certnews logoL'artista Nike Onile parla del design moderno della casa e di mantenerlo piccolo

moderno design da spiaggia di Nike Onile

Nike Onile

Andiamo dietro le quinte con l'icona di stile canadese e la piccola designer di spazi domestici, dove condivide la sua ispirazione e la fonte per i suoi disegni.

Y ou può riconoscere Nike Onile come l'esperto di progettazione sul colloquio diurno spettacolo Cityline del Canada , dove aiuta gli spettatori a re-immaginare i loro piccoli spazi domestici in multifunzionali-interiors elevati-e. L'artista con sede a Toronto è anche la principale designer di 800 SQ FT , una società di design che ha iniziato 11 anni fa come un luogo per offrire le sue abilità stagionate agli abitanti delle città che vivono in appartamenti confinati: pensa a soluzioni creative di stoccaggio, opzioni per la ristorazione nascoste e convertibili mobili eseguiti con un taglio spigoloso al tradizionale. Con la sua crescente lista di clienti, Onile ha quindi lanciato The APT di 800 SQ FT , il primo appartamento shoppable del Canada, un piccolo spazio domestico moderno progettato con una personalità specifica immaginata da Onile ospita tutto, dai mobili, i vestiti nell'armadio al cibo nel il frigorifero è disponibile per l'acquisto. Il pop-up stagionale si svolge quattro volte all'anno e consente agli acquirenti di vivere una casa altamente curata con illuminazione architettonica, candele aromatiche e arte astratta, come un IKEA di alto livello (meno il commerciale e la claustrofobia).

Designer Nike Onile per case moderne

Andreea Muscurel

Sebbene l'arte e il design siano il mondo in cui Onile vive e respira, non è sempre stato così. Cresciuta a Toronto, in Ontario, da genitori nigeriani emigrati in città, si aspettava che Onile e i suoi fratelli seguissero il tradizionale percorso professionale per diventare medici, avvocati o ingegneri. Ma le arti la chiamavano fin da piccola, dove poteva essere trovata esprimendosi attraverso la pittura, la scultura e il disegno. Ma vergogna per questa identità avrebbe mantenuto il suo lavoro nell'ombra.

"Avevo pile di tele nascoste sotto la mia testiera", dice Onile. Quindi, ha conseguito una laurea specialistica in biotecnologia e ha lavorato nel settore farmaceutico, placando i suoi genitori e ottenendo un discreto successo.

Quell'artista interiore alla fine l'avrebbe raggiunta in una piccola casa moderna che aveva progettato per se stessa. "Quando finalmente ho ottenuto il mio primo posto tutto mio, è diventata la mia nuova tela dove non dovevo nascondermi", condivide Onile. “Un mio amico, ora mentore, ha insistito sul fatto che condivido il mio lavoro di progettazione e lo spazio domestico con più persone. Ho pubblicato su un blog ed è andato molto bene con le persone che mi chiedevano persino di progettare i loro spazi. Ho finito per fare più soldi facendo questo progetto secondario rispetto al mio lavoro a tempo pieno, quindi ho dovuto prendere una decisione se volevo fare quel salto. ” Fortunatamente per noi, Onile si è impegnata per l'arte ed è stata considerata un disgregatore nel regno del design grazie al suo gusto sofisticato espresso in spazi minimi.

"Sono un artista la cui tela sembra essere la casa delle persone e il cui mezzo, al momento, sembra essere mobilio, arte, pittura e tessuto", afferma Onile. Eppure la sua identità e le sue abilità in continua evoluzione si prestano a molto di più. "Noi (800 MQ FT) siamo essenzialmente una società di design che tocca più spazi", condivide. Questo include commerciale, residenziale, come piccoli design per la casa moderni, ristoranti e anche il marchio. "Il marchio comprenderà tutto ciò che faccio, sia che si tratti di progettare spazio fisico, come interni, spazio pubblico o spazio online virtuale e campagne".

