certnews logoI veicoli elettrici GM avranno ingegneria a livello di Corvette

All'inizio di marzo, la General Motors ha tenuto un "EV Day" e ha detto al mondo che sarebbe diventato completamente elettrico mentre mostrava una stanza piena di veicoli futuri , insieme alle batterie e ai propulsori che li avrebbero guidati. L'amministratore delegato Mary Barra all'epoca disse che la società avrebbe " trasformato lo sviluppo del prodotto in GM e posizionato la nostra azienda per un futuro completamente elettrico " e ora vediamo chiari segni di tale impegno.

InsideEVs ha appreso che il team di Corvette Engineering, che contiene alcuni dei migliori talenti della casa automobilistica, è stato trasferito dai programmi di prodotti globali al team del programma di veicoli elettrici e autonomi, guidato da Ken Morris. Anche se per alcuni questo può sembrare macchinazioni aziendali snoozy, in realtà è un grosso problema.

Per iniziare, tuttavia, questo non significa che dovremmo aspettarci che GM annunci una Corvette completamente elettrica in qualsiasi momento presto – l'ultima iterazione di quel modello leggendario, il C8, appena lanciato nel luglio dello scorso anno e questa generazione potrebbe essere prevista. rimanere in produzione forse per sei o più anni. Il significato qui è molto più profondo.

Certo, ci aspettiamo che alla fine vedremo una Corvette completamente elettrica, ma ciò che questa mossa intende fare è mettere lo stesso DNA ad alte prestazioni che si può trovare nella C8 nei veicoli elettrici dell'azienda.

La mossa inoltre non significa che i futuri modelli alimentati a batteria di GM saranno tutti macchine ad alte prestazioni. Sì, l'imminente Hummer EV sarà in grado di muoversi come nessun mostro di bestia si è mai mosso prima di vantare, come fa, un pazzo di 3 secondi da zero a sessanta, ma la casa automobilistica ha sottolineato che i suoi veicoli saranno "multi -brand "e" multisegmento ". Quindi, aspettati SUV crossover elettrici, berline e, sì, modelli con alti livelli di prestazioni.

In termini pratici, il turno vedrà Tadge Juechter rimanere come Executive Chief Engineer per Global Corvette. È stato coinvolto nel programma Corvette per le sue ultime tre generazioni. Ed Piatek, l'ingegnere capo della Corvette avrà un nuovo ruolo e titolo: ingegnere capo – Prodotto futuro. Infine, Josh Holder viene nominato Chief Engineer per Global Corvette, prendendo il posto di Piatek.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...