certnews logoBMW X1 PHEV testato da Autogefühl

Ecco la nuova BMW X1 xDrive25e ibrida plug-in, il più piccolo degli Sports Activity Vehicle (SAV) della BMW , introdotto nel 2019/2020.

Condivide il propulsore a trazione integrale con la BMW X2 xDrive25e e la Serie 2 225xe Active Tourer e, secondo Autogefühl , la configurazione di guida è abbastanza ben ottimizzata. La cosa bella di xDrive25e è che le ruote posteriori sono alimentate esclusivamente dal motore elettrico (separatamente dal motore nella parte anteriore). Tuttavia, l'ibrido plug-in compromette leggermente lo spazio per la testa posteriore (a causa del pacco batteria).

Gli interni sono davvero belli, anche se l'X1 xDrive25e potrebbe essere piuttosto costoso.

Per ora, non vi è alcun segno che i PHEV X1 e X2 entry-level saranno disponibili negli Stati Uniti, ma i PHEV X3 e X5 sono stati recentemente introdotti.

Specifiche BMW X1 xDrive25e:

  • Gamma (completamente elettrica)
    WLTP: fino a 50 km (31 miglia)

    NEDC: 54-57 km (33,6-35,4 miglia)
  • Batteria da 10,0 kWh (8,8 kWh netti utilizzabili)
  • 0-100 km / h (62 mph) in 6,9 secondi
  • velocità massima di 193 km / h (120 mph); 135 km / h (84 mph) in modalità EV
  • trazione integrale
  • potenza massima del sistema di 162 kW e 385 Nm di coppia
    Motore a benzina da 1,5 litri (92 kW) e Steptronic a 6 velocità per l'asse anteriore e motore elettrico (70 kW) per l'asse posteriore
  • Ricarica CA (a bordo): 3,2 ha 3,7 kW (16 A / 230 V)
Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...