certnews logoSEAT, Iberdrola e VW uniscono le forze per rafforzare la mobilità elettrica in Spagna

SEAT, Iberdrola e Volkswagen Group España Distribución uniscono le forze per aumentare la mobilità elettrica in Spagna

  • Concordano sulla necessità di un lavoro congiunto tra i principali agenti e sull'opportunità di configurare un ecosistema che consenta al nostro Paese di guidare quest'area in Europa
  • Firma di un accordo strategico per promuovere la creazione di una rete pubblica di punti di ricarica in Spagna per veicoli elettrici, promuovere l'uso di energie rinnovabili, commercializzare soluzioni di ricarica elettrica e integrare l'infrastruttura di Iberdrola nei sistemi di navigazione per veicoli elettrici
  • Mirano a incoraggiare l'uso di energia verde al 100% nella catena di approvvigionamento dei veicoli elettrici. A tal fine, attiveranno progetti di innovazione congiunti, lavoreranno per promuovere l'autoconsumo con energia verde e promuoveranno progetti per ridurre le emissioni di CO 2 negli impianti e nella rete di concessionarie
  • Il piano di mobilità sostenibile di Iberdrola prevede l'installazione di 150.000 caricabatterie elettrici in abitazioni, aziende e su strade pubbliche e strutture di ricarica superveloci sulle autostrade nei prossimi cinque anni. 140 punti di ricarica sono già stati installati presso le strutture SEAT di Martorell
  • La strategia di elettromobilità di SEAT mira a elettrificare la sua gamma di veicoli e promuovere l'uso di energia rinnovabile. SEAT e CUPRA sono già su un'offensiva elettrica, lanciando cinque nuovi modelli elettrici e ibridi oltre alla versione elettrica del Mii SEAT
  • I marchi Volkswagen Group España Distribución (Volkswagen, Audi, SKODA e Volkswagen Vans) offrono già una vasta gamma di veicoli elettrici e prevedono di lanciare sul mercato spagnolo un totale di otto modelli elettrici puri e quattro ibridi plug-in nei prossimi 18 mesi

SEAT, Iberdrola e Volkswagen Group España Distribución stanno rafforzando il loro impegno per l'elettrificazione dei trasporti firmando un accordo di collaborazione strategica per promuovere congiuntamente il lancio della mobilità elettrica e sostenibile in Spagna. L'alleanza è stata approvata in un incontro tra il presidente della Iberdrola Ignacio Galán e il CEO del gruppo Volkswagen e il presidente del consiglio di amministrazione della SEAT, il dott. Herbert Diess.

Le aziende condividono la visione della necessità di avanzare nell'elettrificazione della Spagna in modo coordinato, con alleanze tra i principali agenti che stanno fornendo soluzioni in questo settore, nonché le opportunità di configurare un ecosistema industriale, commerciale e di innovazione che sarà consentire al nostro paese di mantenere una posizione di rilievo nell'industria automobilistica del futuro e guidare lo sviluppo della mobilità sostenibile in Europa.

Hanno anche identificato l'infrastruttura di ricarica come uno dei fattori chiave nella promozione dell'elettromobilità e collaboreranno pertanto in diversi settori di azione. L'accordo verde comprende l'attivazione di progetti di innovazione intersettoriali e un piano per garantire l'introduzione di punti di ricarica veloci e ultra veloci sulle principali rotte della rete stradale spagnola. Inoltre, promuoveranno il loro utilizzo presso le strutture SEAT e presso i rivenditori del marchio e del gruppo Volkswagen España Distribución e l'integrazione delle infrastrutture di ricarica di Iberdrola nei navigatori di veicoli elettrici, nonché la commercializzazione delle soluzioni di ricarica elettrica di Iberdrola presso i rivenditori SEAT.

In questo contesto, Iberdrola ha completato l'installazione di 140 punti di ricarica presso i centri SEAT di Martorell, compresi gli spazi per uso privato e pubblico.

Il Dr. Herbert Diess, CEO e Presidente del Consiglio di amministrazione del Gruppo Volkswagen, ha affermato che "la mobilità elettrica sta guadagnando terreno. La domanda di stazioni di ricarica e elettricità pulita è in aumento. Ora più che mai, è fondamentale stabilire un sistema globale infrastrutture di ricarica in tutta Europa: la Spagna ha un ruolo importante in questo, e il Gruppo Volkswagen vuole contribuire alla svolta della guida elettrica e senza emissioni nel mercato spagnolo. Iberdrola è un partner strategico ideale per noi, soprattutto per quanto riguarda l'espansione di punti di ricarica rapida. Inoltre, Iberdrola si sta rapidamente convertendo in una produzione di energia priva di CO 2 e in Spagna producono già circa il 90 percento di elettricità da energie rinnovabili. " Diess ha riassunto: "Sono fiducioso che con sforzi congiunti le strade spagnole saranno presto" elettrificate "."

