certnews logo2022 Volkswagen GTI prospera nell'era moderna

Una carrozzeria decromata, strisce rosse decorative, tre lettere sulla griglia anteriore: la nuova Volkswagen GTI ha le sottili pietre di paragone che l'hanno caratterizzata da quando è nata a metà degli anni '70. Quello che era iniziato come un progetto segreto per la Golf di prima generazione arrivò alla produzione e divenne un successo immediato. La GTI originale ha definito il suo segmento e l'imminente GTI di ottava generazione promette di mantenere GTI al top.

Nel mercato degli Stati Uniti, la GTI a trazione anteriore, dotata di un TSI turbo da 2,0 litri inline-four con circa 245 cavalli, sarà inizialmente l'unico modo per ottenere l'ultima Golf . Dopo il lancio della GTI, sarà affiancata dalla Golf R a trazione integrale, con una potenza di circa 330 cavalli. Ma questo è tutto. Non ci sarà una normale Golf in arrivo negli Stati Uniti e, purtroppo, ciò significa niente Sportwagon o Alltrack .

Volkswagen

Quei GTI diretti negli Stati Uniti proverranno dalla Germania invece che dal Messico. E un primo viaggio nel terreno di casa della GTI – strade di campagna e autostrade vicino a Wolfsburg – ci ha entusiasmati.

Le GTI che abbiamo guidato erano versioni con specifiche europee, ma i modelli diretti negli Stati Uniti dovrebbero essere altrettanto potenti. Il potenziato 2.0 litri turbo-quattro (EA888) serve fino a 245 cavalli da 5000 a 6500 giri / min. La coppia massima è di ben 273 piedi della libbra, erogata da 1600 a 4300 giri / min. Secondo Volkswagen , è una potenza sufficiente per lanciare la GTI a 100 km / h in 6,3 secondi. Quel numero ci sembra conservativo considerando che la settima generazione con meno potenza potrebbe raggiungere i 60 in meno di sei secondi. La velocità massima è regolata a 155 mph. Il consumo di carburante non è ancora valutato, ma ci aspettiamo che la GTI corrisponda o migliori i 24 numeri EPA di autostrada e 32 mpg dell'auto attuale.

I lettori C / D regolari apprezzeranno la continua presenza di un cambio manuale. La marcia è tale che si possono raggiungere 60 mph in seconda e la terza marcia è buona per quasi 100 mph. Il motore è estremamente elastico, trasmette potenza ovunque e percorre l'intera gamma di regimi con una linearità soddisfacente.

Volkswagen

Il cambio manuale potrebbe essere migliore, però. I lanci potrebbero essere un po 'più brevi e il pedale del freno sporge in una misura che rende difficile eseguire una scalata di tallone e punta. Il manuale mantiene anche l'interruttore kickdown sotto il pedale dell'acceleratore, il che sembra un po 'sciocco in un manuale. Non esiste un sistema di abbinamento automatico dei giri, il che rende la posizione del pedale ancora più deplorevole.

L'altro cambio è il familiare automatico a doppia frizione a sette marce di VW. Aggiunge circa 65 libbre, portando il peso a vuoto a circa 3220 libbre, ma non possiamo criticare i cambi senza interruzioni e istantanei. Il cambio è controllato da un futuristico selettore sulla console centrale e due paddle al volante. Tieni premuta la paletta sinistra e il cambio ti darà la marcia più bassa possibile per la tua velocità.

Pensiamo che la GTI si senta più agile e divertente con la scatola del manuale, ma la doppia frizione è eccellente. Gli schiocchi e gli schiocchi durante i turni e quando si solleva bruscamente sono in gran parte scomparsi, ma ciò potrebbe essere dovuto al filtro antiparticolato obbligatorio dell'Europa. I modelli statunitensi non riceveranno il filtro, il che potrebbe farli sembrare un po 'più drammatici.

Volkswagen

La messa a punto del telaio ei sistemi di controllo elettronico integrati sono eccezionali. Lo sterzo è estremamente preciso e diretto; gli ammortizzatori controllati elettronicamente possono essere regolati attraverso un'ampia diffusione da comodi a molto rigidi. Il bloccaggio del differenziale anteriore VAQ a controllo elettronico è di gran lunga superiore al solo sistema XDS basato sul controllo della stabilità, che rimane sull'auto per completare gli altri sistemi dinamici. Lo sterzo e la trazione migliorano notevolmente rispetto alla precedente GTI, specialmente se equipaggiata con pneumatici 235 / 35R-19, come sulla nostra macchina di prova.

Come la nuova Golf, la nuova GTI ha un cruscotto quasi incredibilmente futuristico, configurabile in molti modi. È forse un po 'ingannevole, ma offre una vasta gamma di stili di visualizzazione. Il tessuto dei sedili ricorda le prime GTI e, per chi non ama il tartan, c'è un'opzione in pelle. La console centrale contiene un modulo di ricarica per smartphone e due portabicchieri. Funzionano bene nella versione automatica, ma nella versione manuale, eventuali tazze, bottiglie o tazze interferiranno con il gomito del conducente durante il cambio. Fortunatamente, puoi gettare i tuoi drink nei contenitori nelle tasche della porta.

Volkswagen

La GTI rimane ai vertici della sua categoria in termini di qualità e materiali e si sente veramente spaziosa all'interno nonostante il suo corpo compatto. I sedili sportivi offrono molto supporto laterale, ma sono abbastanza comodi per lunghi viaggi su strada.

Sebbene generalmente approviamo l'interfaccia utente digitale, abbiamo una lamentela particolare: la regolazione del sistema di controllo della stabilità è sepolta in profondità nelle viscere della complessa struttura del menu e richiede sei sbalorditivi input di pressione o scorrimento per disattivare il sistema o per metterlo in modalità Sport, che consente maggiori angoli di imbardata. Su un'auto sportiva come la GTI, questa funzione merita un pulsante direttamente nel menu della modalità di guida.

In Germania, la GTI costerà circa 35.000 euro, inclusa un'imposta sulle vendite del 16%. Quando verrà lanciato negli Stati Uniti alla fine del 2021, i prezzi dovrebbero rimanere vicini ai $ 29,515 del modello attuale. Con il suo aumento di potenza e la dinamica notevolmente migliorata, pensiamo che la GTI completamente moderna rimarrà al vertice del segmento fondato dal suo antenato.

Volkswagen

Questo contenuto viene creato e gestito da una terza parte e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare ulteriori informazioni su questo e contenuti simili su piano.io

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...