certnews logoTesla non sta solo costruendo automobili o tecnologia, ma una nuova industria

Questo articolo ci viene fornito da EVANNEX , che produce e vende accessori Tesla aftermarket. Le opinioni ivi espresse non sono necessariamente nostre su InsideEVs, né siamo stati pagati da EVANNEX per pubblicare questi articoli. Troviamo interessante la prospettiva dell'azienda come fornitore post-vendita di accessori Tesla e siamo disposti a condividerne il contenuto gratuitamente. Godere!

Pubblicato su EVANNEX il 15 luglio 2020 da Charles Morris

Oggigiorno non c'è gioia a Bearville, dato che il prezzo di una singola azione TSLA è salito alle stelle in quattro cifre, ed Elon Musk ha sviluppato un altro business secondario, vendendo pantaloncini corti costosi ai fan di Tesla. Nel frattempo, i Big Three hanno visto i loro prezzi delle azioni scendere di circa un terzo dall'inizio dell'anno (e il loro merchandising dei fan non include niente di più eccitante di un cappellino).

Sopra: Tesla Solar, Powerwall e Model 3 auto elettriche contribuiscono a creare uno stile di vita di energia pulita a 360 gradi (Fonte: Tesla )

"Come può essere?" Chiedono gli orsi senza camicia. "Avremmo dovuto ascoltare le persone che ci hanno detto che Tesla è un'azienda tecnologica, non solo una casa automobilistica?"

Non c'è dubbio che Tesla abbia molte delle caratteristiche di un'azienda tecnologica, dalla sua cultura orientata al software alla natura esplosiva del suo prezzo delle azioni. Tuttavia, la semplicistica dicotomia tra casa automobilistica e società tecnologica non racconta l'intera storia. La maggior parte delle aziende tecnologiche, dopotutto, non costruisce i propri enormi Gigafactories, né tende a gestire reti di posizioni hardware dedicate (i Supercharger) in tutto il mondo.

Matthew DeBord, scrivendo in Business Insider , sostiene che Tesla non è né pesce né pollame, né una cera per pavimenti né un condimento per dessert. Il paradosso di Palo Alto può essere sia una casa automobilistica che un'azienda tecnologica, ma è anche molto di più. Tesla non sta solo costruendo un'automobile migliore o un sistema di energia rinnovabile ad alta tecnologia, ma sta creando un settore completamente nuovo.

Sopra: Elon Musk ha recentemente pubblicato il design del nuovo Gigafactory di Tesla in Germania (Twitter: Elon Musk )

Gli osservatori superficiali hanno criticato Elon Musk e Tesla per la diversificazione in quelli che vedono come prodotti non correlati: automobili, pannelli solari, batterie domestiche, prodotti per la conservazione su scala di rete, tunnel, lanciafiamme e altro ancora. Tuttavia, gli osservatori di lunga data dell'elettromobilità comprendono che i veicoli elettrici non possono essere una sorta di sostituzione drop-in per i veicoli ICE. Fanno parte di un sistema che include energia rinnovabile, stoccaggio, tecnologie di smart grid, autonomia dei veicoli e vari prodotti software per far funzionare tutto insieme. Questo è ciò che Tesla sta costruendo e ognuno dei suoi prodotti e servizi è un pezzo necessario del puzzle (okay, forse non i lanciafiamme).

Molti hanno confrontato l'ecosistema EV con l'impero dei media di Apple, o con la "catena del valore" o lo "stack" che abilita smartphone e altri gadget tecnologici. Questa analogia è valida fino in fondo, ma per trovare un esempio che sia realmente parallelo a quello che sta facendo Tesla, dobbiamo tornare all'inizio del XX secolo.

DeBord descrive il passaggio da un sistema di trasporto basato su cavalli e navi a vela a uno basato su veicoli a petrolio. Questo cambiamento tecnologico non è stato semplicemente una sostituzione di un prodotto con un altro. Le auto potevano guidare su strade costruite per carrozze trainate da cavalli, ma per raggiungere il loro vero potenziale, avevano bisogno di un sistema vasto e complesso che includesse non solo autostrade asfaltate, ma raffinerie di petrolio, stazioni di rifornimento, acciaierie, fabbriche di gomma, prodotti assicurativi , dadi sfocati … l'elenco potrebbe continuare all'infinito.

Sopra: stazione Tesla Supercharger (Fonte: Tesla )

La costruzione di tutte queste cose ha richiesto decenni e gli sforzi di migliaia di aziende diverse in centinaia di linee di business apparentemente non correlate. Al giorno d'oggi i cambiamenti tecnologici avvengono molto più rapidamente, ma anche così, il nuovo ecosistema energia pulita / elettromobilità non sarà costruito tra qualche anno. Al giorno d'oggi si dice che, 17 anni dopo la fondazione di Tesla, i veicoli elettrici hanno a malapena distrutto l'1% del mercato automobilistico nella maggior parte dei paesi: manca il punto. Una volta che i pezzi del nuovo ecosistema inizieranno a sistemarsi, la transizione sarà rapida e arriverà il giorno in cui le auto alimentate a gas resteranno fuori sotto la pioggia, non amate e indesiderate come tutte quelle TV a raggi catodici erano una decina di anni fa (supponiamo che tutti quei cavalli abbiano vissuto piacevoli pensionamenti nelle fattorie da qualche parte).

Una grande differenza tra ciò che è accaduto nel 1900 e ciò che sta iniziando a succedere ora è che una sola azienda sta dominando la transizione. Big Auto e Big Oil stanno mordicchiando timidamente i bordi della torta (sperando ancora di desiderare o fare lobby, tutto lontano), ma in generale hanno dato a Tesla una mano libera per inghiottire la maggior parte di ciò che è sul piatto. Man mano che la nostra società si trasformerà nei prossimi due decenni, molti altri ne trarranno profitto, ma Tesla sembra probabilmente essere quello che fissa le regole e in effetti definisce il gioco. Gli investitori esperti possono vederlo ed è per questo che il titolo TSLA è salito così in alto.

===

Scritto da: Charles Morris ; Fonte: Business Insider

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...