certnews logo2020 Nissan LEAF Plus Test Drive Review: è un vincitore

Nissan LEAF è stato il primo veicolo completamente elettrico per il mercato di massa. Nonostante altri avvii di veicoli elettrici abbiano fatto guadagni, è ancora l'auto elettrica più venduta nella storia, con oltre 500.000 venduti in tutto il mondo. In dieci anni sul mercato, ha vinto ogni premio per le automobili verdi, incluso il premio World Green Car due volte.

Per il 2020, la LEAF ha continuato a perfezionare e migliorare. Sono disponibili cinque modelli per il 2020, i 40 kWh S e SV, i 62 kWh S PLUS, SV PLUS e SL PLUS di alta gamma.

Volevamo vedere come la FOGLIA 2020 si sovrapponeva alle precedenti FOGLIE e vedere come si confrontava nel nostro viaggio annuale pianeggiante verso la Sierra e ritorno. Nissan è stata felice di obbligare e ci ha consegnato una LEAF SL PLUS 2020 per la valutazione.

Nissan LEAF Plus

Novità per il 2020

L'adattamento e la finitura del gap del pannello LEAF, i miglioramenti della qualità della finitura della vernice e le riduzioni di rumore, vibrazioni e durezza (NVH) sono notevolmente migliorati rispetto agli anni precedenti. La cabina è molto silenziosa con un rumore medio a 59 Db, che è sceso da 62 DB negli anni passati. Il rumore del vento è molto inferiore rispetto ai precedenti FOGLIE, che sembrano essere la ragione per l'interno più silenzioso.

Lo sterzo assistito elettricamente ha una sensazione molto migliorata e solida. La sospensione non è mai dura, ma stabile e liscia. Dossi e avvallamenti non sono mai sciatti o instabili. In combinazione con i sedili Nissan a gravità zero, è un'auto in cui puoi guidare tutto il giorno e non sentirti stanco o dolorante.

L'interno ha anche nuove porte USB-A e USB-C nella parte anteriore e 2 porte di ricarica USB-A per i sedili posteriori. LEAF continua la sua capacità di aggiornarsi con miglioramenti del software OTA. La gestione di LEAF dallo smartphone è stata migliorata.

Nissan LEAF Plus

Altri miglioramenti e aggiunte chiave includono:

• Nissan Safety Shield 360 ora di serie su tutti i modelli: Frenata di emergenza automatica con rilevamento pedoni, Frenata automatica posteriore, Avviso traffico eCross posteriore, Avviso di partenza corsia avviso di punto cieco e Assistenza abbaglianti

• Funzionalità standard aggiuntive su tutti i modelli includono Avviso di collisione in avanti intelligente, Intervento di corsia intelligente e Intervento di punto cieco

• Il display touchscreen a colori standard da 8 pollici è ora disponibile su tutti i modelli LEAF da 40 kWh

• LEAF S include Apple CarPlay® standard e Android Auto ™

• Airbag supplementari per le ginocchia del guidatore e del passeggero anteriore, airbag supplementari ad impatto laterale montati sul sedile posteriore aggiunti a tutti i modelli

• Intelligent Around View® Monitor e Intelligent Driver Alertness aggiunti al pacchetto tecnologico SV

Il LEAF 2020 riceve anche nuovi suoni per il suono di sicurezza dei pedoni e l'avviso di backup. E dopo dieci anni di produzione, la FOGLIA ottiene finalmente un corno adulto che sembra uscito da un camion. È molto più deciso rispetto agli anni passati.

Nissan LEAF Plus

E la batteria?

La critica principale del LEAF di prima generazione era il design della batteria con una mancanza di gestione termica attiva e la tendenza della batteria a subire un degrado prematuro.

Da allora, Nissan ha costantemente migliorato il design della batteria e, nel 2018 e nel 2019, Nissan ha introdotto la seconda generazione della batteria LEAF in due dimensioni, 40kWH e 62kWh. Queste due batterie usano nuove celle con nuova architettura e chimica che è molto più potente della prima generazione con potenza di uscita ora a 110kW contro 80kW nelle auto precedenti. La chimica dell'architettura moderna e la potenza extra sono riportate al 2020, con la nuova struttura e il layout del modulo.

Le prime generazioni della batteria LEAF hanno utilizzato un materiale catodico all'ossido di manganese al litio in una struttura a spinello. Le attuali batterie da 40 e 62kWh utilizzano un catodo di ossido di manganese al litio nichel e cobalto in una struttura a strati, che è molto più durevole e resistente al calore.

