certnews logoAuricolari wireless Sony WF-1000XM3 null


Le cuffie True Wireless WF-1000XM3 di Sony hanno molto da offrire: lanciate come parte della rinomata famiglia di cuffie 1000X con cancellazione del rumore del marchio – che include la pluripremiata Sony WH-1000XM3 – e l'aspettativa è che queste vere wireless gli auricolari offriranno una soppressione del rumore superiore e non una piccola quantità di stile.

Le buone notizie? Non deludono in nessuno dei due casi ed è per questo che i Sony WF-1000XM3 sono ancora i nostri migliori auricolari wireless per il 2020.

A novembre 2019, Sony ha rilasciato un aggiornamento del firmware per le cuffie WF-1000XM3 che porta un sacco di miglioramenti, tra cui il supporto Amazon Alexa, il controllo del volume tramite l'auricolare e un'indicazione del livello della batteria visibile della custodia di ricarica nell'app Sony Headphones Connect.

Questi aggiornamenti possono sembrare piccoli, ma sono significativi se ami già queste cuffie e vuoi far funzionare l'esperienza ancora meglio, specialmente con Alexa.

Potrebbe esserci anche un altro aggiornamento del firmware in arrivo. Il 5 marzo, gli auricolari sono comparsi brevemente sul sito Web di Qualcomm, suggerendo che il Sony WF-1000XM3 potrebbe essere in procinto di ottenere il supporto aptX HD e, quindi, il supporto per Hi-Res Audio .

Prezzo e data di uscita

Il Sony WF-1000XM3 ha un prezzo di £ 220 / € 250 (Irlanda), $ 230 e AU $ 399.

Disponibili sia in nero normale che in un elegante argento champagne, sono circa un terzo più economici del modello WH-1000XM3 over-ear con cui condividono la tecnologia. Hanno anche un prezzo competitivo rispetto agli auricolari wireless rivali come il Bose QuietControl 30 da $ 299 che offrono anche la cancellazione attiva del rumore.

Design

Se gli auricolari fossero giudicati solo in base al loro design, il WF-1000XM3 vincerebbe già tutti i marmi: mancano della massa sporgente del Momentum True Wireless Sennheiser e della scapiglia non dispiaciuta degli Apple AirPods . Inoltre, con un peso di soli 8,5 g ciascuno, sono comodi nell'orecchio e sembrano sbalorditivi.

Le cuffie sono fornite in un'elegante custodia ricaricabile, con coperchio in rame di tendenza, e vengono tenute saldamente in posizione con magneti. Il case stesso funge anche da pacco batteria, se hai bisogno di una ricarica di salvataggio quando sei in giro.

I successori tardivi del WF-1000X, lanciato nel 2017, presentano una serie di miglioramenti alla qualità del suono e alla cancellazione del rumore. Ciò include un sistema a doppio sensore in ogni bocciolo e l'adozione essenzialmente dello stesso processore di cancellazione del rumore QN1 che si trova negli over-ear WH-1000XM3.

sony wf-1000xm3

(Credito immagine: Steve May)

In termini di comfort, la vestibilità del WF-1000XM3 ispira sicurezza. Ruotando abilmente in posizione, assicurato dalla struttura dell'orecchio, si sentono comodi e ragionevolmente a proprio agio (ammettiamolo; non vorrai mai passare tutto il giorno indossando auricolari). È importante sottolineare che non si sentono come se si ritirassero mentre scendi in strada e queste sono cuffie facili con cui convivere: basta mettere la custodia di ricarica in tasca e sei a posto.

Nella confezione è fornita una vasta gamma di protezioni antiscivolo in gomma e schiuma, quindi vale la pena sperimentare per trovarne una che offra la migliore vestibilità / comfort.

sony wf-1000xm3

(Credito immagine: Steve May)

Caratteristiche

Mancano poche cose quando si parla di specifiche: oltre all'accoppiamento Bluetooth NFC, c'è il supporto di Google Assistant e i raffinati perfezionamenti dell'elaborazione audio Sony, incluso DSEE HX, che è disponibile per ripristinare i dettagli soggettivi in flussi con perdite. C'è anche il supporto per le chiamate vocali a mani libere.

Ancora meglio, l'app partner Sony Headphones Connect ti consente di apportare modifiche all'equalizzatore, se necessario (non l'abbiamo mai ritenuto necessario), che è un'opzione che non tutte le cuffie includono in questi giorni. Puoi anche utilizzare l'app per stabilire la priorità della connessione Bluetooth rispetto alla qualità del suono, ma perché sacrificare?

Proprio come i loro compagni stabili a grandezza naturale, c'è una selezione di controlli fisici offerti, anche se lo spazio ridotto per le cuffie rende l'utilizzo di questi un po 'più complicato.

