certnews logoCome abilitare il ridimensionamento frazionario in Ubuntu 20.04

Se il tuo laptop è dotato di un display HiDPI e stai eseguendo Linux su di esso, scoprirai che tutte le icone, le finestre e il testo sono troppo piccoli per essere visualizzati correttamente. È qui che entra in gioco il ridimensionamento frazionario. Qui ti mostreremo come abilitare il ridimensionamento frazionario in Ubuntu 20.04 (Gnome).

Che cos'è il ridimensionamento frazionario?

Il ridimensionamento frazionario è un modo per aumentare le icone, le finestre delle applicazioni e il testo in modo che non appaiano schiacciati in un display ad alta risoluzione.

Gnome ha sempre supportato HiDPI, sebbene sia limitante, poiché il suo fattore di upscale è solo 2: o raddoppi la dimensione delle tue icone o nessuno. Nella maggior parte dei casi, un fattore di scala di 2 rende la dimensione dell'icona troppo grande, il che non fornisce un'esperienza utente ottimale.

Questo è il motivo per cui il ridimensionamento frazionario è importante, in quanto consente di scalare a una frazione anziché a un intero intero. Un fattore di scala di 1,25 o 1,5 offrirà la migliore esperienza utente.

Abilita il ridimensionamento frazionario in Ubuntu 20.04

Ubuntu 20.04 viene fornito con Gnome 3.36 che fornisce supporto nativo per il ridimensionamento frazionario. Non è abilitato per impostazione predefinita, anche se può essere facilmente trovato nelle Impostazioni. Tieni presente che questa è ancora una funzionalità sperimentale e molte persone hanno segnalato problemi, in particolare screen tearing, con ridimensionamento frazionario. Se stai usando una scheda grafica Nvidia, anche il ridimensionamento frazionario potrebbe non funzionare bene.

Inoltre, l'abilitazione del ridimensionamento frazionario può aumentare il consumo energetico, ridurre la velocità e / o ridurre la nitidezza del display. Usalo a tuo rischio.

1. Sul desktop di Ubuntu 20.04, fai clic sulle icone Panoramica delle app (in basso a sinistra nell'avvio della barra laterale).

2. Scorri verso il basso per trovare Impostazioni e fai clic per aprirlo.

3. Una volta che sei nelle Impostazioni, vai su "Display" nel riquadro di sinistra.

Visualizzazioni delle impostazioni di UbuntuVisualizzazioni delle impostazioni di Ubuntu

4. Vedrai che l'opzione Fractional Scaling è disabilitata. Spostare il dispositivo di scorrimento per abilitarlo.

5. Apparirà un'opzione Scala che ti permetterà di selezionare un fattore di scala del 100%, 125%, 150%, 175% o 200%. Puoi iniziare con il 125%.

Le impostazioni di Ubuntu mostrano il ridimensionamento frazionarioLe impostazioni di Ubuntu mostrano il ridimensionamento frazionario

6. Fare clic sul pulsante verde "Applica" in alto a destra nella finestra. Le dimensioni del desktop cambieranno immediatamente e verrà visualizzato un popup che chiede se desideri "Mantieni modifiche" o "Ripristina modifiche".

7. Fai clic su "Keep Changes".

Questo è tutto.

Puoi provare diverse opzioni per vedere cosa sembra migliore e salvarlo. Se hai problemi con esso, puoi semplicemente disabilitarlo in "Impostazioni -> Monitor".

In una nota a margine, ho utilizzato il ridimensionamento frazionario per alcuni mesi sul desktop Linux Mint Cinnamon e non ho mai avuto problemi con esso. Se hai un problema con il ridimensionamento frazionario su Ubuntu e non puoi vivere senza di esso, potresti prendere in considerazione il passaggio a Linux Mint o forse semplicemente installare il desktop Cinnamon.

Relazionato:

Damien Damien

Damien Oh ha iniziato a scrivere articoli tecnologici dal 2007 e ha oltre 10 anni di esperienza nel settore tecnologico. È esperto in Windows, Linux, Mac, Android e iOS e ha lavorato come sviluppatore WordPress part-time. Attualmente è il proprietario e redattore capo di Make Tech Easier.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...