certnews logoLe vendite di auto elettriche MINI hanno quasi raggiunto la BMW i nel primo semestre 2020

Abbiamo già assistito alle vendite generali di auto plug-in del BMW Group nel secondo trimestre del 2020 , ma con i numeri più dettagliati emersi di recente, ora possiamo vedere come se la caveranno i rami.

Esistono tre categorie di plug-in BMW : BMW i (attualmente rappresentata solo dalla i3, poiché i8 è stata ritirata nel primo semestre 2020), BMW e ibridi plug-in e plug-in MINI Electric (un PHEV e uno BEV).

A quanto pare, durante la prima metà del 2020, BMW ha effettivamente aumentato le vendite dei suoi ibridi plug-in BMW e (del 39,3% a 42.731) e sono responsabili della maggior parte del volume complessivo (61.652 e un aumento del 3,4%), mentre la BMW i (principalmente i3 con la i8 a basso volume in pensione) è scesa di mezzo anno su anno.

external_image

Le vendite della categoria MINI Electric sono state stabili, il che significa che la MINI Cooper SE completamente elettrica stava sostituendo la diminuzione della MINI Cooper SE Countryman ALL4 ibrida plug-in.

Ad ogni modo, circa il 7,2% delle vendite di MINI erano plug-in e la quota è in crescita.

Il vero aumento dei plug-in BMW è davanti a noi, poiché ci saranno molti altri ibridi plug-in (alcuni con una gamma di veicoli elettrici abbastanza decente) e modelli completamente elettrici.

Non dovrebbe volerci molto prima che le vendite di plug-in prendano tra il 10 e il 20% del risultato totale di BMW / MINI.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...