"L'accordo mostra l'ambizione della nostra strategia di elettrificazione dei trasporti e conferma la necessità di continuare a collaborare con tutte le parti interessate per affrontare le sfide della mobilità che si basa su energia pulita e emissioni zero di CO 2 , nonché le esigenze di una società impegnata alla riduzione dell'inquinamento e all'aumento dell'efficienza energetica ", ha spiegato Ignacio Galán, presidente di Iberdrola, che ha anche sottolineato" il ruolo che l'elettrificazione svolgerà nella ripresa verde, che porterà alla riattivazione economica e alla creazione di occupazione ".

Rivenditori sostenibili, progetti di innovazione e fornitura di energia verde

L'obiettivo della strategia di elettrificazione automobilistica è utilizzare l'energia rinnovabile al 100% nella catena di approvvigionamento dei veicoli elettrici. A tal fine, le tre società valuteranno le soluzioni energetiche per ridurre le emissioni di CO 2 negli impianti e i rivenditori SEAT e Volkswagen Group España Distribución nel paese, con un'analisi delle proposte nel settore dell'autoconsumo, con l'installazione di energia solare pannelli, fornitura di energia verde al 100% e implementazione di soluzioni di efficienza energetica.

Questa alleanza verde apre altre aree di collaborazione legate alla partecipazione congiunta a progetti pilota di elettromobilità e R & S + i; l'incorporazione dei veicoli elettrici dei produttori nelle flotte e nelle azioni di Iberdrola con le società di condivisione SEAT e il Gruppo Volkswagen España Distribución.

Il futuro elettrico di SEAT

La casa automobilistica è nel mezzo di una trasformazione verso l'elettrificazione dell'azienda e dei suoi marchi. SEAT e CUPRA lanciano cinque nuovi modelli ibridi elettrici e plug-in nel 2020 e nel 2021, oltre alla versione elettrica del Mii 1 SEAT, che è già in vendita. La famiglia Leon 2 presenterà modelli elettrici ibridi plug-in con i marchi SEAT e CUPRA, prodotti a Martorell; SEAT Tarraco 3 avrà una versione PHEV e CUPRA Formentor 4 , il primo modello progettato e sviluppato per il marchio CUPRA, avrà anche una variante elettrica ibrida plug-in. Inoltre, il futuro CUPRA Born 5 si unirà alla SEAT Mii electric come il secondo veicolo elettrico al 100% dell'azienda. La società ha inoltre creato SEAT MÓ, un nuovo marchio incentrato sulla promozione della mobilità sostenibile, che offre anche kickcooter e motocicli elettrici. SEAT investirà 5 miliardi di euro fino al 2025 in nuovi progetti di ricerca e sviluppo per elettrificare la sua gamma di veicoli, nonché in attrezzature e impianti nei nostri impianti di produzione.

Questa nuova alleanza intersettoriale con Iberdrola è un altro passo che dimostra il fermo impegno della casa automobilistica nel rendere un futuro elettrico una realtà in Spagna.

Iberdrola accelera la mobilità elettrica

Iberdrola continua a impegnarsi per l'elettrificazione dei trasporti nella sua strategia di transizione verso un'economia decarbonizzata, come leva chiave per ridurre le emissioni e l'inquinamento nelle città, nonché per il recupero verde nel mondo post-COVID.

La società sta sviluppando un piano di mobilità sostenibile, al quale stanzerà un totale di 150 milioni di euro, per intensificare il lancio di punti di ricarica per veicoli elettrici. L'iniziativa prevede l'installazione di circa 150.000 caricabatterie per veicoli elettrici in abitazioni e aziende, nonché su strade pubbliche, nei prossimi cinque anni. L'impegno per l'implementazione della ricarica su autostrade e rotte principali darà la priorità alle stazioni di ricarica ultraveloci (350 kW), superveloci (150 kW) e veloci (50 kW).

Gli utenti di veicoli elettrici che ricaricano nelle stazioni Iberdrola lo fanno con energia verde al 100% da fonti di generazione pulite e con certificati GoO (Renewable Guarantee of Origin). La società ha anche l'unica app che incorpora informazioni verificate sui caricabatterie per veicoli elettrici in funzione in Spagna, che oltre a una funzione di geolocalizzazione, nel caso dei caricabatterie Iberdrola, può essere utilizzata per prenotare e pagare per la ricarica da un telefono cellulare.

Iberdrola è stata la prima azienda spagnola a sottoscrivere l'iniziativa EV100 di The Climate Group, con l'obiettivo di accelerare il passaggio ai veicoli elettrici, impegnandosi a elettrizzare l'intera flotta di veicoli e facilitare la ricarica del personale delle sue attività in Spagna e nel Regno Unito entro il 2030 .

L'impegno di Volkswagen Group España Distribución nella mobilità sostenibile

La missione di Volkswagen Group España Distribución è di promuovere la trasformazione della mobilità e di farlo in modo socialmente ed ecologicamente sostenibile. Per questo motivo, è impegnato nell'elettromobilità e i suoi marchi hanno già una vasta gamma di modelli elettrici al 100% come la Volkswagen e-Up! 6 e e-Golf 7 , Audi e-tron 8 o SKODA CITIGOe 9 , a cui verranno aggiunti un totale di otto nuovi ibridi elettrici e quattro plug-in nei prossimi 18 mesi. Volkswagen Vans è l'unica azienda nel settore dei veicoli commerciali che ha versioni elettriche per tutti i segmenti della sua gamma.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...