certnews logoIl paraurti posteriore Tesla Model 3 sta cadendo più diffuso del previsto

Qualsiasi articolo che espone problemi di Tesla fa sì che gli apologeti affermino che è irrilevante, indipendentemente da ciò che è. La storia sarebbe un tentativo di danneggiare la compagnia. Come abbiamo già spiegato, è il contrario: è uno sforzo per convincerlo a fare la cosa giusta . Nella storia del paraurti posteriore che è volato via da un Modello 3 , la cosa giusta è pagare i danni in garanzia. Tesla lo fece solo per Logan Derouanna, ma non per Troy Bosman, Luís Terceiro e Mr. B.

Questi proprietari di Tesla – alcuni dei quali grandi sostenitori del marchio – sono entrati in contatto con InsideEV solo grazie al video pubblicato da Derouanna. Quando lo hanno letto, hanno deciso di condividere le loro storie sullo stesso problema, che hanno sentito da più di un centro di assistenza Tesla che è un "problema noto". Ecco le loro storie:

Troy Bosman

Il primo lettore a mettersi in contatto con noi è stato Bosman. Ci ha ringraziato per l'articolo e ci ha detto che Tesla non ha pagato per le riparazioni.

“Dopo che il Centro assistenza Tesla ha dichiarato che non avrebbero risolto il problema, non l'ho più perseguito. Onestamente, ottenere un avvocato non mi è mai passato per la testa. Non avrei mai pensato che fosse qualcosa che potevo permettermi comunque. Sono una delle persone che hanno fatto il "Tesla Stretch", acquistando un veicolo che normalmente sarebbe fuori dalla mia fascia di prezzo ".

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

Bosman ha acquistato la sua Tesla Model 3 a giugno 2018, apparentemente una Standard Range Plus. Il 17 agosto 2019, si è messo in contatto con un "problema noto".

“Stavo guidando attraverso una pozzanghera profonda fino alla caviglia quando ho sentito un forte tonfo proveniente dal retro della mia macchina. Quando ho guardato fuori dallo specchietto retrovisore, ho potuto vedere il mio paraurti posarsi sulla strada dietro di me. Il mio amico, che era in un'altra macchina che guidava davanti a me, attraversò la stessa pozzanghera senza problemi. Sono stato in grado di ottenere le parti che sono cadute dalla mia auto a casa grazie all'aiuto del mio amico e di alcune persone che erano nella zona in quel momento che mi hanno prestato i loro strumenti. Il giorno successivo a casa ho valutato il danno e riattaccato la fascia del paraurti in modo più sicuro. "

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

La via Crucis di Bosman è iniziata il 19 agosto.

“Lunedì ho contattato il centro assistenza Tesla. Mi dissero che non sarebbe stato possibile ripararlo tramite il servizio mobile e che avrei dovuto entrare nel centro servizi o andare in una carrozzeria.

Per settembre e la prima settimana di ottobre, sono andato in un paio di carrozzerie per vedere cosa potevano fare. Uno di loro, Hollis Auto Body, ad Ashland, MA, pensava che potesse essere qualcosa che sarebbe stato coperto da garanzia, quindi hanno detto che avrebbero contattato il centro di assistenza Tesla locale e lo avrebbero scoperto. Alla fine, sono tornati da me e mi hanno detto che il servizio Tesla ha detto loro che sarebbe stata una riparazione in garanzia dato che è un "problema noto". "

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati
Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati
Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

L'improvvisa speranza che Tesla si occupasse del problema non durò.

“Sfortunatamente, quella conversazione è avvenuta per telefono, quindi non ne ho una traccia. Una volta mi hanno detto che potrebbe essere coperto da garanzia, ho fissato un appuntamento il 9 ottobre per portare la mia auto al centro servizi l'11 novembre. Successivamente, mi hanno detto che non sarebbero stati in grado di ripararlo , nonostante abbia 'ordinato tutte le parti' ”.

Il modello 3 di Bosman sta ancora aspettando una riparazione adeguata.

“Da allora, nulla è cambiato. La fascia del paraurti è trattenuta da un bullone e dai fermagli di plastica che non si sono rotti quando è caduto. Da allora non è più caduto, ma sono sempre un po 'preoccupato che un giorno lo farà. "

Mr. B.

Come a volte accade, il signor B ha preferito rimanere anonimo. Non perché lavora per Tesla, ma piuttosto perché è un membro molto attivo della cosiddetta comunità Tesla. Ad esempio, aiuta il suo Centro servizi Tesla a organizzare riunioni dei proprietari. Dal momento che il punto è di aiutare, non di causargli alcun tipo di imbarazzo, è diventato Mr. B.

