certnews logoCome utilizzare Goodnotes per gestire al meglio la tua giornata

Le riviste fanno bene all'anima. Che tu sia uno studente, un insegnante, un lavoratore o un giocatore, sapere cosa dovresti fare – o cosa hai fatto – in un dato giorno può davvero aiutare a ridurre lo stress del lavoro nel 21 ° secolo. iOS è benedetto con molte app per prendere appunti , inclusa quella di Apple . Goodnotes è un'altra app per prendere appunti che ti consente di prendere bellissime note scritte a mano e organizzarle in un unico posto. Questo tutorial copre la creazione e l'importazione di modelli in Goodnotes , la creazione di contenuti sopra di essi e quindi l'utilizzo degli strumenti OCR del software per trovare note nelle tue pagine.

Modelli

Goodnotes viene fornito con una buona selezione di tipi di copertina e pagina per l'uso quotidiano, ma l'aggiunta di modelli personalizzati, con sezioni appropriate al tuo lavoro, hobby o altre esigenze può far risparmiare tempo e fatica, il che significa che puoi dedicare più tempo alle note effettive.

Immagine che evidenzia lo strumento forma Goodnotes, che consente di creare linee pulite, cerchi e riquadri.Immagine che evidenzia lo strumento forma Goodnotes, che consente di creare linee pulite, cerchi e riquadri.
Le linee pulite sono più facili con lo strumento forma.

Il modo più semplice per iniziare è creare il tuo modello all'interno di Goodnotes. Ciò significa che le dimensioni della pagina saranno corrette e puoi anche utilizzare strumenti familiari per creare il tuo design.

Una volta che sai cosa sta succedendo in ogni pagina, disegnalo. Preferisco iniziare con la carta punteggiata e utilizzare lo strumento Forma per mantenere dritte le linee e le caselle.

Aiuta a sapere come ti piace dividere il tuo pensiero e quanto sarà ampio il tuo prendere appunti. Per alcuni, una pagina a settimana è adeguata, mentre le persone con vite più impegnate potrebbero desiderare una pagina al giorno con molte sezioni procedurali o creative. In ogni caso, il tuo modello definisce la tua struttura, quindi vale la pena dedicare un po 'di tempo a pensarci.

Goodnotes consente più modelli per taccuino, quindi se sei una persona settimanale improvvisamente colpita da un'ondata di lavoro, puoi aggiungere una nuova pagina, impostarla su un modello giornaliero e iniziare a scrivere.

Quando sei soddisfatto del layout, premi il pulsante Condividi e seleziona "Esporta questa pagina". Esporta la pagina come PDF da qualche parte nel tuo file system.

Importa e seleziona

Quindi, cancella la pagina e torna alla Libreria. Tocca l'icona a forma di ingranaggio in alto a destra nella pagina e scegli "Modelli di taccuino".

Immagine dello strumento modello di importazione in Goodnotes.Immagine dello strumento modello di importazione in Goodnotes.
Crea, esporta e importa il tuo modello senza uscire dall'applicazione.

La prima volta che verrai in questa sezione, dovrai toccare l'icona "+" in alto a destra e creare un nuovo gruppo. Dagli un nome descrittivo, quindi all'interno di quella nuova sezione, tocca il pulsante Importa, vai al tuo PDF e importalo.

Di nuovo nel taccuino, tocca l'icona "…" in alto a destra e seleziona "Cambia modello". Scegli il tuo nuovo modello e seleziona Applica.

Avrai una pagina che assomiglia al tuo design originale, ma gli elementi dell'etichetta sono tutti fissi. Puoi iniziare a compilare le tue sezioni. Il giorno successivo, scorri verso sinistra con due dita e viene creata una nuova pagina con il tuo modello in posizione, pronto per il riempimento. La cosa veramente bella di questo è che gli elementi che hai importato sono trattati come elementi di superficie da Goodnotes, quindi quando evidenzi qualcosa, i tuoi elementi di design verranno mostrati attraverso il colore di evidenziazione.

Collegamenti alle pagine

A seconda di come decidi di organizzare le cose, i preferiti potrebbero diventare la parte più preziosa della tua configurazione. Per accedere alla panoramica del blocco appunti, toccare l'icona Pagine in alto a sinistra per accedere alla griglia della pagina. All'inizio del tuo utilizzo, questa pagina sarà un po 'scarsa. Man mano che ti sposti nel mese, può diventare più caotico, soprattutto se stai facendo una pagina al giorno e aggiungendo note basate sul progetto.

Immagine delle barre degli strumenti Goodnotes.Immagine delle barre degli strumenti Goodnotes.
L'icona Segnalibro / Preferito nella barra degli strumenti in alto diventa più utile man mano che il tuo taccuino si espande.

È una buona abitudine aggiungere un segnalibro all'inizio di ogni settimana (toccare l'icona "Preferito / Segnalibro" sulla barra degli strumenti quando sei in quella pagina), quindi la volta successiva che accedi alla panoramica, puoi toccare Preferiti e vedere l'inizio di ogni settimana. Naturalmente, puoi basare i tuoi preferiti su qualsiasi criterio, purché tu lo comprenda.

Nota, i preferiti qui si riferiscono alla struttura interna di un taccuino. Puoi anche aggiungere ai preferiti singoli taccuini nella libreria, utile per denotare progetti attivi o archiviati.

Suggerimenti per la ricerca

Man mano che accumuli note, la ricerca efficace diventa sempre più importante. Puoi accedere a Cerca con l'icona nella barra degli strumenti. Durante la digitazione della query, le parole corrispondenti dovrebbero apparire nel menu insieme a una schermata della parola. Tocca il risultato per andare alla pagina.

Immagine dello strumento di ricerca di Goodnotes che cerca la parola Tasse.Immagine dello strumento di ricerca di Goodnotes che cerca la parola Tasse.
Goodnotes fa un buon lavoro nel riconoscere la mia terribile scrittura. Ci sono modi per migliorarlo.

Sebbene faccia un buon lavoro nel decifrare anche gli scarabocchi più terribili, lo troverai molto più efficiente se hai prestato un po 'di attenzione alla tua calligrafia. Ho scoperto che lo zoom avanti, usando una penna di medio spessore e scrivendo in maiuscolo ha reso le ricerche più riuscite, ma lo sospetto soprattutto perché quelle azioni mi costringono a rallentare un po 'di più con la scrittura, il che significa lettere più ordinate.

Per quanto Goodnotes sia, è un giardino recintato, quindi se lavori su piattaforme , potresti aver bisogno di qualcosa di un po 'meno incentrato su Apple. E se sei un fan di Google, Keep è un'ottima app per rendere la tua abitudine alle note accessibile ovunque e ai collaboratori.

Relazionato:

Andy Channelle Andy Channelle

Andy Channelle è uno scrittore e sviluppatore web che ha scritto per Linux Format, Mac Format, 3D World e altri, e ha anche pubblicato libri più venduti su Ubuntu Linux e OpenOffice.org. Recentemente ha lavorato a progetti web e campagne per la Croce Rossa Internazionale e l'ONU. Produce – ma raramente pubblica – musica elettronica con il nome di Collision Detector. Andy vive in Galles, Regno Unito.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...