certnews logoNanaimo Bars

Nanaimo Bars : una deliziosa golosità a base di cioccolato decadente, crackers al graham zuccherati al miele, noci croccanti, burro ricco e polvere di crema pasticcera. Un dessert senza cottura che deve essere d'estate!

Image of four stacked Nanaimo bars with two resting on the side.

Image of four stacked Nanaimo bars with two resting on the side.

Che cos'è un bar Nanaimo?

Alcuni di voi probabilmente chiederanno, quali sono i Nanaimo Bar? Sono una popolare confezione canadese, fondamentalmente un biscotto da bar a strati, che per me ha un sapore molto simile a un fondente riccamente cioccolatato e carico. Prendono il nome dalla città della costa occidentale di Nanaimo, British Columbia.

Sono composti da 3 strati, una briciola di cracker e una base di cioccolato, una glassa alla crema e poi sono rifiniti con un rivestimento al cioccolato.

Le istruzioni per queste prelibatezze possono sembrare lunghe e noiose, ma queste prelibatezze sono sorprendentemente semplicissime da realizzare. Dopotutto sono un bar senza cottura.

Dopo un assaggio ti starai chiedendo dove siano state queste prelibatezze per tutta la vita!

Che sapore hanno?

Per me ricordano il fondente, o una gioia delle mandorle – ma molto meglio ovviamente. Riguarda la combinazione di cioccolato, mandorle e cocco. Un'ottima combinazione!

Image of ingredients used to make Nanaimo Bars. Includes sugar, coconut, powdered sugar, cream, custard powder, cocoa powder, egg, almonds, chocolate, graham crackers, butter, and salt.

Nanaimo Bar Ingredients

  • Burro non salato: questo ingrediente viene utilizzato in tutti e 3 gli strati, deve essere ciò che li rende così deliziosi!
  • Zucchero semolato: lo zucchero di canna dovrebbe funzionare bene anche qui.
  • Cacao in polvere non zuccherato : basta usare normali non olandesi o dolcificati.
  • Sale: aiuta a bilanciare la dolcezza. Puoi anche mescolare in un pizzico o due con la crema nello strato intermedio.
  • Uovo: si noti che l'uovo non è completamente riscaldato a 160 gradi, quindi per la sicurezza alimentare non è consigliabile servire tali piatti agli anziani, a quelli con un sistema immunitario compromesso o ai bambini piccoli.
  • Cracker Graham: non schiacciarli in polvere, dovrebbero avere ancora della consistenza.
  • Mandorle: un'altra variante è l'uso di noci pecan ma le mandorle sono più tradizionali.
  • Cocco grattugiato: uso cocco zuccherato, anche se non zuccherato dovrebbe andare bene.
  • Crema pesante: non sostituire il latte o questo strato non sarà così denso e cremoso.
  • Crema pasticcera o latte in polvere: la crema pasticcera per uccelli è l'opzione più autentica ma preferisco l'opzione senza di essa, usando invece la variazione di latte in polvere. È più ricco, meno dolce, più naturale e il ripieno è bianco anziché giallo.
  • Zucchero a velo: utilizzare solo zucchero a velo nel ripieno o sarà grintoso con qualsiasi altro tipo.
  • Cioccolato semi-dolce: non sub il cioccolato al latte o le barrette saranno troppo dolci.

Scorri verso il basso per la ricetta completa con quantità e indicazioni degli ingredienti.

Collage of 6 images showing steps of preparing first layer of nanaimo bars. Made with cocoa, sugar, graham crackers, coconut and nuts.

Collage of 6 images showing steps of preparing first layer of nanaimo bars. Made with cocoa, sugar, graham crackers, coconut and nuts.