La batteria da 40kWh ha ancora 192 celle, ma il layout del modulo della batteria da 40kWh è diverso, con 24 moduli da 8 celle ciascuno contro 48 moduli da 4 celle ciascuno nelle vecchie batterie obsolete da 24 e 30 kWh.

Il pacchetto da 62kWh ha tre diverse forme di modulo, ognuna con un diverso numero di celle (12, 21, 27 celle). Le celle del pacco da 62kWh sono laminate e ce ne sono 288 contro 192 nei pacchi da 40kWh. La batteria da 62kWh ha tre linee di alimentazione al motore e all'inverter, mentre la versione da 40kWh ne ha due.

Il layout delle celle della batteria, insieme a un sistema di gestione della batteria (BMS) migliorato, consente alla batteria di funzionare in modo più efficiente e duraturo a piena potenza e carichi di carica.

Queste batterie possono farlo senza bisogno di hardware dedicato per la gestione termica, costi hardware e raggiungono livelli di affidabilità alla pari con qualsiasi altra batteria BEV a gestione termica oggi sul mercato. L'obiettivo di Nissan era fornire la massima affidabilità per la batteria senza componenti aggiuntivi e risolvere il problema rendendo l'architettura della batteria più duratura e affidabile.

Durante la nostra permanenza in LEAF PLUS, la temperatura della batteria è rimasta praticamente al centro del misuratore. Non importava se stessimo andando in salita, in discesa o in carica; la FOGLIA ha mantenuto la calma.

Nissan LEAF Plus

A partire dall'inizio del 2016, Nissan ha sviluppato queste batterie nel campo di prova di Stanfield, in Arizona, che si trova in una delle aree più calde dell'Arizona e degli Stati Uniti. Le consegne ai clienti sono iniziate nel 2018 e oltre quattro anni di test e utilizzo nel mondo reale hanno dimostrato che il nuovo design della batteria può sopportare il calore con il meglio di loro.

È difficile trovare un rapporto sui LEAF con la nuova batteria che mostri un degrado come hanno dimostrato i LEAF di prima generazione 2010-2017. Questo nuovo design della batteria si è dimostrato così valido che la versione da 40kWh è ora la soluzione di sostituzione in garanzia per LEAF 2016-17 30kWh.

Mentre Nissan ha impiegato parecchi anni per perfezionare questo design, ma hanno capito la salsa segreta. Deve funzionare a causa della mancanza di denunce di degrado da parte dei proprietari di LEAF di seconda generazione.

La domanda oggi non è: "Perché Nissan non utilizza la gestione termica attiva?" Invece, dovrebbe essere "Perché tutti gli altri produttori di BEV utilizzano ancora la gestione termica attiva?"

Quanto è efficiente LEAF?

L'efficienza è stata una discussione che è emersa di recente per tutti i BEV. La domanda si riduce a quante miglia un BEV può viaggiare su un chilowatt di elettricità. Questa misurazione considera l'aerodinamica e la resistenza al rotolamento del veicolo, quanto è efficiente il suo motore e quanta energia la batteria produce come energia piuttosto che calore.

external_image

Questa domanda può diventare molto tecnica molto rapidamente. Tuttavia, abbiamo elaborato una metrica più semplice. Fino a che punto un BEV può percorrere un percorso che rappresenta una gamma di terreni di guida tipici e le condizioni che un conducente può incontrare.

Abbiamo solo il percorso a lunga distanza che abbiamo guidato per decenni che comprende strade urbane e rurali, interstatali veloci e ripide strade di montagna e pianeggianti con forte vento in testa e in coda. Il percorso è di circa 226 miglia in ciascuna direzione da San Jose al Lago Tahoe.

Il nostro itinerario inizia sulla costa occidentale della California, su autostrade che si snodano attraverso dolci colline verso la Central Valley e Sacramento. Questa unità è principalmente a livello del mare sull'Interstate 5, che ha un limite di velocità di 70 mph. Da Sacramento, passiamo all'autostrada 50 e iniziamo la nostra salita al Lago Tahoe, che ci porterà da 225 piedi a una cima di 7400 piedi e poi giù a 6200 piedi e la nostra destinazione. Questa sezione è di 105 miglia e ha un dislivello medio di 70 piedi / miglio.

Il nostro obiettivo era di andare da San Jose al Lago Tahoe con una sola carica e poi farlo di nuovo nell'altra direzione. La LEAF SL PLUS che stavamo guidando ha un rating EPA di 226 miglia, quindi almeno sulla carta dovremmo essere appena in grado di arrivarci.

