certnews logoBMW Serie 7 del 2021

Panoramica

Negli ultimi anni, la BMW serie 7 si è evoluta da berlina sportiva a lussuosa luxobarge, e il modello 2021 segue l'esempio. Le sue sospensioni morbide, l'abitacolo silenzioso e le caratteristiche di lusso che coccolano lo rendono una limousine attraente per gli acquirenti benestanti, alla maggior parte dei quali non dispiacerà se il loro autista non è particolarmente intrattenuto dal timone quasi senza vita dell'auto. Viene offerta una serie di opzioni di propulsione, che vanno dal sei cilindri in linea da 320 CV a un V-12 biturbo sputafuoco. Ma non importa quale sia il mulino, la serie 7 rimane un incrociatore calmo e raccolto che non ti farà sudare durante i lunghi viaggi e ti farà sentire riposato e rilassato quando raggiungerai la tua destinazione.

Cosa c'è di nuovo per il 2021?

Poco differenzia i modelli della serie 7 del 2020 e del 2021. I sedili anteriori riscaldati, i braccioli anteriori riscaldati, il volante riscaldato, una dash cam integrata e l'avvio remoto sono tutte caratteristiche standard ora, ma il lettore CD nel cruscotto è stato interrotto. Anche i sedili posteriori riscaldati sono ora un'opzione autonoma.

Prezzi e quale acquistare

  • 740i: $ 87,795
  • 745e: $ 96,895
  • 750i: $ 103.995
  • Alpina B7: $ 144,195
  • M760i: $ 158.795

    I più avanzati tra noi potrebbero non essere d'accordo, ma il propulsore di base, un sei cilindri in linea turbo, nella 740i è perfettamente adatto alla natura rilassata di questa vettura. Fornisce comunque un sacco di energia quando ne hai bisogno, ma per il resto è silenzioso e fluido, quindi è quello che consigliamo. Inoltre, il suo prezzo di partenza più basso libera i tuoi soldi per andare verso alcune caratteristiche interne di lusso. Vorremmo concederci il lusso del pacchetto Driving Assistance Professional, una modalità di guida semi-autonoma particolarmente utile negli ingorghi stradali, così possiamo rilassarci e lasciare che sia l'auto a svolgere parte del lavoro.

    Motore, trasmissione e prestazioni

    I motori e le trasmissioni sono in cima alla breve lista di punti salienti qui. Ognuno, dal 740i turbocompresso da 320 CV in linea-sei al folle V-12 biturbo da 601 CV dell'M760i , è vellutato e si sente più muscoloso di quanto indicano i suoi dati ufficiali di potenza. Anche la combinazione del plug-in 745e di un motore turbo a sei cilindri e un motore elettrico è potente e riesce a guidare con una sensazione naturale che è assente dalla maggior parte degli ibridi. Ogni 7 serie condivide una certa variazione della stessa trasmissione automatica di otto velocità cambiante liscia; la trazione integrale (xDrive nel linguaggio del marketing BMW ) è opzionale sulla 740i e di serie sul resto della gamma. Indipendentemente dalla modalità di guida dell'auto selezionata, le sospensioni sono morbide e il controllo del corpo scarseggia. La serie 7 ha un adeguato grip in curva, ma i movimenti delle sospensioni in generale – e lo sterzo insensibile e leggero in particolare – scoraggiano la loro esplorazione.

    Autonomia, ricarica e durata della batteria

    Il modello ibrido plug-in 745e utilizza un pacco batteria da 12,0 kWh situato nel bagagliaio e si dice che fornisca fino a 16 miglia di guida esclusivamente elettrica. Il pacchetto può essere ricaricato utilizzando sistemi di ricarica rapida da 110 volt, 220 volt o CC, gli ultimi due dei quali sono i modi consigliati per aggiungere rapidamente il succo.

    Risparmio di carburante e MPG del mondo reale

    Se non fosse per l'assetato M760i a 12 cilindri, l'allineamento della serie 7 nel complesso avrebbe una serie impressionante di valutazioni di risparmio di carburante EPA. Il sei cilindri 740i e 750i hanno entrambi restituito un risparmio di carburante superiore alla media sul nostro percorso di prova per il risparmio di carburante dell'autostrada del mondo reale di 200 miglia a 30 e 29 mpg, rispettivamente.

    Interni, comfort e carico

    Per decenni, l'estetica interna della BMW è stata seria e professionale. Ciò era accettabile quando le sue auto erano più impegnate nella seria faccenda della guida. In mancanza di questo ethos, l'ultima serie 7 offre agli occupanti la larghezza di banda per notare qualità costruttiva, materiali e design che sono semplicemente nella media per questa ricca classe. Certo, è spaziosa, ma lo sono anche tutte le limousine di questa classe. Certo, è lussuoso, ma un giro in una Mercedes-Benz S-Class o anche nella Genesis G90 , e ti verrà lasciato a desiderare di più da un'auto che inizia ben a nord di $ 80.000. Volumetricamente parlando, il bagagliaio della BMW ha concorrenti come la Cadillac CT6 e la G90. Il suo tronco di 18 piedi cubi è almeno due piedi cubi più grande dei bauli di quelle berline, ma la realtà di imballarlo con borse a mano di dimensioni reali rivela un risultato diverso. Potevamo inserire solo tre delle nostre valigie a mano nel bagagliaio del nostro veicolo di prova 740i, mentre le altre ne contenevano il doppio.

    Infotainment e connettività

    Il sistema di infotainment iDrive di BMW è andato da tempo oltre i suoi primi problemi iniziali per diventare un'interfaccia semplice e attraente. L'ultima versione, soprannominata iDrive 7.0, può essere manipolata tramite touchscreen o un controllo rapido e intuitivo sulla console centrale. Ogni serie 7 offre due porte USB per i passeggeri dei sedili anteriori e quattro prese da 12 volt sparse ovunque. Il Bluetooth è di serie e un tablet Samsung con un dock tra i sedili posteriori è opzionale, offrendo ai passeggeri l'accesso remoto ad alcune funzionalità di infotainment. Apple CarPlay è standard; curiosamente, Android Auto non è disponibile.

    Funzioni di sicurezza e assistenza alla guida

    Le più recenti funzionalità di assistenza alla guida di oggi sono disponibili o standard su ogni serie 7, dal monitoraggio degli angoli ciechi al cruise control autosterzante semi-autonomo. Nessuna serie 7, tuttavia, è stata sottoposta a crash test dai due principali equipaggiamenti di sicurezza qui negli Stati Uniti; di conseguenza, non possiamo commentare la sua resistenza agli urti. Le principali caratteristiche di sicurezza includono:

    • Frenata di emergenza automatizzata standard a bassa velocità con rilevamento pedoni
    • Assistenza al mantenimento della corsia disponibile
    • Disponibile cruise control adattivo con modalità di guida semi-autonoma

      Garanzia e copertura di manutenzione

      Il piano di manutenzione programmata gratuito di tre anni o 36.000 miglia di BMW, incluso in ogni serie 7, è in ritardo rispetto ad alcuni concorrenti. Jaguar offre cinque anni o 60.000 miglia di manutenzione gratuita con l'acquisto di una nuova berlina XJ , mentre i modelli Black Label della Lincoln's Continental hanno quattro anni o 50.000 miglia di servizio.

      • La garanzia limitata copre 4 anni o 50.000 miglia
      • La garanzia del gruppo propulsore copre 4 anni o 50.000 miglia
      • La manutenzione gratuita è coperta per 3 anni o 36.000 miglia

        Altre caratteristiche e specifiche

        Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

        Potrebbero interessarti anche...