Come realizzare le barrette Nanaimo

  1. Preparare la teglia: imburrare una teglia da 8 per 8 pollici. Linea con carta pergamena e pergamena di burro, mettere da parte.
  2. Sciogli il burro in doppia caldaia: sciogli il burro in una grande ciotola a prova di calore posizionata su una casseruola di acqua bollente messa a fuoco medio-basso.
  3. Mescolare gli ingredienti secchi, aggiungere l'uovo: togliere dal fuoco, aggiungere lo zucchero, il cacao in polvere e il sale e frullare fino a quando non saranno ben amalgamati. Mentre sbatti vigorosamente, versa molto lentamente l'uovo sbattuto in un ruscello sottile.
  4. Cuocere solo fino a quando leggermente addensato: riportare la miscela a fuoco e cuocere fino a quando la miscela non si è appena addensata.
  5. Aggiungi miscele: Togli dal fuoco e aggiungi le briciole di cracker Graham, il cocco e le mandorle e lancia fino a quando non saranno uniformemente ricoperte.
  6. Premere nel piatto, raffreddare: premere il composto nella teglia preparata. Freddo durante la preparazione del ripieno, lo strato inferiore non dovrebbe essere caldo quando si aggiunge lo strato di glassa alla crema.
  7. Prepara la glassa al gusto di crema pasticcera: vedi come fare per due possibili variazioni nel riquadro delle ricette di seguito.
  8. Distribuire sullo strato inferiore, raffreddare: distribuire la miscela in uno strato uniforme sullo strato inferiore. Raffreddare preferibilmente nel congelatore mentre si scioglie il cioccolato.
  9. Sciogli il cioccolato, stendilo sopra, lascialo agire : sciogli il cioccolato semi-dolce insieme al burro in una ciotola a prova di calore, mettilo su una pentola di acqua bollente fino a che liscio. Distribuire la miscela in uno strato uniforme sopra lo strato di riempimento.
  10. Lasciare agire, tagliare: raffreddare fino a quando il cioccolato non si è fissato. Tagliare a quadrati.

Collage of four images showing how to prepare second layer, icing custard flavored layer of Nanaimo bars. Mixing butter, custard powder, cream and powdered sugar in a mixer then spreading over first layer.

Collage of four images showing how to prepare second layer, icing custard flavored layer of Nanaimo bars. Mixing butter, custard powder, cream and powdered sugar in a mixer then spreading over first layer.Collage of four images showing how to make third layer of Nanaimo bars. Shows melting chocolate and butter and spreading over Nanaimo bars.

Come conservare

Conservare le barrette Nanaimo in un contenitore ermetico in frigorifero (a causa di uova e latticini). Portare a temperatura ambiente prima di servire.

Suggerimenti

  • Ho fatto un assaggio fianco a fianco e personalmente preferisco il latte in polvere rispetto alla polvere di crema pasticcera, ma se stai andando per l'autenticità allora usa la polvere di crema pasticcera dell'uccello.
  • Rilassati tra i livelli in modo che non si fondano, per una presentazione carina. Inoltre non vuoi che lo strato di ghiaccio si sciolga.
  • Usa un coltello pulito e affilato per tagliare in barre, inoltre mi piace tagliare attraverso invece che verso il basso per tagli più puliti.

Cut nanaimo bars laying on a piece of parchment paper set over a cutting board.

Cut nanaimo bars laying on a piece of parchment paper set over a cutting board.

Altri dessert senza cottura da provare

Bar Nanaimo

4.92 di 12 voti

Una barra senza cottura realizzata con tre strati di pura decadenza! Ottieni una base al cioccolato, graham cracker-cocco, un ripieno di crema dolce e sono rifiniti con uno strato di ricco cioccolato semi-dolce.

Porzioni: 9

Tempo di preparazione 25 minuti

Tempo di cottura 45 minuti

Tempo totale 1 ora 10 minuti

Strato di fondo:

  • 1/2 tazza (113 g) di burro non salato, tagliato a pezzi
  • 1/4 di tazza (50 g) di zucchero semolato
  • 5 cucchiai (30 g) di cacao amaro in polvere
  • 1/8 di cucchiaino di sale
  • 1 uovo grande , leggermente sbattuto
  • 1 briciole di cracker graham da 3/4 di tazza (180 g) * (circa 12 fogli)
  • 1/2 tazza (76g) di mandorle, tritate finemente
  • 1 tazza (83 g) di cocco grattugiato zuccherato

Riempimento

  • 1/2 tazza (113 g) di burro non salato, ammorbidito
  • 2-3 cucchiai di crema pesante
  • 2 cucchiai di crema pasticcera per uccelli o 1/4 tazza di latte in polvere e 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 3/4 tazze (210 g) di zucchero a velo

Strato superiore

  • 4 once di cioccolato semi-dolce, tritato
  • 2 cucchiai ( 28 g) di burro non salato
  1. Imburrare una teglia da 8 per 8 pollici. Linea con carta pergamena e pergamena di burro, mettere da parte.

