certnews logoCome utilizzare la modalità DeX di emulazione PC di Samsung sugli smartphone Galaxy

I telefoni Samsung sono pieni di funzioni speciali, quindi è comprensibile se uno o due ti sono passati accanto. Tuttavia, la modalità DeX di Samsung è qualcosa che non vuoi assolutamente perdere. Essenzialmente trasformando il tuo potente smartphone Galaxy in un versatile computer desktop, Samsung DeX ti consente di collegare il monitor di un computer, un mouse e una tastiera e iniziare a utilizzare il telefono come un PC.

Mentre potresti aspettarti che un trucco come questo venga strombazzato ad alta voce e poi abbandonato, Samsung ha effettivamente migliorato costantemente DeX. La funzionalità richiedeva un dock specifico (e costoso) da utilizzare, ma nel corso degli anni Samsung ha perfezionato il processo, quindi ora è necessario solo un cavo USB-C semplice (e più economico) per utilizzare la modalità DeX. Puoi persino connetterti in modalità wireless alla tua smart TV se hai un Galaxy Note 20 o Note 20 Ultra . Ecco una guida rapida su come utilizzare la modalità DeX di Samsung.

Cos'è DeX?

Julian Chokkattu / Tendenze digitali

"DeX" è il nome del software desktop Samsung, attivato collegando un dispositivo mobile compatibile a un monitor, laptop o computer di riserva. Trasforma il tuo telefono o tablet in un'esperienza desktop a tutti gli effetti, completa di software di elaborazione testi, browser Internet e altro ancora. Samsung DeX è principalmente rivolto a coloro che necessitano di un ufficio mobile, ma in realtà può essere utilizzato da chiunque abbia un monitor di riserva in giro.

Certo, molte persone hanno già un laptop riparabile, quindi qual è il punto della modalità DeX? In breve, è la facilità di avere tutto ciò di cui hai bisogno in un unico dispositivo. Essere in grado di passare senza problemi dalla scrittura di un'e-mail o di un documento sul telefono alla scrittura in un ambiente desktop può essere estremamente utile per alcune persone, ed è esattamente ciò che offre DeX.

Samsung DeX sulla gamma Samsung Galaxy S10 e versioni successive (inclusa la nuova gamma Galaxy S20 ) è ancora più utile, poiché DeX su questi dispositivi è in grado di attivarsi in Windows o MacOS, quindi non è necessario un monitor separato e di riserva da utilizzare DeX. Invece, apparirà in una finestra separata, consentendoti di utilizzare il telefono in un ambiente desktop, consentendo anche l'uso del tuo normale computer. Con la nuova gamma Galaxy Note 20 , puoi persino utilizzare DeX in modalità wireless sulla tua smart TV.

Dispositivi compatibili con DeX

Andy Boxall / DigitalTrends.com

Non tutti i dispositivi Samsung possono utilizzare la modalità Samsung DeX, ed è praticamente limitato solo alle gamme di punta di Samsung, che non includono il Galaxy S10 Lite e il Note 10 Lite , per qualche motivo. I seguenti telefoni e tablet Samsung sono compatibili con la modalità DeX di Samsung:

  • Samsung Galaxy Note 20 Ultra
  • Samsung Galaxy Note 20
  • Samsung Galaxy S20 Ultra
  • Samsung Galaxy S20 Plus
  • Samsung Galaxy S20
  • Samsung Galaxy Note 10 Plus
  • Samsung Galaxy Note 10
  • Samsung Galaxy Note 10 5G
  • Samsung Galaxy S10 Plus
  • Samsung Galaxy S10
  • Samsung Galaxy S10e
  • Samsung Galaxy S10 5G
  • Samsung Galaxy Note 9
  • Samsung Galaxy S9 Plus
  • Samsung Galaxy S9
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy S8 Plus
  • Samsung Galaxy S8
  • Samsung Galaxy S8 attivo
  • Samsung Galaxy Tab S6
  • Samsung Galaxy Tab S5e
  • Samsung Galaxy Tab S4

Come utilizzare DeX su un monitor di riserva

Julian Chokkattu / Tendenze digitali

Avviare la modalità DeX di Samsung su un monitor di riserva è semplice come collegarlo al tuo telefono o tablet. Tranne che non lo è. La modalità DeX ha subito alcune trasformazioni nel corso degli anni e, di conseguenza, ci sono alcuni modi per accedere a DeX. Che tu stia utilizzando un dock dedicato o un singolo cavo, ecco come utilizzare DeX su un monitor.

Collegamento con un cavo USB-C o un hub

L'uso di un cavo da USB-C a HDMI è uno dei modi più convenienti per utilizzare DeX ed è stato introdotto con il Samsung Galaxy Note 9 e il Galaxy Tab S4 . Da allora, si è diffuso a tutti i dispositivi compatibili con DeX, quindi è un'opzione per tutti i dispositivi sopra elencati.

