certnews logoCome scegliere una scheda MicroSD per Nintendo Switch

Nintendo Switch e Switch Lite offrono una versione classica di una console moderna, consentendo agli utenti di inserire semplicemente una cartuccia per giocare. Mentre puoi scegliere di acquistare solo giochi in formato fisico, lo Switch offre la possibilità di scaricare giochi digitali dall'eShop. Con l'enfasi del sistema sulla portabilità, portare in giro un'abbondanza di cartucce può essere ingombrante, ed è qui che entra in gioco il fascino di scaricare i tuoi giochi. Sebbene i giochi abbiano generalmente lo stesso prezzo, al dettaglio o digitale, ci sono sempre ottime vendite di eShop che puoi sfruttare per aiutare a compensare i costi.

Se stai pensando di afferrare i tuoi giochi in digitale, dovrai investire in una scheda MicroSD per Nintendo Switch. Il sistema dispone di 32 GB di memoria integrata, ma non include una scheda MicroSD quando ne acquisti una nuova. Tenendo presente ciò, abbiamo alcuni suggerimenti da utilizzare per la scelta della scheda MicroSD da acquistare.

Ulteriori letture:

MicroSDXC vs. MicroSDHC

Lo Switch supporta le schede MicroSDHC e le schede MicroSDXC. Qual è la differenza? Limiti di archiviazione.

SDHC è l'acronimo di Secure Digital High Capacity, ma queste schede superano i 32 GB. SDXC è l'acronimo di Secure Digital Extended Capacity e queste schede possono essere archiviate ovunque tra 64 GB e 1 TB. A seconda delle tue abitudini di gioco, 32 GB di spazio di archiviazione aggiuntivo tramite MicroSDHC potrebbero essere sufficienti per te, ma per coloro che hanno intenzione di utilizzare l'eShop più frequentemente, MicroSDHC probabilmente non lo taglierà per molto tempo.

Quanto spazio di archiviazione ti serve?

Quindi hai deciso di prendere una scheda MicroSDXC con il tuo Switch, ma non sei sicuro di quale taglia acquistare? È difficile da prevedere, ma ecco alcune linee guida generali:

  • Se tendi ad acquistare le versioni AAA fisicamente e acquisti solo titoli di eShop di tanto in tanto, una scheda da 64 GB dovrebbe fare il trucco.
  • Per coloro che scaricano regolarmente i giochi eShop e occasionalmente il gioco AAA in digitale, è probabilmente meglio passare a una scheda da almeno 128 GB, se non di più.
Dragon Quest Heroes

Se ti aspetti di scaricare una buona parte dei giochi AAA, potresti prendere in considerazione almeno 200 GB. Ad esempio, Dragon Quest Heroes 1 e 2 consumeranno 32 GB di memoria ciascuno, singolarmente.

Attualmente, le più grandi schede MicroSDXC disponibili al dettaglio sono 1 TB, ma tieni presente che lo Switch supporta schede MicroSDXC fino a 2 TB . L'acquisto di schede MicroSD con così tanto spazio di archiviazione ti costerà un bel centesimo, ma i prezzi continueranno a scendere col passare del tempo.

Classe di velocità

Oltre alla memorizzazione, un altro fattore importante nella scelta della giusta scheda MicroSD è la velocità. Alle classi di velocità viene assegnato un grado – 2, 4, 6 o 10 – per annotare la velocità di base minima di una carta. Un grado 2 indica una velocità di base di 2 MB / s, un 4 significa 4 MB / s e così via. Per lo Switch, tuttavia, dovrai acquistare solo carte classificate con una velocità di classe 10. Poiché la console leggerà i giochi memorizzati sulla scheda, una scheda di velocità di classe 10 probabilmente mitigherà il ritardo e i rallentamenti.

Ora, solo perché una carta è classificata in classe 10, ciò non significa che sia in grado di leggere e scrivere dati a 10 MB / s. Ogni scheda MicroSD ha anche una velocità nominale, che rileva la velocità massima di trasferimento, che di solito è significativamente superiore a 10 MB / s. Dal momento che non possiamo prevedere come si comporteranno le schede MicroSD nello Switch – e possono variare da gioco a gioco – la tua preoccupazione dovrebbe essere principalmente la velocità di classe 10.

Inoltre, se trovi una scheda MicroSDXC con un grado di classe UHS, sei al sicuro. I gradi vanno da UHS-1 (10 MB / s) a UHS-3, a volte con un 1, 2 o 3 stampato sulla parte anteriore della scheda anziché un 10. Nintendo consiglia schede compatibili UHS-1 e che avere una velocità di trasferimento tra 60 e 95 MB / sec.

Il marchio conta

Un'altra considerazione vitale al momento dell'acquisto di una scheda MicroSD dovrebbe essere il produttore. Come con tutta la tecnologia, a volte puoi risparmiare denaro andando con marchi meno noti, ma sacrifichi la qualità nel processo. Con l'archiviazione esterna, sia che si tratti di dischi rigidi, unità flash o schede SD, sono importanti test rigorosi e considerazioni sulla garanzia. La stessa logica si estende alle schede MicroSD, in quanto non si desidera che una scheda si guasta su di te, in particolare una con un breve periodo di garanzia o nessuna.

Samsung e SanDisk sono i più noti produttori di schede MicroSD per un motivo. Ogni scheda Samsung e SanDisk è sottoposta a test rigorosi e spesso sono resistenti alla temperatura, all'acqua, agli urti e ai raggi X. Il design a prova di temperatura può essere il più grande positivo per i proprietari di Switch, in quanto non si sa mai dove finirai per portare il tuo nuovo ibrido portatile per console.

Oltre a SanDisk e Samsung, un altro marchio importante è Lexar, che produce schede MicroSD che ricevono recensioni per lo più favorevoli. Le sue carte passano attraverso test altrettanto accurati.

Ancora più importante, tuttavia, tutte e tre le società offrono lunghe garanzie per le schede MicroSD, che indicano che sono costruite per durare. Samsung offre garanzie da 5 a 10 anni a seconda della scheda, che copre difetti e guasti del produttore. SanDisk ha anche garanzie da cinque a 10 anni sulle sue carte, ma alcune hanno persino una garanzia a vita. Lexar offre garanzie a vita limitata su quasi tutte le sue schede MicroSD.

Puoi risparmiare qualche soldo optando per un marchio diverso, ma ti consigliamo di attenerci a SanDisk, Samsung e Lexar.

Raccomandazioni estese

Finché prendi una carta di classe 10 da un produttore di qualità con una capacità che riflette le tue abitudini di acquisto, è difficile sbagliare, ma ecco i nostri consigli per ogni capacità.

In passato era difficile trovare una scheda a prezzi ragionevoli superiore a 200 GB. Tuttavia, negli ultimi mesi, sono emerse in continuazione opzioni di carte da 256 GB economiche. Per questo motivo, potresti voler pensare al futuro acquistando una carta più grande.

Capacità SanDisk Samsung Lexar
32GB
64GB
128GB
256GB
512GB
Ci impegniamo ad aiutare i nostri lettori a trovare le migliori offerte su prodotti e servizi di qualità e scegliamo ciò che copriamo con attenzione e in modo indipendente. I prezzi, i dettagli e la disponibilità dei prodotti e delle offerte in questo post possono essere soggetti a modifiche in qualsiasi momento. Assicurati di verificare che siano ancora in vigore prima di effettuare un acquisto.

Digital Trends può guadagnare commissioni sui prodotti acquistati attraverso i nostri link, a supporto del lavoro che facciamo per i nostri lettori.

Raccomandazioni degli editori

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...