“Solo un'altra statistica per te: la stessa cosa è successa alla mia prima Model 3 LR RWD, VIN 26xxx, il mese scorso (giugno) quando ho guidato attraverso una pozzanghera un po 'più grande di questa su una strada a senso unico. Entrambe le corsie erano allagate, non c'era posto per girarsi, e non abbastanza avvertimento per fare una svolta prima di incontrarlo, con un traffico intenso dietro di me. La mia macchina è ancora seduta in carrozzeria … "

Il modello 3 di Mr. B è stato acquistato a maggio 2018 e attualmente ha circa 30.000 miglia sul contachilometri. Nonostante il suo eccellente rapporto con il suo centro di assistenza locale, ha dovuto sentire un "no".

“Mi hanno semplicemente detto che non era qualcosa che Tesla avrebbe coperto. Non hanno usato esplicitamente la dicitura "Atto di Dio", ma solo una dichiarazione generalizzata sulla non copertura del danno fatto dall'operatore del veicolo o qualcosa del genere. Dovrei portarlo in una carrozzeria perché alcune staffe sul telaio (dove si attaccano la copertura del paraurti e / o le coperture del carrello) erano strappate. ”

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

Questo è qualcosa che sembra accadere con tutte le macchine che abbiamo visto finora. Quando queste staffe crollano, il paraurti si stacca, poiché la carrozzeria scelta dal signor B è ben consapevole.

"Quando la carrozzeria mi ha chiamato, in realtà mi hanno detto di aver letto la tua storia e di aver visto quella clip della dashcam e hanno pensato:" Sembra proprio quello che è successo a questa macchina ". Hanno pensato che fosse ridicolo e che qualsiasi altra macchina sarebbe andata bene. "

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

Abbiamo parlato con Mr. B per quasi una settimana. Nel suo ultimo messaggio per noi, stava per ritirare la sua auto dalla carrozzeria. Stava anche progettando di portare maggiore consapevolezza in questo apparente difetto di ingegneria.

“Penso che questo stia ottenendo maggiore attenzione. Forse un elenco compilato di alcuni punti dati relativi a questi incidenti è buono. Abbiamo bisogno di punti dati come l'anno o la data del mese, miglia, intervallo VIN o VIN, dichiarare che era di proprietà e / o che si è verificato l'incidente e che tipo di condizioni (piove / nevica attivamente / ecc.). Ho suggerito in un altro articolo che qualcuno ti afferrerà se non lo ha già fatto. Spero che le altre persone possano fornire lo stesso tipo di informazioni di cui sopra. Scommetto che vedremo una correlazione tra VIN o Mfg Date o entrambi. La configurazione probabilmente varierà, a seconda che Tesla abbia effettivamente risolto questo problema su modelli successivi. "

Luís Terceiro

Purtroppo, non era vero, come ha dimostrato il caso di Luís Terceiro. Terceiro, in portoghese, significa terzo. Ironia della sorte, è stato il terzo proprietario di Tesla ad avvertirci della questione dei paraurti – finora.

L'auto di Terceiro è stata acquistata nel maggio 2020. Più precisamente, il 29 maggio, alle 16:00, presso il Plano Texas Service Center.

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

Terceiro è un'infermiera, il tipo di professionista che merita molto più rispetto in questi giorni COVID-19. O almeno meno preoccupazioni rispetto a quelle che già affronta ogni giorno. Il 23 giugno, alle 6:30, la sua Tesla divenne un'altra fonte di preoccupazione.

“Stavo guidando per lavorare a traffico ridotto e forti piogge. Prendo due importanti autostrade per andare al lavoro (I-35 e il presidente George con il casello di Bush Turnpike, entrambi a Dallas, in Texas). Dopo aver parcheggiato la mia auto, ho visto che il mio paraurti posteriore era appeso a un bullone sul lato sinistro. L'intero paraurti si trascinava sulla strada per chissà quanto tempo! ”

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

Terceiro ha immediatamente cercato di fissare un appuntamento per riparare la sua auto. L'unico disponibile era il 6 luglio.

“Ho cercato un numero da chiamare. A quel punto, tutto quello che volevo era poter guidare la mia auto fino a quando non trovarono una soluzione permanente. Non sono riuscito a trovare alcun numero per parlare con una persona di Tesla. Quindi in seguito ho contattato il team di vendita (da cui abbiamo acquistato l'auto) a Legacy West, Plano Texas, in merito al problema. Dissero che il Service Center mi avrebbe contattato direttamente lo stesso giorno. "

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

L'infermiera tornò al lavoro e attese. Lo finì entro le 15:00.

