certnews logoI migliori suggerimenti, trucchi e hack per Nintendo Switch

Il Nintendo Switch non ha molto da fare a prima vista. Inserisci una scheda di gioco o sfoglia l'eShop, seleziona il tuo gioco e parti per le gare. Per ottenere il massimo dal tuo Switch, dovrai andare oltre. Dalla protezione della console portatile dalle cadute al download di giochi disponibili solo in altre parti del mondo, ecco i migliori suggerimenti e trucchi per Nintendo Switch.

Ulteriore lettura

Espandi il tuo spazio di archiviazione

Ci sono molte cose fantastiche su Switch. La sua capacità di memoria interna non è nessuna di queste.

Lo Switch è dotato di 32 GB di spazio di archiviazione integrato, che non è sufficiente per giocare a molti giochi. Alcuni titoli richiedono già più spazio di quello, incluso Dragon Quest Heroes . Quindi, se hai intenzione di giocare a qualsiasi cosa diversa da The Legend of Zelda: Breath of the Wild o Super Mario Odyssey , probabilmente vorrai prendere una scheda microSD di grandi dimensioni. Fa schifo, lo sappiamo, ma non sono troppo costosi.

Oggigiorno puoi ottenere schede microSD di grande capacità per relativamente pochi contanti e, a seconda della velocità, potresti già avere una scheda compatibile. A differenza della PlayStation Vita, le carte utilizzate per Switch non sono proprietarie. Anche se acquisti giochi fisici, gli aggiornamenti obbligatori del contenuto su molti di essi contengono il resto dei file di gioco, quindi non c'è modo di acquistarne uno.

Procurati una custodia e una protezione per lo schermo

Il Nintendo Switch può essere un sistema portatile, ma questo non è come il tuo vecchio DS o Game Boy Advance SP: ti consigliamo di ottenere una custodia in modo che non sia danneggiata mentre sei in giro. A seconda delle tue esigenze, ci sono diverse custodie tra cui scegliere , comprese quelle sottili progettate per essere inserite in uno zaino e custodie più grandi e robuste che possono contenere anche una varietà di accessori. Scegli quello che meglio si adatta al tuo stile, ma non sentirti strano se devi acquistare una seconda custodia in seguito.

Un altro accessorio di protezione indispensabile è una protezione per lo schermo. Sono disponibili protezioni in vetro extra robuste e in plastica, che prevengono principalmente i graffi, ma un difetto nel design del dock della console può portare a graffiare lo schermo quando il sistema viene inserito o rimosso. Se si dispone di una protezione sullo schermo, che sarà graffiato al posto dello schermo stesso, e si può facilmente sostituire invece di inviare il vostro sistema in per una riparazione.

Acquista un controller Pro

È tecnicamente opzionale, ma consideriamo lo Switch Pro Controller di Nintendo un accessorio indispensabile. È molto più delicato sulle articolazioni rispetto ai Joy-Contro predefiniti, rendendolo perfetto per le sessioni di maratona di Breath of the Wild . Ha anche le funzionalità di controllo del movimento che si trovano nei Joy-Contro, e il pad direzionale più tradizionale ei pulsanti frontali più grandi ti danno l'esperienza della console domestica che i controller più piccoli non possono offrire. Alcune custodie contengono anche degli slot per contenere il tuo Pro Controller in modo da poterlo portare con te.

Disattiva il Wi-Fi per risparmiare batteria

Sebbene l'ultimo hardware di Nintendo non sia potente come i suoi cugini di Microsoft e Sony, racchiude comunque un bel po 'di prestazioni in un frame molto piccolo. A volte, tuttavia, processi in background e simili possono tassare le scarse risorse di elaborazione dell'ibrido e causare rallentamenti del framerate. Alcuni utenti hanno scoperto che disabilitare la connessione automatica Wi-Fi aiuta un po ', in particolare quando sei in modalità palmare.

Lo Switch ama cercare nuovi punti di accesso quando può e, a meno che tu non gli dica diversamente, anche se ha un'ottima connessione di rete, può comunque scansionare periodicamente le onde radio e muck con la tua sessione di gioco. Per disattivarlo, accedi alle impostazioni di sistema principali e seleziona Modalità aereo . Questo non funzionerà quando è inserito nel dock, ma significa anche che non devi preoccuparti della durata della batteria.

