quindi attendi di vedere il segno di spunta che indica che il tuo pagamento è stato registrato. Con Google Pay, i commercianti non hanno accesso al tuo numero di carta di credito effettivo: il sistema funziona tramite tokenizzazione, che gli consente di elaborare le transazioni tramite singoli numeri di conto casuali, anziché utilizzare numeri di conto di carta di credito o debito reali.

Le transazioni di Google Pay sono sicure e la funzione Trova il mio dispositivo ti consente di trovare, bloccare o cancellare i dispositivi che sono stati rubati o persi in modo che nessuna persona non autorizzata possa utilizzare la tua carta. Gli acquisti in-app includono anche funzionalità di sicurezza (un po 'di più su questo di seguito). Se colleghi il tuo account Google Pay con il tuo account PayPal, verrà automaticamente abilitato su Gmail, Google Play Store, YouTube o ovunque Google offra un servizio a pagamento, senza dover accedere ripetutamente.

Istituzioni finanziarie

banche che sostengono Gpay

Le principali banche statunitensi ora supportano Google Pay, tra cui Chase, Wells Fargo, Citibank e Bank of America. Molte banche più piccole e cooperative di credito supportano anche Google Pay. Google continua ad espandere questo elenco e alcune istituzioni recentemente aggiunte sono Americana Community Bank, Stride Bank, First Harrison Bank e Finex Credit Union. Consulta la pagina dell'assistenza di Google Pay per vedere se la tua banca è presente nell'elenco.

Oltre a utilizzare il telefono per effettuare acquisti, le principali banche statunitensi come Chase e Bank of America offrono sportelli automatici senza carta. Per quei clienti, è facile utilizzare il tuo telefono Android abilitato NFC per effettuare prelievi. Google Pay si integra anche con alcune app di mobile banking, quindi i clienti possono aggiungere carte a Google Pay da tali app. La maggior parte delle banche che supportano Apple Pay sostengono anche Google Pay poiché entrambe utilizzano una tecnologia NFC simile. MasterCard, Visa, American Express e Discover supportano anche Google Pay.

Acquisti Web in-app e mobili

Anche se probabilmente utilizzerai Google Pay principalmente nei negozi, è utile anche per gli acquisti in-app. Quando acquisti qualcosa in un'app che supporta il servizio, visualizzerai un messaggio per Google Pay. Tra le app che supportano gli acquisti in-app di Google Pay ci sono Lyft, OpenTable, Hotel Tonight, Instacart, Etsy, Airbnb, Postmates, Fandango e altri. Se acquisti un articolo tramite un browser Web (Google Chrome, Safari, Firefox o Microsoft Edge) sul tuo telefono, i siti Google Pay supportati possono facilitare il processo di pagamento.

Dopo aver trovato un articolo che desideri acquistare, tutto ciò che devi fare è fare clic su Verifica . Sarai quindi in grado di selezionare il pulsante Acquista con Google Pay che aprirà il foglio dei pagamenti. Questo ti mostrerà le carte disponibili e gli indirizzi di spedizione associati al tuo account Google: se hai effettuato l'accesso a più di un account, puoi scegliere quale utilizzare e riempirà automaticamente i dati di fatturazione della tua carta di credito e l'indirizzo di spedizione. Google Pay ricorda l'ultimo indirizzo e la carta di spedizione selezionati, ma puoi apportare modifiche in qualsiasi momento.

Google Pay su smartwatch

Google Pay si sta espandendo anche su Wear OS, precedentemente chiamato Android Wear . In passato, solo gli utenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito erano in grado di utilizzare Google Pay sui loro smartwatch, ma ora che la funzionalità ha raggiunto Australia, Canada, Francia, Germania, Svizzera, Italia, Polonia, Russia e Spagna. Gli australiani possono utilizzare i loro dispositivi OS NFC Wear con Opal per pagare i biglietti di corsa singola su alcune linee di treni e traghetti. Se aggiungi una carta all'orologio, non avrai bisogno del telefono per pagare. Per iniziare con Google Pay sul tuo smartwatch, procedi come segue.

  • Sull'orologio, avvia l'app Google Pay.
  • Tocca Inizia .
  • Imposta il blocco schermo.
  • Sul telefono, segui le istruzioni per aggiungere una carta di credito o di debito solo al tuo orologio.
  • La tua carta apparirà quindi sul tuo orologio.

Per i pagamenti in negozio, apri l'app Google Pay sull'orologio e passa l'orologio sul terminale fino a quando senti un suono o senti una vibrazione al polso. Se richiesto, selezionare Credito indipendentemente dal tipo di carta. Per gli acquisti con carta di debito, è possibile che ti venga chiesto di inserire il PIN impostato con la tua banca. Google Pay è già installato sugli orologi supportati ma PayPal su Google Pay non è supportato sugli orologi. Inoltre, non puoi aggiungere una carta di sconto, fedeltà o ricompensa a Google Pay sul tuo orologio.