“Nessuno di Tesla ha raggiunto. Ho provato a far scattare il paraurti in posizione. Tutto quello che volevo era poter guidare a casa e aspettare una risposta da Tesla. Dopo molti tentativi, sono stato in grado di far scattare la maggior parte del lato destro in posizione. Speravo che se avessi guidato molto lentamente, sarei potuto tornare a casa (a 23,5 miglia di distanza dal lavoro). Dopo circa 2 miglia di guida, il paraurti è uscito completamente dalla mia auto sulla strada. Ha quasi colpito la macchina dietro di me. Mi sono dovuto fermare in mezzo al traffico, prendere il paraurti dalla strada e spingerlo dentro la mia macchina. Ancora nessuna risposta da parte di nessuno in Tesla. "

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

Alle 15:31, Terceiro ha ricevuto un messaggio di posta elettronica per lui per portare la sua auto al centro assistenza il prima possibile.

“Sono arrivato lì alle 15:45. Nessuno fuori, nessun numero da chiamare. C'era un codice QR per il check-in, ma non era leggibile dal mio telefono. Ho inviato nuovamente un'email al negozio in modo che potessero contattare il centro di assistenza. Mentre aspettavamo fuori (a quel punto pioveva leggermente) i dipendenti di SC ci hanno visto dall'interno ma non sono mai venuti a controllare ciò di cui avevamo bisogno. "

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

Il tecnico si presentò alle 16:00 e disse a Terceiro che avrebbero indagato sul problema e sarebbero tornati in contatto con lui. L'infermiera ha ottenuto una Model S del 2014 come mutuatario ed è stata contattata il giorno seguente.

"Tesla ha detto che stavo guidando a 100 mph quando il paraurti si è staccato e che è successo a causa della mia velocità e non era una loro responsabilità. Quando chiesi di vedere i registri, mi dissero che dovevo richiederlo tramite il loro sito web. La SC ha riferito che il filmato della telecamera era troppo sfocato a causa della forte pioggia. "

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

Quello è nuovo: un'auto che può raggiungere 145 chilometri all'ora non può fare 100 chilometri all'ora perché il suo paraurti posteriore cade. Il problema è che Terceiro nega di essere stato così veloce.

“Il modo in cui posso guidare per 100 miglia orarie sotto la pioggia e vivere per raccontare la storia è oltre me. Hanno anche detto che SC non ha eseguito quel tipo di riparazione (contrariamente a quanto ha detto il manager SC il giorno prima). L'auto doveva essere inviata a un negozio di collisione autorizzato Tesla. Ecco il kicker: non potevano mandare lì la mia macchina, o la carrozzeria doveva ritirarla o avrei dovuto guidare lì da solo. Il secondo kicker: avrebbero rilasciato la mia auto solo dopo che avessi restituito il prestito dato che l'incidente non era colpa di Tesla! ”

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

L'onere di provare le sue accuse su Terceiro è su Tesla. L'infermiera ha riempito la richiesta di dati sul sito Web dell'azienda lo stesso giorno. Il 25 giugno, Tesla ha negato l'accesso ad esso.

"Ha detto che tali dati possono essere diffusi solo in California o nell'Unione Europea. Il 10 luglio, dopo oltre $ 3.800 in spese (riparazioni e noleggi), ho ricevuto la mia auto ".

Problema del paraurti posteriore Tesla Model 3: controlla le storie di altri clienti interessati

Tesla può usare i dati dei propri clienti contro di loro? Questa è una discussione interessante, soprattutto se questi clienti possono rinunciare a tale controllo su qualcosa che non appartiene alla società.

La storia di Terceiro aveva ancora un colpo di scena finale.

“Al momento del ritiro della mia auto dal centro di collisione, il consulente dell'assistenza ha dichiarato di avere un altro Modello 3 con lo stesso problema e due giorni dopo aver ricevuto la mia auto hanno ricevuto un altro Modello 3 con lo stesso problema. Tre modelli 3 con un paraurti guasto in due settimane! Durante l'intero processo, abbiamo twittato e inviato messaggi privati a Tesla su Twitter diverse volte solo per ottenere assolutamente nessuna risposta. "

[contenuto incorporato]

Come puoi vedere, il nostro articolo ci ha messo in contatto con altri tre casi. Terceiro da solo ne venne a conoscenza di altri tre solo nel centro di collisione dove prese l'auto. Probabilmente ci sono molte altre cose di cui non siamo a conoscenza.

Ciò che è chiaro è che il problema del paraurti posteriore non è stato corretto ed è più comune di quanto gli apologeti Tesla siano pronti ad ammettere. Se il Modello 3 fosse stato testato come Philippe Chain voleva fare con il Modello S , forse questo non sarebbe accaduto a tutti questi clienti. Se Elon Musk ci chiedesse di questo, gli diremmo che questo è qualcosa che Tesla deve risolvere. Speriamo che se ne renda conto da solo.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...