  2. Per il primo strato: sciogliere il burro in una grande ciotola a prova di calore posizionata su una pentola di acqua bollente impostata a fuoco medio-basso.

  3. Togliere dal fuoco, aggiungere zucchero, cacao in polvere e sale e frullare fino a quando ben combinato. Mentre sbatti vigorosamente, versa molto lentamente l'uovo sbattuto in un ruscello sottile.

  4. Riportare la miscela a fuoco e cuocere finché la miscela non si è appena addensata.

  5. Togliere dal fuoco e aggiungere briciole di cracker Graham, cocco e mandorle e mescolare fino a quando uniformemente ricoperto.

  6. Premere il composto nella teglia preparata. Freddo durante la preparazione del ripieno, lo strato inferiore non dovrebbe essere caldo quando si aggiunge lo strato di glassa alla crema.

  7. Per il secondo strato: se si utilizza l' opzione di crema pasticcera, aggiungere semplicemente zucchero a velo, burro, polvere di crema pasticcera e 2 cucchiai di crema pesante per miscelare con l'attacco della paletta. Montare fino a quando è molto pallido e soffice, aggiungendo un'altra crema da 1 cucchiaio per assottigliare se necessario.

  8. Se si utilizza l' opzione di latte in polvere , aggiungere 1/4 di tazza di latte in polvere e 3 cucchiai di crema pesante nella ciotola di un robot da cucina elettrico. Sbattere energicamente per sciogliere il latte in polvere. Aggiungere il burro, lo zucchero a velo e la vaniglia, impostare il miscelatore con attacco a paletta e sbattere il composto fino a renderlo molto leggero e soffice.

  9. Distribuire la miscela in uno strato uniforme sopra lo strato inferiore. Raffreddare preferibilmente nel congelatore mentre si scioglie il cioccolato (altrimenti il cioccolato caldo può sciogliere questo strato).

  10. Per il terzo strato: sciogliere il cioccolato semi-dolce insieme al burro in una ciotola a prova di calore, mettere sopra una pentola di acqua bollente fino a che liscio (o nel microonde in una ciotola a microonde in intervalli di 20 secondi mescolando tra di loro, fino a quando si scioglie e liscio ).

  11. Distribuire il composto in uno strato uniforme sopra lo strato di riempimento (distribuire rapidamente prima che il cioccolato inizi a formarsi). Raffreddare fino a quando il cioccolato non si è stabilizzato.

  12. Tagliare a quadrati (punta per il miglior aspetto, tagliare i quadrati da un lato all'altro anziché tagliare verso il basso). Conservare in un contenitore ermetico in frigorifero, portare a temperatura ambiente prima di servire.

* 1. Per tritare gli ingredienti che consiglio di usare il robot da cucina:

  • Rompi a metà i fogli di cracker Graham, aggiungili al robot da cucina e aggiungi delle briciole sottili. Trasferire in una ciotola. Per schiacciare a mano, posizionare i cracker Graham in un sacchetto richiudibile da galloni e schiacciare con un mattarello.
  • Aggiungete le mandorle e l'impulso in brevi raffiche fino a che non saranno tritate molto piccole, trasferitele nella ciotola con i cracker Graham. Le mandorle possono anche essere tritate finemente a mano.
  • Mi piace anche tagliare la noce di cocco fino a quando non è circa la metà delle dimensioni originali nel robot da cucina, anche se questo è facoltativo.

Nota importante: non consiglio di servire queste barrette agli anziani, ai bambini piccoli o a quelli con un sistema immunitario indebolito. Sebbene l'uovo sia cotto, nei test due volte ho scoperto che 140 – 145 gradi erano alti quanto oso lasciare andare la temperatura o ho sentito che l'uovo avrebbe iniziato a raggomitolarsi e anche il composto sarebbe diventato troppo secco. L'USDA raccomanda una temperatura di sicurezza di 160 gradi.

Nanaimo Bars shown on a white serving platter set over a blue striped cloth.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...