certnews logoGoogle Home Mini google home mini


Google Home Mini potrebbe essere stato usurpato dal Nest Mini l'anno scorso, ma non pensiamo che dovresti ancora cancellarlo, anche perché puoi trovare alcune fantastiche offerte di Google Home Mini come risultato.

È carino, è compatto e costava solo $ 49 / £ 49 / AU $ 79 al lancio (anche se in genere puoi trovarlo per meno della metà del prezzo in questi giorni). L'economico Google Home Mini fa qualcosa che la maggior parte dei migliori altoparlanti Bluetooth non può: è dotato di Google Assistant , che è sempre pronto ad aiutarti a trovare risposte, accendere la musica, abbassare le luci, avviare un programma TV e altro ancora usando nient'altro che la tua voce.

Ciò significa che Home Mini è esattamente come il più grande e più costoso Google Home e persino il molto più potente Google Home Max in quanto può controllare i tuoi dispositivi domestici intelligenti . Ma è qui che si fermano i confronti. Mentre gli altri creano altoparlanti standalone molto solidi dal punto di vista delle prestazioni, Home Mini non può reggere il confronto come unico produttore di suoni in casa tua.

[Aggiornamento: sei nel Regno Unito o in Canada? Puoi ottenere un Google Nest Mini gratuito quando ti registri per un abbonamento Spotify Premium .]

google home mini

Credito immagine: TechRadar

C'è sicuramente un aspetto della soggettività nel giudicare la qualità del suono, ma la maggior parte sarebbe d'accordo sul fatto che ciò di cui è capace l'Home Mini non è molto. Il palcoscenico, nonostante sia inclinato di 360 gradi, cade un po 'piatto. Sebbene abile nel tirare su la musica più oscura che puoi inventare da una varietà abbastanza ampia di servizi di streaming, Mini ha difficoltà a rendergli giustizia a causa del profilo minuscolo di questo altoparlante.

Tuttavia, se possiedi già un Google Home o hai un altoparlante configurato con Chromecast Audio, Home Mini renderà la tua disposizione audio ancora più dolce grazie alla sua esperienza che si appoggia agli alti nel profilo audio. Voci e simili risuonano chiaramente, ma entrano a scapito di, beh, tutto il resto. Questo non è un problema se hai altri altoparlanti che raccolgono il gioco, ma di per sé, l'Home Mini non è abbastanza potente.

Nonostante ciò, però, è impossibile non consigliare questo piccolo dispositivo. L'intelligenza dell'Assistente, l'ampio elenco di funzioni e il prezzo contenuto rendono facile fare il grande passo con Home Mini.

google home mini

L'interruttore a levetta del microfono (Image credit: TechRadar)

Design

Google Home Mini sembra come se Google abbia capovolto la Home, quindi l'ha ridotta a misura. In quanto tale, troverai la trama del tessuto sulla parte superiore di questo dispositivo con la plastica opaca nella metà inferiore. Inoltre, se ti piace confrontare la tecnologia con il cibo, questo dispositivo sembra un macaron.

L'Home Mini dalle dimensioni di un palmo emana un aspetto che la sua rete in tessuto è solo per l'aspetto, ma in realtà è conduttivo al tuo tocco in alcune aree. Ad esempio, toccando la parte superiore si interrompe e riprende la riproduzione. Google aveva in programma di consentire la convocazione dell'Assistente toccando e tenendo premuto al centro, ma da allora ha disabilitato in modo permanente (tramite: 9to5Google ) la funzione a causa di problemi di privacy.

Posizionando un dito sui lati sinistro e destro dell'altoparlante si abbassa e si alza il volume, come ci si potrebbe aspettare. Infine, ogni volta che navighi con la voce o con il tocco, Home Mini illuminerà quattro LED sulla parte superiore per mostrare che la tua azione è stata registrata.

google home mini

Quattro luci appaiono sull'Home Mini quando ascolta e pensa (Image credit: TechRadar)

Spostandosi nella metà inferiore, Home Mini è dotato di una porta micro USB sul retro per fornire alimentazione (questo dispositivo è privo di batteria, come Amazon Echo Dot) e un interruttore del microfono che consente di disattivare l'ascolto attivo, rendendo questo un altoparlante che dovrai toccare per interagire.

Esponendo il suo fondo, puoi vedere un tappetino di gomma circolare per rimanere fermo su qualsiasi superficie su cui lo posizioni. Google ha fornito a TechRadar un modello corallo (color pesca), ma Home Mini è disponibile anche in gesso (grigio) o antracite (nero).