Anche se è probabile che l'utilizzo di un cavo sia una scelta popolare, poiché non richiede un dock costoso, non ci sono porte aggiuntive per collegare accessori cablati come tastiere e mouse, quindi dovrai fare affidamento sulle periferiche Bluetooth. Se hai bisogno di porte, puoi anche utilizzare un hub USB-C economico invece di un cavo, ma questi possono essere un po 'complicati. Che si tratti di hub o cavo, è il modo più semplice per provare Samsung DeX. Ecco come farlo funzionare:

  • Inizia assicurandoti di avere il cavo giusto. Samsung consiglia il proprio cavo DeX , adattatore HDMI o hub USB-C , ma è possibile utilizzare anche la maggior parte degli altri hub USB-C di terze parti.
    • Se si utilizza un hub USB-C di terze parti, assicurarsi che abbia una porta USB-C e una porta HDMI. L'hub dovrà essere collegato a un caricabatterie a ricarica rapida, altrimenti DeX non si attiverà.
  • Assicurati di utilizzare un monitor con una porta HDMI. Quasi tutti i monitor dovrebbero funzionare, ma non tutte le TV funzioneranno con DeX.
  • Collega il tuo dispositivo e monitor. Potrebbe essere necessario rimuovere eventuali custodie protettive affinché il cavo si colleghi correttamente.
  • DeX dovrebbe avviarsi automaticamente.
    • Se non si avvia automaticamente, controlla la tonalità di notifica e seleziona l'opzione per DeX dall'elenco.
    • Altrimenti, assicurati che tutto sia collegato correttamente.
    • Assicurati di utilizzare un caricabatterie rapido. Il caricabatterie fornito con il dispositivo dovrebbe essere sufficiente.
  • Una volta avviato DeX, abbassa l'area notifiche e tocca Usa il telefono come touchpad .

Collegamento con una DeX Station / DeX Pad ufficiale

DeX era originariamente utilizzabile solo con la DeX Station e il dock DeX di Samsung . Successivamente, con il rilascio del Galaxy S9 , è stato aggiunto il DeX Pad , che ti ha anche permesso di utilizzare il telefono come trackpad. Come accennato in precedenza, nessuno di questi è più richiesto, ma se ti capita di trovarne uno, puoi comunque usarlo, purché sia costruito per adattarlo. La DeX Station è stata costruita per Galaxy S8 , S8 Plus e Note 8 e potrebbe avere difficoltà a adattarsi a dispositivi più nuovi e più grandi. Il design del DeX Pad è più indulgente, ma vale comunque la pena dare alla connessione un funzionamento a secco prima di configurare la workstation.

Perché dovresti volerlo? Sia la DeX Station che il DeX Pad funzionano anche come hub USB, quindi puoi collegare facilmente mouse o tastiere cablati o sistemi di archiviazione aggiuntivi. Inoltre, è solo un'aggiunta più attraente a una scrivania rispetto a un semplice hub USB-C o un cavo singolo. Ecco come usarlo:

  • Imposta la stazione DeX o il pad Dex. Assicurati che il cavo di alimentazione sia saldamente collegato, poiché DeX non funzionerà senza di esso.
  • Assicurati di utilizzare un monitor con una porta HDMI. Quasi tutti i monitor dovrebbero funzionare, ma non tutte le TV funzioneranno con DeX.
  • Attacca tutti gli accessori che utilizzerai alla stazione o al pad.
  • Inserisci il tuo dispositivo nella stazione o nel pad.
  • DeX dovrebbe avviarsi automaticamente.
    • In caso contrario, abbassa l'area notifiche del tuo dispositivo e seleziona l'opzione per DeX dall'elenco.
    • In caso contrario, controllare che tutti i collegamenti siano ben inseriti.

Come utilizzare DeX su un laptop o un computer

Joel Chokkattu / Tendenze digitali

Samsung ha continuato a migliorare la modalità DeX con le sue ultime ammiraglie, ed è persino arrivata al punto di rimuovere l'obbligo di avere un monitor di riserva in giro. Con il Galaxy Note 10 e Note 10 Plus , Samsung ha introdotto un modo per utilizzare DeX da Windows e MacOS.

Questa versione di DeX è stata introdotta con la gamma Samsung Galaxy Note 10 , ma è stata trasferita sulla gamma Galaxy S10 e ora può essere trovata anche sulla gamma Galaxy S20 e sulla nuova gamma Galaxy Note 20 .

  • Collega il dispositivo al computer o laptop con il cavo USB-C.
  • Dopo il collegamento per la prima volta, dovrai installare l' applicazione DeX per PC sul tuo dispositivo Windows o MacOS.
  • Una volta installata l'app e collegato il telefono, DeX dovrebbe avviarsi automaticamente.
  • Una volta che DeX è in esecuzione, puoi usarlo in una finestra o in modalità a schermo intero.
  • Mentre è aperto, puoi rispondere ai messaggi e leggere le notifiche dal tuo telefono. È inoltre possibile accedere ai file dal telefono e trasferire file tra entrambi i dispositivi trascinando tra le finestre.