"Le cose su cui tendo a gravitare sono i pezzi che hanno un senso di movimento, storia e possono raccontare una storia da soli."

design moderno e silenzioso di Nike Onile

Nike Onile

Esaminando il portfolio di opere di Onile, un artista è al contempo cerebrale e cerca conforto. Salotti e angoli da pranzo con colori per lo più neutri spazzati da ampie pennellate di colore, tavoli da pranzo in carta per fisarmonica, paralumi di piume di piume e accenti di bronzo e terracotta.

Quando si tratta di costruire una piccola casa moderna che si sente come a casa ed evoca ispirazione, Onile parla di un concetto che lei chiama "ritorno al rituale". Questa idea fa riferimento all'incorporazione della storia personale e della tradizione praticata negli spazi delle persone attraverso un design ponderato. "Le cose su cui tendo a gravitare sono i pezzi che hanno un senso di movimento, storia e possono raccontare una storia da soli", dice Onile. Alcuni dei suoi artisti preferiti in tutte le discipline che lei ammira e presenta sia nel suo lavoro, tra cui la fotografa Bastiaan Woudt , l'artista della ceramica Zhu Ohmu e l'artista performativa Nana Yaa .

Per Onile, i progetti possono variare dalla personalizzazione di uno spazio domestico sacro per alcuni; un luogo in cui l'abitante deve abbandonare lo stress e rallentare il ritmo, e per altri ciò potrebbe significare un luogo dinamico per intrattenere o un'arena per evocare la creatività e impegnarsi nel proprio mestiere. Chiunque sia il suo cliente al momento, Onile mira a disegnare la loro persona autentica e trova sempre un modo per aggiungere "quell'elemento di imbarazzante, per il bene della storia e dell'intrigo".

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: ALL'INTERNO DELLA MENTE DEL DESIGNER INTERNO ANITA LANG

Come ogni vero creatore, si trova sul bordo del rasoio della tela, con la volontà di lasciare che tutto ciò che una volta la definiva cadere da una parte e la possibilità di tutto ciò di cui è capace, esploda dall'altra.

È nota soprattutto per la sua influenza di design di fascia alta in piccoli spazi domestici, ma rappresenta una prospettiva globale tutt'altro che piccola. Quest'anno sembra essere sull'orlo di qualcosa di nuovo, non solo nel suo lavoro ma nella sua auto-esplorazione, e come ogni vero creatore, si trova sul bordo del rasoio della tela, con la volontà di lasciare tutto ciò che una volta la definiva cadere da una parte e la possibilità di tutto ciò di cui è capace, esplodere dall'altra.

ICONIC LIFE ha avuto il privilegio di parlare con Onile del suo amore per il viaggio, dell'eredità nigeriana, della passione per la moda e dei suoi migliori consigli su come intersecare design e benessere in una piccola casa moderna.

VITA ICONICA: hai notato che non vuoi essere messo in una scatola o limitato ai confini di cosa significhi essere un interior designer. Quindi, quali sono alcuni modi in cui descriveresti il lavoro di progettazione che svolgi?

design moderno e di lusso per la casa di Nike Onile

Nike Onil; e

NIKE ONILE: il contemporaneo sembra troppo spigoloso , mi piace il design moderno della metà del secolo perché molti degli oggetti stessi sono pezzi scultorei, materiali come marmi e legni e metalli misti con grandi linee.

Quando ci pensi, specialmente nella società occidentale, abbiamo perso le tradizioni e il rituale con le nostre vite frenetiche, trascinando a destra e sinistra in queste relazioni microonde nella vita. Tutto è usa e getta e abbiamo perso questo senso di radicamento e da dove provengono le cose. Colpisce il modo in cui interagiamo e ci connettiamo con le persone. Se puoi, nella tua vita, nelle cose che ti circondano, includi più ricordi di radicamento e tradizione per elevare la tua esperienza.

Design moderno del ristorante Nike Onile

Abdreea Muscurel

VITA ICONICA: Qual è il tuo approccio all'interior design, sia che si tratti di un nuovo ristorante o di una piccola struttura moderna?

