certnews logoGrand Casino Baden AG lancia Jackpots.ch

Casinò online in Svizzera:

In Svizzera sono presenti oltre 20 grandi casinò nelle città di Lugano, Berna, Basilea e Zurigo, ma vige una rigida regolamentazione per i giochi online. I giocatori svizzeri possono giocare online ma possono farlo solo su casinò online in Svizzera approvati dallo stato e dall’ ESBK (Commissione federale delle banche ) che prevede controlli molto restrittivi in fatto di sicurezza.

Il giocatore deve quindi giocare solo in siti conformi alle leggi territoriali e dovrà assolutamente evitare ogni casino estero. Sono da sconsigliare tutti i tipi di truccheti tecnologici che nascondono l’IP geografico per raggirare la VPN, cioè la rete virtuale, per poter giocare in siti oltre il confine svizzero.

Grand Casino Baden AG nel luglio 2019 ha lanciato il primo casinò legale online in Svizzera, acquisendo una partecipazione nel gruppo Gamanza.

La piattaforma Jackpots.ch è stata sviluppata con grande riguardo alla protezione dei dati personali e alla sicurezza, l’utente che gioca su jackpots trasferirà i propri dati al server in modo sicuro e crittografato, la sicurezza delle informazioni è inoltre garantita dalla certificazione ISO/IEC 27001 conseguita dalla società.

Diamo una breve panoramica dei giochi che questo nuovo casinò propone, ricordando sempre di giocare in modo responsabile.

Jackpots offre centinaia di giochi online suddivisi in: slot, live casino, blackjack, roulette, baccarat, pocker.

Jackpots.ch ha una missione, quella di diventare il migliore casinò online in Svizzera.

Il bonus di benvenuto:

Inserendo il codice bonus “FDB” nel campo bonus del tuo account, il primo deposito sarà raddoppiato fino ad un massimo di CHF 500.

Si applicano le condizioni del bonus secondo le condizioni generali di contratto.

Il saldo del bonus verrà convertito in denaro reale non appena saranno state raggiunte le condizioni di vendita (playthrough) che sono 30 volte per le slot machine e 90 volte per i giochi da tavolo.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...