Procurati una batteria esterna

Per quanto puoi provare a prolungare la durata della batteria del tuo Switch, alla fine morirà, ma ciò non significa che devi smettere di riprodurlo quando sei in movimento. Con una batteria esterna, puoi caricare lo Switch senza bisogno di collegarlo a un caricatore a muro o al dock. Cerca quelli che emettono circa 10,5 watt di potenza e controlla il nostro elenco di pacchetti consigliati per semplificarti la vita.

Un'altra opzione è la custodia S-Charge per Nintendo Switch , che include un'enorme batteria da 10.000 mAh e un cavalletto migliorato in modo da poter giocare in multiplayer locale con gli amici per ore, il tutto senza preoccuparsi che il tuo Switch muoia. Come bonus, l'S-Charge può caricare il tuo telefono tramite le sue porte USB.

Attenzione ai dock di terze parti

Nintendo vende il dock Switch per circa $ 90 e, sebbene sia costoso sborsare quasi $ 100 per un po 'di plastica e un paio di porte, dovresti restare con l'opzione first-party. Lo Switch ha alcune strane regole per quanto riguarda il modo in cui assorbe il potere. Se utilizzi un cavo USB-C o un dock non ufficiale, corri il rischio di danneggiare il tuo dispositivo.

NYKO ha rilasciato un dock Switch più piccolo nel 2017 e, pochi mesi dopo, Nintendo ha aggiornato lo Switch con il suo firmware 5.0.0. Pochi giorni dopo, il popolare YouTuber Spawn Wave ha rilasciato un video che mostra come il dock di terze parti ha bloccato il suo Switch dopo l'aggiornamento. Sebbene ci siano molti utenti che utilizzano dock di terze parti senza problemi, è meglio sbagliare sul lato della cautela.

Usa il tuo Switch per accendere la TV

Simile alla PS4, il tuo Switch può accendere la TV ogni volta che la inserisci nel dock. È abilitato immediatamente, ma se vuoi ricontrollare, segui Impostazioni di sistema> Impostazioni TV> Abbina stato di alimentazione TV. Assicurati che l'ultima impostazione sia attiva. Questa funzione è abilitata da HDMI-CEC, che consente ai dispositivi esterni di controllare l'ingresso HDMI. La maggior parte dei televisori moderni supporta HDMI-CEC, ma ogni marchio ha un nome diverso (LG utilizza SimpLink mentre Samsung utilizza Anynet +, ad esempio). Puoi trovare un elenco completo dei nomi commerciali qui .

Cambia gli effetti sonori del sistema

Se sei un fan delle strane uova di Pasqua , questo è per te. Quando ti stai preparando per giocare a un gioco dalla sospensione, la console ti chiederà di premere tre volte un pulsante. La maggior parte dei giocatori toccherà uno di quelli ovvi, come il pulsante "A", che siamo stati tutti addestrati praticamente dalla nascita a riconoscere come videogioco per "OK". Ma se fai clic sul joystick o schiaccia un pulsante sulla spalla, otterrai alcuni effetti sonori divertenti. I fan del GameCube ricorderanno una tecnica simile che ha cambiato il suono di avvio della console in qualsiasi cosa, dalle corna dei clown ai bizzarri squittii.

Crea più profili per più slot di salvataggio

Lo Switch ha un sacco di giochi eccezionali – Breath of the Wild , Super Mario Odyssey , Splatoon 2 , ecc. – ma molti consentono solo un file di salvataggio. Ciò può rappresentare un grosso problema per i giocatori a cui piace conservare più file. Può anche essere dolorosamente facile per i nuovi giocatori cancellare inavvertitamente i tuoi dati, guardandoti Breath of the Wild.

Non è l'ideale, ma puoi aggirare questo problema creando più account utente, per te o per altri. Questo è piuttosto semplice, ma per impostazione predefinita, lo Switch non ti dice come o lo suggerisce come mezzo per proteggere i tuoi file di salvataggio. Quando avvii un gioco dalla schermata principale, vedrai apparire il tuo Mii predefinito. Seleziona il "+" e poi inserisci tutti i dettagli del tuo nuovo profilo. D ato come è facile da configurare gli account personalizzati su quasi tutte le console e media di servizio già, che non dovrebbe essere troppo disturbo.