Come Powerbeats Pro e altri auricolari wireless di fascia alta, un sensore di prossimità fornisce il rilevamento dell'usura, quindi il WF-1000XM3 sa sempre quando sono in uso. Tirane fuori uno e la tua musica si fermerà, riprendendo quando la rimetti a posto. Un tocco del pannello a sfioramento mette in pausa o riproduce i tuoi brani.

sony wf-1000xm3

(Credito immagine: Steve May)

C'è anche una modalità Quick Attention disponibile sul padiglione dell'orecchio destro che era un punto fermo nella serie WH-1000X over-ear che ti consente di toccare l'auricolare per sentire chiaramente il suono ambientale. Sfortunatamente, non esiste alcun controllo del volume sul nascere; che può essere effettuato solo tramite l'app.

Le altre cattive notizie? Non è supportato aptX HD o l'estensione Bluetooth LDAC ad alta headroom di Sony. Il WF-1000XM3 utilizza anche un processore audio a 24 bit, non il silicio a 32 bit presente nel WH-1000XM3. Siamo spiacenti, audiofili, dovrai acquistare le lattine a grandezza naturale se vuoi tutte le migliori funzionalità.

Prestazione

Piccoli driver da 6 mm trasudano chiarezza e ritmo; questi superbi piccoli produttori di musica evocano miracolosamente un palcoscenico ampio ed espansivo, con dettagli spaziali credibili.

Se il tuo vizio pendolare è un podcast, la fascia media è liscia come la seta. Se preferisci suonare, rotolano con il meglio di loro: le chitarre hanno un vantaggio, i tamburi sono stretti e duri. In alternativa, i mix di danza e pop suonano positivamente schiumosi.

C'è un basso apprezzabile, ma nessun boom. Se vuoi un tonfo più pronunciato, le cuffie saranno sempre una scommessa migliore.

Naturalmente, il vero test per il WF-1000XM3 sono le loro capacità di cancellazione del rumore. Per saperne di più, li abbiamo portati in un viaggio rumoroso e in un giro turistico, quindi li abbiamo sottoposti alla prova finale – in volo. I risultati sono stati sorprendenti.

Il WF-1000MX3 utilizza lo stesso motore di cancellazione del rumore del fratello maggiore, ma ciò non significa che siano direttamente comparabili. Sony ci ha detto che il processore QN1e HD con eliminazione del rumore al lavoro qui offre prestazioni paragonabili a quelle presenti nell'over-ear WH-1000XM2 di seconda generazione.

sony wf-1000xm3

(Credito immagine: Steve May)

Dove l'annullamento del rumore di Sony ha davvero segnato il pendolarismo quotidiano, sia in treno, tram o autobus. La soppressione del rumore è alta. Le cuffie sono estremamente efficaci nell'eliminare le chiacchiere nelle vicinanze, grazie ai doppi sensori di rumore in ogni bocciolo.

Abbiamo trovato praticamente impossibile tenere una conversazione con Active Noise Cancelling attiva, il che è una buona cosa quando stai cercando di limitare al minimo le conversazioni esterne in volo, in treno o in giornata in ufficio.

Tuttavia, il rumore della cabina dell'aeroplano si è rivelato eccessivo per i germogli piccoli. Mentre il WF-1000XM3 è stato in grado di ridurre il drone di un aereo in volo, non ha certamente eliminato con la stessa spietata efficienza del WH-1000XM3. Quindi, mentre i viaggi di tutti i giorni sono alla loro portata, non ci rivolgiamo a questi per un volo a lungo raggio.

La stabilità Bluetooth si è dimostrata costantemente buona. Sony ha posizionato l'antenna Bluetooth nella punta delle cuffie e utilizza un nuovo sistema di trasmissione simultanea L / R che riduce la latenza, utile se si guarda la TV sul proprio smartphone. Migliora anche la stabilità del segnale, riduce il consumo energetico e consente di collegare solo un auricolare, se necessario.

Durata della batteria

Per quanto riguarda la durata della batteria, il WF-1000XM3 supera i rivali come Apple AirPods (5 ore) e Momentum True Wireless di Sennheiser (4 ore) con circa 6 ore di carica per carica. Se si rinuncia completamente alla cancellazione del rumore, è possibile richiedere nuovamente un paio d'ore – ma quale sarebbe il divertimento in questo?

La custodia di ricarica ha una modalità di ricarica rapida. Collegalo per dieci minuti e otterrai altri 90 minuti di succo – perfetto se hai bisogno di una spinta rapida prima di un volo – e la custodia si ricarica tramite USB-C in circa tre ore.

Verdetto finale

Nonostante alcuni piccoli problemi, riteniamo che la Sony abbia buttato la palla fuori dal parco con il WF-1000XM3: non solo queste cuffie sono le cuffie True Wireless più belle là fuori, ma combinano una seria tecnologia di cancellazione del rumore con il pugno di pompaggio musicalità. Se non vuoi l'inconveniente di trasportare lattine di dimensioni standard, sono un'alternativa persuasiva.

La durata della batteria è al di sopra della media e anche quella custodia di ricarica compatta è abbastanza liscia. Controlli del volume on-ear simili a PowerBeats Pro sarebbero stati belli, ma ancora una volta, nei nostri libri non è davvero un affare.

Riteniamo che la vera giungla wireless abbia trovato un nuovo re.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...