Come utilizzare DeX in modalità wireless su una smart TV

Con l'arrivo della gamma Galaxy Note 20 arriva la possibilità di utilizzare DeX sulla tua smart TV. La maggior parte delle smart TV che utilizzano Miracast sono compatibili, anche se otterrai la migliore esperienza sulle smart TV Samsung rilasciate nel 2019 o successivamente. In caso di dubbio, controlla che la tua smart TV supporti il mirroring dello schermo e dovresti essere a posto. Ecco come utilizzare DeX wireless:

  • Apri la modalità di mirroring dello schermo sulla tua smart TV.
  • Sul tuo Note 20 o Note 20 Ultra, apri le impostazioni del pannello rapido e tocca Samsung DeX .
  • Dall'elenco dei dispositivi rilevati, seleziona la TV a cui desideri connetterti in modalità wireless.
  • Tocca Avvia ora nel pop-up Samsung DeX.
  • Accetta la richiesta di connessione sulla tua TV.

La trasmissione dal tuo Note 20 o Note 20 Ultra alla tua smart TV è un'esperienza da secondo schermo, il che significa che puoi multitasking e utilizzare app separate sul tuo telefono mentre alimenta DeX sulla tua TV. Quindi, puoi guardare Netflix sulla tua TV mentre invii un testo dal tuo telefono o prendere appunti sul tuo Note 20 mentre guardi lezioni online o documentari sulla tua TV. DeX ti consente di utilizzare fino a cinque app contemporaneamente sulla tua TV e di controllarle utilizzando il DeX Touch Pad migliorato sul tuo telefono. Attivalo dopo esserti connesso a DeX scorrendo verso il basso il pannello rapido e selezionando Esegui con touch pad . Usando tre dita per scorrere, puoi scorrere verso l'alto per tornare alla pagina Recenti, scorrere verso il basso per tornare a casa o scorrere verso sinistra o destra per passare rapidamente da un'app all'altra.

Come utilizzare gli accessori con DeX

Un'esperienza desktop non è completa senza mouse e tastiera. Sebbene un telefono sia estremamente utile per lavorare in movimento, per una produttività reale, un mouse e una tastiera sono vitali e DeX richiede entrambi per ottenere il massimo da esso.

Se utilizzi una Dex Station, Dex Pad o qualsiasi tipo di hub, collegare periferiche cablate e accessori è facile come collegarli alle porte disponibili. Ma se utilizzi accessori Bluetooth, dovrai accoppiarli al telefono. Per farlo, vai su Impostazioni , quindi tocca Dispositivi collegati> Associa nuovo dispositivo. Metti il tuo dispositivo in modalità rilevabile – controlla il suo manuale se non sei sicuro di come – e poi segui il processo di accoppiamento quando appare nell'elenco.

Una volta che tutto è accoppiato, dovresti essere in grado di usarli in modalità DeX.

Cosa puoi fare con DeX?

In breve, tutto ciò che puoi fare con il tuo telefono o tablet, puoi farlo con la modalità DeX di Samsung, ma in un ambiente desktop.

Quando inizi a utilizzare DeX per la prima volta, puoi procedere e correggere le impostazioni dello schermo come desideri. Ad esempio, se non si adatta correttamente alla TV, puoi scegliere l'opzione "adatta allo schermo" per risolvere questo problema di visualizzazione. Puoi accedere alle app del tuo dispositivo facendo clic sul simbolo dell'app (nove punti disposti in un quadrato tre per tre) nell'angolo in basso a sinistra. Da lì, puoi eseguire qualsiasi app del tuo dispositivo, anche se non si estenderanno per coprire lo schermo se non sono ottimizzate per funzionare con DeX.

Samsung offre una varietà di app ottimizzate per DeX, come la suite Microsoft Office, Gmail e Photoshop Sketch, tra gli altri, nel suo Galaxy Store, a cui puoi accedere dalla parte superiore del cassetto delle app. Se non esiste una versione ottimizzata della tua app, c'è un'opzione di rotazione in alto a destra della finestra dell'app che la trasformerà in orientamento orizzontale. Proprio come un computer o un laptop, puoi aggiungere determinate app al desktop per un facile accesso o fare clic con il pulsante destro del mouse su un'app aperta per aggiungerla alla barra delle applicazioni.

La barra di stato nella parte inferiore dello schermo contiene una barra con tutte le notifiche del tuo dispositivo, oltre ad alcune importanti opzioni DeX. L'icona della tastiera mostra una tastiera sul tuo telefono, nel caso tu non abbia una tastiera collegata. C'è anche un'opzione per bloccare il tuo DeX e il telefono allo stesso tempo per quando hai bisogno di allontanarti rapidamente dalla tua workstation. Nel menu delle notifiche puoi anche decidere di passare dalla modalità DeX al mirroring dello schermo e viceversa. Sebbene possa sembrare complicato, il mirroring dello schermo "rispecchia" il contenuto del tuo dispositivo mobile sul monitor.

Raccomandazioni degli editori

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...