La FOGLIA è stata addebitata al 100% la notte prima del viaggio. Il suo indicatore di portata stimato (noto anche come Guess-O-Meter (GOM)) indicava che avevamo a disposizione 241 miglia di autonomia. Naturalmente, non ci aspettavamo di arrivare a Tahoe con una sola carica a causa del dislivello, ma volevamo vedere quanto saremmo stati corti. Il limite di velocità tra Sacramento e Lake Tahoe variava da 65 mph a 35 mph. Abbiamo cercato di rimanere con il traffico, ma ci siamo riusciti facilmente al limite di velocità o al di sotto su tratti particolarmente ripidi.

Quando arrivammo a Pollock Pines Ca. (quota 3648 piedi), avevamo percorso 181 miglia e avevamo ancora 47 miglia da percorrere con un altro 3752 piedi. in dislivello ancora lasciato per superare i 7400 piedi. vertice. Il nostro GOM ha indicato che ci rimanevano 37 miglia di autonomia, quindi nella migliore delle ipotesi avremmo avuto almeno 10 miglia di distanza. Non troppo malandato, ma comunque corto.

Nissan LEAF Plus

Fortunatamente il percorso che avevamo scelto fa parte della rete di ricarica rapida "Drive the Arc" della California. C'è un paio di piedistalli CHAdeMO / CCS proprio fuori dall'autostrada in Pollock Pines. Siamo entrati e abbiamo impostato una ricarica / bio-break di 15 minuti. Ciò ci diede un'ulteriore 44 miglia di autonomia per un totale di 81 miglia, più che sufficiente per raggiungere il nostro hotel a Tahoe e abbastanza autonomia rimanente per le avventure del nostro giorno successivo sul lago.

La nostra efficienza complessiva per il viaggio da San Jose a Tahoe è stata di 3,5 miglia / kWh di tutto rispetto. Se includessimo la guida del giorno successivo, l'efficienza sarebbe stata fino a 3,7 miglia / kWh. Sono 255 miglia in totale con un dislivello di 7175 piedi. nelle ultime 105 miglia.

Per il viaggio di ritorno, abbiamo seguito lo stesso percorso in discesa. Questo segmento è stato un po 'più lento a causa di tutto il traffico di camion, ma abbiamo mantenuto il nostro posto con tutti i SUV, i pickup e le auto normali. L'efficienza della FOGLIA è aumentata vertiginosamente in discesa, ed è diventato un gioco per vedere fino a che oltre 300 miglia di autonomia potremmo aggrapparci. Circa 38 miglia nel viaggio in discesa, la LEAF era in media 9,3 miglia / kWh con una gamma GOM di 317 miglia. Quando arrivammo a Sacramento e 105 miglia nel viaggio, avevamo una media di 8,1 miglia / kWh e una gamma totale di 340,6 miglia.

La nostra LEAF è stata equipaggiata con ProPilot Assist di Nissan, che ha reso la discesa più stressante.

Dopo aver lasciato Sacramento, eravamo sulle pianure verso San Jose e guidavamo a 70 miglia all'ora. Due ore e mezza più tardi, siamo saliti sul nostro vialetto con una distanza totale di 225,6 miglia e 44 miglia di autonomia lasciate su una singola carica per un'efficienza energetica in discesa media di 5,1 miglia / kWh. L'efficienza totale in salita e in discesa per andata e ritorno di 4,3 miglia / kWh per 452 miglia.

Nissan LEAF Plus

Risposta: molto efficiente!

Nel libro di efficienza BEV di chiunque, 4,3 miglia / kWh è un'efficienza eccellente. Ci sono altri BEV che si vantano di poter raggiungere 4,5 miglia / kWh su una strada pianeggiante, ma non molti hanno dimostrato che possono abbinare il FOGLIA su un percorso come quello che abbiamo intrapreso.

La gamma del mondo reale su LEAF Plus supera di gran lunga le valutazioni EPA dell'auto. Come è stato dimostrato con altri BEV, il LEAF ha una gamma molto più ampia rispetto alla gamma classificata pubblicizzata. La gamma EPA per questo LEAF è di 225 miglia, ma potremmo facilmente batterla di 44 miglia. Se fossimo stati su una strada pianeggiante, la magia a 300 miglia a pagamento avrebbe potuto essere a portata di mano.

Nissan LEAF Plus

Quanto è veloce la FOGLIA 2020?

Con il suo motore più potente, LEAF PLUS ha un tempo 0-60 di circa 6,5 secondi (o circa lo stesso del mio Shelby GT350.) La gamma standard LEAF è arrivata a circa 7,4 secondi. La FOGLIA è limitata a una velocità massima di 100 mph.