NIKE ONILE: Il mio design è molto incentrato sull'uomo, e dove il mio lavoro è diverso è che mi concentro sulle storie che vengono raccontate nello spazio di qualcuno e assicurandomi che siano una rappresentazione autentica del risultato finale. Trascorro la maggior parte del tempo a conoscere i miei clienti anziché semplicemente osservare lo spazio fisico.

Poiché trascorriamo metà della nostra vita in questi spazi, la nostra casa dovrebbe essere un luogo sicuro, dove puoi sentirti vulnerabile, ed è importante ora più che mai, affinché questi spazi riflettano ciò che siamo.

A seconda della storia che sto cercando di raccontare per il cliente, dettami quali pezzi, artisti e dispositivi presento allo spazio. Quando si tratta di essere intenzionali in termini di elementi che sto scegliendo, tenendo presente l'accessibilità e il budget del cliente, mi piace sempre introdurre un elemento di storia o tradizione. Alcuni di questi oggetti possono essere cose che il cliente ha già avuto in casa, oggetti che amano e anche se si sentono in imbarazzo o non corrispondono, li attaccherò e li farò funzionare, perché quell'imbarazzo crea una storia con più profondità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: ALL'INTERNO DELLA MENTE DEL DESIGNER INTERNO ANITA LANG

VITA ICONICA: Nel tuo spazio domestico, che in passato è stato un piccolo layout domestico moderno, hai mantenuto un ambiente raffinato con poco abbellimento, in che modo il tuo viaggio di auto-espressione sta spostando questo spazio?

NIKE ONILE: Fino a due anni fa, il mio spazio era molto pulito e lineare, e non con molti elementi del rituale di cui parlo in precedenza, perché quando lavoro ho bisogno di una tela bianca. Quindi, a casa mia, colleziono arte di carta, tutta bianca, racchiusa in bellissime custodie nere, tutte organizzate in modi diversi. Ho anche cornici vuote in tutta la mia casa, per me, mi chiamano per immaginare cosa potrebbe esserci.

piccola casa moderna design di Nike Onile

Nike Onile

I miei gusti sono cambiati e in questo momento sto riscoprendo come posso permettermi di essere creativo con questo vuoto che devo creare, ma ho anche un elemento rituale. Chiedere: che cos'è quella linea di mezzo? E non sono del tutto sicuro se quella linea di mezzo sia qualcosa di fisico, o se quella linea di mezzo sia qualcosa di radicato nel rituale, nel senso di come uso lo spazio e con chi lo uso.

Nemmeno come artista, ma come individuo, desidero gli stessi elementi di base che aiuto i miei clienti a scoprire nel piccolo design moderno della casa. Ho scoperto che, man mano che sono cresciuto, ho bisogno che il mio spazio sia il mio studio e la mia casa, valorizzando gli elementi più morbidi, e il mio spazio ora deve riflettere quello. Sono stato chiamato a cambiare quell'aspetto e introdurre cose di rituale e cose che hanno un vero significato per me, come elementi nigeriani, forse inquadrando uno dei panni africani di mia nonna, elementi che parlano a chi sono piuttosto che solo un'estensione del modo che creo.

Nike Onile disegna una piccola casa moderna

Nike Onile

VITA ICONICA: come descriveresti il tuo senso della moda e il tuo stile personale?

NIKE ONILE: In passato, molto di ciò che ho indossato sono stati capi oversize che mi hanno dato la libertà di muovermi. La maggior parte del mio guardaroba è nera e in genere non ho nessun colore a meno che non indossi una giacca with lunghezza con ¾ braccia lunghe — questo è il mio pop! Indosso colori che puoi vedere in natura, come ruggine o verde scuro o blu, i colori della terra e di solito con il bianco e nero.

Non indosso molti gioielli ma i pezzi che scelgo sono sempre scultorei. Mi vesto allo stesso modo in cui vesto le mie case. È questa l'idea di avere una tela bianca e quindi aggiungere un gioiello di tendenza.