PayPal e Google Pay

Google Pay ti consente di collegare il tuo account PayPal su dispositivi Android con Android 4.4 o versioni successive. Per iniziare a pagare con PayPal dal tuo telefono Android, tocca il pulsante in basso a destra e seleziona Aggiungi metodo di pagamento . PayPal potrebbe anche chiederti di caricare fondi sul tuo conto Cash PayPal. Puoi utilizzare il tuo conto PayPal con Google Pay per effettuare acquisti in negozi che accettano pagamenti senza contatto, per acquisti all'interno di app o tramite il browser web Chrome per il checkout.

Dopo aver aggiunto il tuo account PayPal a Google Pay, non dovrai accedere a PayPal quando acquisti sul telefono tramite Chrome. Basta toccare il pulsante PayPal al momento del pagamento e confermare con un'impronta digitale, una sequenza o il codice PIN. Non puoi aggiungere direttamente PayPal a Google Pay sul tuo iPhone tramite l'app iOS, anche se puoi aggiungerlo online tramite il tuo account Google sul Web e successivamente apparirà come metodo di pagamento nell'app iOS.

Premi e lealtà

Google Pay può aumentare varie carte al dettaglio che in genere riempiono il tuo portafoglio, come carte regalo e fedeltà. Google ha ampliato le sue partnership per includere molti punti vendita. Se sei un membro, tutto ciò che devi fare è aggiungere la tua carta Balance Rewards all'app Google Pay. Quando sei al registro, tieni il telefono Android sul terminale NFC per applicare le informazioni sui premi: quando sei pronto per pagare, mantieni lo smartphone o chiedi alla cassa di scansionare il codice a barre o inserire il tuo ID membro. Per completare l'acquisto, devi prima aggiungere la tua carta di credito o debito a Google Pay.

  • Avvia l'app Google Pay.
  • Nella parte inferiore dello schermo, tocca Passa .
  • Tocca Programma fedeltà o Buono regalo .
  • Trova il nome del commerciante o del programma e tocca.
  • Segui le istruzioni sullo schermo.
  • La tua carta fedeltà verrà visualizzata in Google Pay.

Privacy e sicurezza di Google Pay

Abbiamo detto che Google utilizza la tokenizzazione per proteggere i numeri di account tramite numeri di account virtuali, ma è comprensibile se sei ancora preoccupato per la privacy e il furto di dati.

Innanzitutto, dovresti sapere che Google divulga siti e app se disponi di Google Pay in modo che possano offrirti un'opzione di pagamento. Se preferisci che terze parti non lo sappiano, puoi disattivare questa funzione nelle impostazioni sulla privacy di Google Pay. Ciò che non puoi disattivare è la possibilità per Google di raccogliere dati dalle tue transazioni di Google Pay – alcune delle quali usano per aiutarti e altre che usano per i loro scopi. È semplicemente il prezzo per l'utilizzo del servizio.

Tuttavia, tutte le informazioni di pagamento sono crittografate e memorizzate sui server di Google, quindi è difficile hackerare da quel punto di vista. E se qualcuno rubasse il tuo telefono, però? Ecco perché Google richiede un blocco dello schermo per aggiungere carte di credito al servizio Google Pay e rimuove automaticamente il numero del tuo account virtuale se il blocco dello schermo viene mai disattivato.

Per le migliori pratiche di sicurezza, è anche importante fare attenzione a eventuali e-mail di truffa. Alcune email di phishing fingono di provenire da amici o familiari, in cerca di dispense immediate su Google Pay.

Infine, se hai mai sospetti che il tuo Google Pay sia stato violato o utilizzato senza la tua autorizzazione, puoi controllare immediatamente la cronologia delle tue attività su questa pagina .

Google Pay vs Apple Pay vs Samsung Pay

I più importanti giocatori competitivi nell'arena dei pagamenti mobili oggi, oltre a Google Pay, sono Apple Pay e Samsung Pay . Google Pay compete con entrambi i servizi, ma è simile a Apple Pay nella sua implementazione e dipendenza dalla tecnologia NFC. Samsung Pay utilizza NFC e un sistema diverso per funzionare con i terminali di carte di credito meno recenti. Questa vecchia tecnologia MST (Magnetic Secure Transmission), sviluppata da Samsung, consente un'ampia compatibilità in tutti i negozi che supportano le carte di credito a banda magnetica. Mentre la tecnologia Samsung Pay ha una portata maggiore rispetto a Google Pay e Apple Pay, è principalmente limitata ai telefoni Samsung e agli smartwatch.

Raccomandazioni degli editori

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...