Accedi ai giochi esclusivi della regione sull'eShop

Creare nuovi account ha un bonus: puoi utilizzare la tua console in tutte le regioni. Per i non familiari, i produttori di hardware audiovisivo hanno bloccato per decenni i dispositivi per impedire alle persone di guardare film o programmi televisivi stranieri. Inizialmente, lo scopo era garantire che le diverse apparecchiature funzionassero correttamente, un'estensione e un sottoprodotto parziale dell'avere diversi tipi di spine in Europa rispetto agli Stati Uniti o al Giappone. Ora, tuttavia, viene spesso utilizzato per impedire alle persone di acquistare contenuti che non sono stati rilasciati nella loro regione.

Tuttavia, l'hardware di Switch può eseguire giochi da tutto il mondo. Tutto ciò di cui hai bisogno è un account impostato su quella regione. Per farlo, devi andare su accounts.nintendo.com, quindi selezionare il paese di residenza del tuo account e spostarlo su quello che ti serve. Nel momento in cui scrivo, puoi cambiare liberamente la tua nazione d'origine. Dovrai assicurarti che la tua banca o carta di credito / debito supporti le transazioni internazionali (non tutte).

Torna al tuo Switch e crea un nuovo account utilizzando la procedura descritta sopra. Questa volta, però, collega il profilo Switch al tuo nuovo account Nintendo. Da quel momento in poi, puoi scegliere la regione dell'eShop in cui desideri acquistare selezionando il profilo corretto.

Collega una tastiera o qualsiasi altro accessorio USB di cui potresti aver bisogno

Lo Switch ha una sorprendente interoperabilità con tutti i tipi di dispositivi. È possibile, ad esempio, collegare una tastiera USB o mettere in servizio la console come batteria di backup per determinati laptop. La maggior parte (ma non tutta) la procedura guidata USB richiederà che la console sia collegata.

Abbiamo scoperto che, mentre sono inserite nel dock, molte tastiere USB funzionano immediatamente, consentendo di digitare molto più velocemente. Lo Switch ora supporta nativamente le cuffie USB e puoi usarle sia agganciate che sganciate.

Abbiamo anche scoperto che semplicemente collegando alcuni dispositivi USB-C alla porta di ricarica della console si inverte il flusso di corrente e si carica invece un altro dispositivo. Abbiamo caricato un MacBook dell'attuale generazione con un interruttore e un Samsung Chromebook Plus. Certo, questo è un po 'schifoso e non particolarmente utile, ma è piuttosto interessante.

Usa Joy-Contro come dispositivi Bluetooth

Recensione di Nintendo Switch
Nate Barrett / Tendenze digitali
Nate Barrett / Tendenze digitali

I controller principali per l'interruttore sono una coppia di gadget avanzati sensibili al movimento chiamati Joy-Contro. Ma c'è molto di più che puoi fare con loro oltre a usarli per rompere massi a Stardew Valley o schiaffeggiare Pokemon senza senso in Pokkén Tournament DX .

Per i principianti, i controller possono essere facilmente associati ad altri dispositivi Bluetooth, come il tuo computer . Su un PC standard, devi solo aprire le impostazioni del tuo computer, selezionare Bluetooth e altri dispositivi , selezionare Aggiungi Bluetooth o Altro dispositivo, quindi premere i piccoli pulsanti di sincronizzazione neri sui controller per accoppiarli con il tuo PC. Questo è tutto.

Trova i tuoi Joy-Contro persi

Se hai smarrito i tuoi Joy-Contro, non temere! Puoi trovarli facilmente. Sulla console, seleziona Controller dal menu principale, quindi Trova controller. Dopo aver scelto il dispositivo accoppiato che desideri rintracciare, inizieranno a ronzare e ronzare finché non li trovi. È come avere un compagno di stanza che chiama il tuo telefono. Solo il tuo Switch chiama i tuoi controller.

Archivia, non eliminare i tuoi giochi

Questo suggerimento probabilmente rientra nella categoria "strane cose Nintendo". Molti giocatori pensano a Nintendo come a un vecchio amico, ma è sempre stato solo un po 'auto-sabotante. Che si tratti del gioco online borked o della scarsità artificiale, a volte sembra che Nintendo non sia dalla sua parte.

In questo caso, scaricare i giochi digitali che hai acquistato e cancellato è meno intuitivo su Switch rispetto ad altre console. Non sono presenti "giochi acquistati" o "raccolte estese" facilmente accessibili nella libreria principale di Switch. Invece, se stai esaurendo la memoria e devi liberare spazio di archiviazione, ti consigliamo di "archiviare" il tuo software, piuttosto che eliminarlo. L'archiviazione elimina i dati di gioco dal tuo Switch ma lascia il gioco nella tua libreria.