E il carico e lo spazio interno della LEAF?
L'interno LEAF è ancora uno dei più spaziosi disponibili per un BEV a prezzo medio e guida il pacchetto quando si tratta di spazio di carico.

external_image

Ecco come il LEAF si confronta con altri BEV sul mercato oggi. Queste misurazioni provengono da elenchi dei produttori e da misurazioni effettive.

Nissan LEAF Plus
Nissan LEAF Plus

Quanto costa la FOGLIA?

Gli MSRP per le finiture LEAF sono:
S 40 kWh $ 31.600
SV 40 kWh $ 34.190
S PLUS 62 kWh $ 38.200
SV PLUS 62 kWh $ 39.750
SL PLUS 62 kWh $ 43.900

Spese di destinazione: $ 925

Tutti i LEAF possono ancora beneficiare del credito d'imposta federale di $ 7500 e di altri stati e di sconti e incentivi locali. Nissan offre altri incentivi per acquirenti e locatori qualificati sui FOGLI 2020 nonché i rimanenti FOGLI 2019. Questi incentivi, sconti e crediti possono ridurre significativamente il prezzo effettivo.

Affidabilità e garanzia

Oggi LEAF è uno dei veicoli elettrici a batteria più affidabili sulla strada. Molti proprietari di LEAF in tutto il mondo dichiarano di non aver mai avuto alcun diritto di garanzia sulle loro auto. I proprietari di LEAF di prima generazione dicono la stessa cosa tranne quelli che hanno riportato un eccessivo degrado della batteria. I primi proprietari riferiscono: "Costruito come una roccia, ma la batteria fa schifo". I proprietari di seconda generazione di oggi affermano: "Costruito come una roccia, ama l'autonomia e la durata della nuova batteria".

La garanzia LEAF per le nuove auto comprende una copertura di base di 3 anni / 36.000 miglia (a seconda di quale si verifichi per prima) e una copertura di propulsione a 5 anni / 60.000 miglia (a seconda di quale si verifichi per prima). Le garanzie sulle emissioni sono 24 mesi / 24000 miglia per le prestazioni e 36 mesi / 36.000 miglia per i difetti e 96 mesi / 80.000 miglia per i difetti a lungo termine.

La garanzia limitata della batteria agli ioni di litio Nissan LEAF include la copertura per difetti nei materiali o di fabbricazione per 8 anni / 100.000 miglia (a seconda di quale condizione si verifichi) e la protezione contro la perdita di capacità al di sotto di 9 bar di capacità (su 12), come mostrato nella Indicatore di capacità Nissan LEAF per 8 anni / 100.000 miglia (a seconda dell'evento che si verifica per primo.)

La FOGLIA 2020 dovrebbe figurare nell'elenco delle considerazioni?

Se sei sul mercato per un veicolo elettrico a batteria, dovrebbe essere assolutamente nella tua lista! La FOGLIA è un po 'sfavorita in questi giorni a causa della soap opera di gestione di Nissan, delle carenze della batteria LEAF di prima generazione e delle lucenti bagattelle di ego che provengono da Tesla. Nonostante tutto, il LEAF (in particolare il modello PLUS) è ancora uno dei migliori acquisti in un BEV oggi.

Nissan LEAF Plus

I vantaggi di LEAF:

• Massima affidabilità, vestibilità e finitura.
• Eccellente ergonomia, comfort e ingegneria della cabina (LEAF utilizza pompe di calore per HVAC da sette anni, mentre Tesla le sta appena scoprendo).
• La LEAF è un'auto di medie dimensioni con più spazio interno e di carico rispetto a quasi tutti i suoi concorrenti.
• La batteria di trazione e la gestione termica della LEAF 2020 sono state completamente ridisegnate con una nuova gestione chimica e della batteria che mette la sua affidabilità e durata alla pari con qualsiasi altro BEV oggi sul mercato. Ha anche la migliore garanzia di durata.
• La LEAF ha una gamma competitiva nel mondo reale con BEV che costano migliaia di dollari in più.
• Il ProPilot Assist di Advanced Driver Assist System (ADAS) di LEAF è allo stesso livello di altri sistemi ADAS di altri produttori. (ProPilot Assist non ha mai guidato una FOGLIA su un altro camion o auto.)
• Il LEAF ha ancora alcuni dei migliori prezzi, inclusi gli incentivi per qualsiasi BEV venduto oggi.
• Con oltre 3200 caricabatterie rapidi pubblici CC CHAdeMO disponibili negli Stati Uniti, l'infrastruttura di ricarica nazionale LEAF continua ad espandersi. Sta ancora crescendo e non è affatto obsoleto. Tra la gamma LEAF, la capacità di caricare a casa e l'infrastruttura pubblica, l'ansia da portata è qualcosa di cui potresti non doverti più preoccupare.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...