Adoro raccogliere oggetti quando viaggio, come quando sono andato in Spagna, c'è così tanta trama lì, e mi piacciono quegli elementi in cui il pezzo in sé è scultoreo, fatto di forme strane e tagliato in alcuni modi che incorniciano completamente il tuo corpo diverso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: INCONTRARE QUESTO MODERNO ECO ARTIST

Quando viaggio, non vado nei resort, vado in giro con le persone, adoro stare tra le persone che vivono nella zona; con la gente del posto, per vedere la cultura e l'architettura di un luogo. In questo sono in grado di capire davvero come lo spazio detta la vita che la gente vive e viceversa.

Designer di piccoli interni per la casa Nike Onile

Nike Onile

VITA ICONICA: In che modo il viaggio ha informato la tua evoluzione come artista e come individuo?

NIKE ONILE: lavoro tutto l'anno, poi decollo per 5-6 settimane e viaggio in circa tre o quattro paesi diversi. Questi sono i miei momenti di ispirazione. Quando viaggio, non vado nei resort, vado in giro con le persone, adoro stare tra le persone che vivono nella zona; con la gente del posto, per vedere la cultura e l'architettura di un luogo. In questo sono in grado di capire davvero come lo spazio detta la vita che la gente vive e viceversa.

Ad esempio, quando sono andato in Marocco, ho alloggiato in un riad a Marrakech e quando cammini per le stradine, ci sono alte mura e niente finestre. Quindi, una volta entrati nello spazio, tutte le stanze hanno le finestre rivolte verso l'interno, su un giardino o su una piscina. Senti immediatamente il cambiamento di energia, lasci tutto fuori perché adesso ci sono barriere fisiche. Tutta la tua energia viene reindirizzata nella famiglia e diventa questa bellezza raccolta.

Sono in grado di ricevere tutte le informazioni mentre viaggio e di essere ispirato, così che quando torno qui, sono in grado di cambiare le piccole cose che faccio quando progetto piccole case moderne all'interno dei confini dell'architettura occidentale. Ad esempio, ho introdotto questa idea di non gravare nei modi di ingresso delle case delle persone, in modo che quando le persone entrano, l'energia cambia. Mi chiedo: come posso introdurre oggetti, colori, trame o punti focali nel modo in cui entrano in modo che possano sentire ciò che è accaduto all'esterno? È un modo per riorganizzare la stanza in modo che ti attiri piuttosto che fuori.

VITA ICONICA: Come canadese di prima generazione con genitori nigeriani, com'è stato visitare il loro villaggio natale in Africa?

NIKE ONILE: Siamo cresciuti in un senso molto tradizionale, salutando mia madre ogni mattina inchinandomi in segno di rispetto, quindi le tradizioni nigeriane non erano nuove. Ma tornare a queste radici in Nigeria mi permette di esplorare l'idea di sé e ho intenzione di tornare indietro e fare di più. Sono stato presentato alla mia famiglia allargata per la prima volta in Nigeria, è stata un'esperienza personale e non legata al lavoro. Vedendo i miei cugini e registrando davvero quell'unica decisione che mia madre o mio padre presero per andare in Canada, dettò letteralmente chi ero.

design moderno per la casa di Nike Onile

Nike Onile

Nella società occidentale ci viene insegnata questa idea di possibilità, ma quando parlo con i miei cugini, questo è estraneo a loro. È qualcosa che diamo per scontato, questa idea che possiamo fare tutto ciò che vogliamo. Ho avuto una guardia di sicurezza a tempo pieno e mi è sembrato molto restrittivo. Tutto mi ha ricordato che ho il privilegio, il modo in cui penso sia un privilegio. Quello che la Nigeria ha fatto per me è stato alzare uno specchio per farmi riconoscere perché mi vedevo così.

Il lavoro di progettazione che probabilmente farò in Nigeria riguarda la creazione di uno spazio in cui le persone possano vivere e creare vite incredibili, mostrando loro l'idea di avere una mentalità illimitata. Se posso usare il design e l'architettura e il modo in cui creo spazio pubblico per aiutarlo, beh, è qualcosa che è stato nel mio cuore per un po 'ora. Voglio solo dare loro lo spazio per creare e vivere nel modo in cui scelgono di vivere.

Potrebbe piacerti anche

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...