Immagine 1 di 8

Credito immagine: TechRadar

Credito immagine: TechRadar
Immagine 2 di 8

Credito immagine: TechRadar

Credito immagine: TechRadar
Immagine 3 di 8

Credito immagine: TechRadar

Credito immagine: TechRadar
Immagine 4 di 8

Credito immagine: TechRadar

Credito immagine: TechRadar
Immagine 5 di 8

Credito immagine: TechRadar

Credito immagine: TechRadar
Immagine 6 di 8

Credito immagine: TechRadar

Credito immagine: TechRadar
Immagine 7 di 8

Credito immagine: TechRadar

Credito immagine: TechRadar
Immagine 8 di 8

Credito immagine: TechRadar

Credito immagine: TechRadar

Prestazione

Google Home Mini è l'altoparlante abilitato per Google Assistant più conveniente disponibile e, fortunatamente, il suo riconoscimento vocale non soffre della riduzione delle dimensioni e del prezzo. Che si tratti di gridare dall'altra parte della stanza o di parlare gentilmente a 10 piedi di distanza, Home Mini ha prodotto risultati altrettanto eccellenti.

In termini di ciò di cui Home Mini può assumere il controllo, l'elenco potrebbe continuare. Puoi effettuare una chiamata gratuitamente negli Stati Uniti, una funzione che è stata lanciata di recente anche nel Regno Unito, nonché ascoltare musica in streaming attraverso un assortimento di app musicali come Pandora, Spotify, YouTube Music, iHeartRadio e altro. Può inviare una richiesta per caricare un video di YouTube sul tuo Chromecast per iniziare la visualizzazione senza sforzo. L'Home Mini è anche un hub per la casa intelligente in quanto può anche integrarsi con dispositivi Internet of Things (IoT) come TP-Link, Philips Hue, Wemo e altri.

Ma mettendo da parte per un momento le sue capacità intelligenti, Home Mini vanta una serie impressionante di funzionalità disponibili immediatamente per coloro che non possono essere disturbati a parlare con il proprio altoparlante o collegarlo a servizi estranei.

google home mini

Credito immagine: TechRadar

Connettersi è un gioco da ragazzi tramite l'app Google Home ed è veloce per insegnarti una o due cose su Home Mini, ad esempio come funziona e risorse che forniscono accesso immediato a un'ampia varietà di contenuti audio gratuiti. Se desideri utilizzare esclusivamente Home Mini come set di altoparlanti Bluetooth, l'app Google Home offre impostazioni di accoppiamento, sebbene siano piuttosto nascoste all'interno dell'app.

Una volta configurato lo smartphone con Home Mini, è semplice iniziare ad ascoltare. O dai un urlo all'altoparlante per alcuni brani, essendo specifico o vago come desideri, o semplicemente premi il pulsante Trasmetti vicino alla parte superiore per dare al tuo telefono la libertà di spingere il suo audio direttamente su Home Mini.

A proposito di Cast, l'ultimo altoparlante di Google funziona al meglio con una folla di altri dispositivi compatibili con Cast. Nel mio monolocale, ho raggruppato una Google Home, una soundbar collegata a Chromecast Audio e Google Home Mini per creare una configurazione audio surround. Quando in questo gruppo, la Home Mini si è distinta come la star degli alti, spingendo la voce in modo più forte quando la Home più grande era più concentrata sui medi.

Ma, da solo, Google Home Mini non dovrebbe essere utilizzato molto più di un compagno di scrivania. È più che sufficiente se lo usi semplicemente per dare un'occhiata al tuo calendario, ascoltare le ultime notizie o telefonare a un amico con la sua chiamata vocale gratuita (disponibile ora negli Stati Uniti, in arrivo più tardi nel Regno Unito). Ma se stai cercando qualcosa che riproduca fedelmente la tua musica preferita, questa non è la soluzione migliore in circolazione. Questo mini altoparlante può diventare abbastanza rumoroso, ma non ci sono bassi nella consegna.

google home mini

Credito immagine: TechRadar

Verdetto

Simile ad Amazon Echo Dot , è chiaro che Home Mini è il tentativo di Google di portare l'Assistente in quante più case possibile. A questo punto, l'enorme quantità di funzionalità che Google Home offre oltre alla sua costruzione elegante e premium e al prezzo basso lo rendono una star istantanea.

Se sei alla ricerca di un altoparlante economico, Google Home Mini farà il trucco per molti. Ma tieni presente che è meglio considerarlo un supplemento alla famiglia Home, non il fondamento. La specialità di questo dispositivo, oltre ad essere così intelligente, è principalmente quella di premiare coloro che si trovano già nel giardino recintato di Google abilitato per Cast con un nuovo dispositivo economico.

Sì, Google Home Mini costa meno della metà del più grande Google Home e anche la metà delle sue dimensioni; tuttavia, non sembra che stiamo ottenendo la metà delle sue prestazioni – stiamo ottenendo qualcosa di un po 'meno.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...