Puoi farlo selezionando Opzioni per qualsiasi bit di software nella schermata iniziale. Da lì, seleziona Gestisci software e quindi Archivia software . Ciò lascia l'icona del gioco sulla schermata iniziale e conserva i salvataggi del gioco, ma elimina il gioco stesso. Quando sei pronto per giocare di nuovo, devi solo selezionare il titolo e quindi scaricare il gioco. Semplice.

Vale la pena notare che anche se elimini il gioco, ne possiedi ancora la licenza. Sebbene non venga visualizzato nella tua libreria, puoi scaricare qualsiasi gioco acquistato tramite l'eShop.

Mantieni i tuoi dati di salvataggio al sicuro nel cloud

A seguito di un aggiornamento al software di sistema di Nintendo Switch, ora puoi proteggere i tuoi dati di gioco archiviandoli nel cloud, a condizione che tu abbia Nintendo Switch Online . Se il tuo Switch si rompe o decidi semplicemente di usarne uno diverso per qualsiasi motivo, sarai in grado di conservare i tuoi dati di salvataggio. Tuttavia, questo non funzionerà con tutti i giochi: Pokémon Spada e Scudo sono eccezioni notevoli, quindi assicurati di cercare le informazioni sui tuoi giochi prima di farlo.

Per memorizzare i dati di salvataggio del gioco nel cloud, seleziona un riquadro del gioco nella schermata principale del sistema, fai clic sull'icona "+" e scegli l'opzione Salva dati su cloud . A seconda del firmware, potrebbe invece essere visualizzato solo Save Data Cloud .

Fai clic sulla tessera che appare e verrai indirizzato a una pagina del gioco in questione. Da lì, puoi eseguire il backup dei dati di salvataggio, scaricare i dati di salvataggio, eliminare i dati di salvataggio del backup o attivare il backup automatico. Vedrai anche se c'è una differenza tra i dati di salvataggio della tua console e quelli del cloud in questa pagina.

Usa i tuoi punti per ottenere sconti

Il prezzo che vedi sull'eShop di Nintendo Switch non deve essere necessariamente il prezzo che paghi! Quando acquisti giochi, sia digitali che fisici, accumuli punti My Nintendo, che vengono utilizzati per acquistare gadget e ottenere sconti sui giochi.

Se hai acquistato il gioco digitalmente, i punti My Nintendo che ottieni vengono aggiunti automaticamente al tuo account. Questa opzione in genere ti dà un determinato numero di punti, ma ci sono promozioni occasionali che ricompenseranno il tuo account con di più.

Per i giochi fisici, seleziona l'icona del gioco nella schermata principale del sistema e premi l'icona "+". Seleziona My Nintendo Rewards Program e scegli Guadagna punti . Se il gioco che hai acquistato è ancora idoneo, i punti verranno aggiunti al tuo account. Tuttavia, questi hanno una data di scadenza, quindi riscattali non appena inizi il gioco.

Quindi, scegli un gioco per Nintendo Switch che desideri sull'eShop. Scegli Procedi all'acquisto e nella pagina successiva vedrai Riscatta punti sotto il prezzo. Seleziona questa opzione e, a seconda del tuo punteggio totale, puoi risparmiare diversi dollari sul costo del tuo gioco!

Per i giochi digitali, guadagnerai cinque punti per ogni dollaro speso, quindi un gioco da $ 60 ti farà guadagnare 300 punti. I giochi fisici offrono meno incentivi con un solo punto per dollaro speso. Ogni punto vale un centesimo, quindi 300 punti ti fanno guadagnare $ 3 di credito.

Avvia in modalità di ripristino

In caso di problemi con il tuo Switch, puoi avviare la modalità di ripristino tenendo premuti contemporaneamente i pulsanti del volume su e giù, quindi premere il pulsante di accensione. Dovrai assicurarti che il tuo Switch sia completamente spento prima di provare ad avviare la modalità di ripristino, non solo addormentato.

La modalità di ripristino è utile se è necessario eseguire un aggiornamento del sistema ma non è possibile farlo utilizzando la pagina delle impostazioni di sistema. Pensala come la modalità provvisoria di Windows, solo per il tuo Switch.

Raccomandazioni degli editori

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...