certnews logoLe vendite di auto plug-in BYD in Cina hanno superato 13.800 a luglio 2020

Il luglio 2020 purtroppo non ha portato la tanto attesa crescita anno su anno delle vendite di auto elettriche plug-in BYD in Cina .

L'azienda cinese ha venduto circa 13.801 auto elettriche plug-in, ovvero il 16% in meno rispetto a un anno fa e circa il 46% del volume totale delle auto del marchio.

Dal momento che il nuovissimo BYD Han è appena entrato nel mercato con 1.205 unità a luglio, forse agosto sarà finalmente un mese positivo. BYD dovrebbe vendere più di 16.100 per notare la crescita.

immagine_esterno

La maggior parte delle vendite sono auto completamente elettriche e, come possiamo vedere, la categoria BEV è effettivamente aumentata per la prima volta dopo 10 mesi di declino. Gli ibridi plug-in sono in calo da 18 mesi consecutivi.

  • BEV: 10.462 ( + 10% anno su anno)
  • PHEV: 3.339 (in calo del 49% su base annua)
immagine_esterno

Dopo i primi 7 mesi, le vendite totali sono state 71.248, in calo del 55% anno su anno.

  • Qin BEV (Qin e Qin Pro) – 3.988 (27.181 da inizio anno)
  • Yuan BEV – 1.801 (10.559 YTD)
  • e2 – 1.534 (8.382 da inizio anno)
  • Tang PHEV – 1.305 (6.472 YTD)
  • Song BEV – 1.198 (5.993 da inizio anno)
  • Canzone PHEV – 1.102 (4.757 YTD)
  • Qin PHEV – 664 (2.449 YTD)
  • Tang BEV – 289 (1.263 YTD)
  • e3 – 292 (1.110 YTD)
  • e1 – 155 (925 YTD)
  • Canzone MAX PHEV – 268 (849 YTD)
Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...