certnews logoCome registrare lo schermo su un dispositivo Android

Vuoi scattare un video veloce o registrare lo schermo su un dispositivo Android? Sia che tu stia registrando una registrazione per gli amici, mostrando le tue abilità di gioco o creando un video per scopi professionali , ci sono molti modi per farlo e nessuno di questi richiede l'utilizzo di un altro dispositivo per registrare lo schermo del telefono.

Fare screenshot è facile , ma che ne dici di una registrazione video più lunga e complicata di ciò che sta accadendo sul tuo telefono? Se è esattamente ciò di cui hai bisogno, ecco come registrare lo schermo su un dispositivo Android, scaricando un'app, utilizzando il registratore dello schermo integrato su Android 11 o utilizzando gli strumenti integrati disponibili su alcuni dispositivi Android 10.

Registrazione dello schermo su un dispositivo Android 11

Avendo preso in giro l'opzione sulle versioni precedenti di Android, sembra che Android 11 aggiungerà finalmente una capacità nativa per registrare lo schermo del telefono. La versione beta di Android 11 attualmente include questa capacità e sembra che questa volta farà il taglio finale.

Per utilizzare la funzione di registrazione, è necessario aggiungerla al menu Impostazioni rapide del telefono. Per fare ciò, scorri due volte verso il basso nell'area delle notifiche, per aprire le Impostazioni rapide. Quindi, tocca il riquadro Modifica nell'angolo in basso a sinistra del pannello (di solito sembra una matita). Individua il riquadro Screen Recorder , prima di trascinarlo nell'area Impostazioni rapide. Infine, tocca la freccia Indietro o fai scorrere il dito dal bordo dello schermo, così da salvare la modifica.

È ora possibile aprire nuovamente il pannello Impostazioni rapide per utilizzare effettivamente Screen Recorder. Quando lo usi per la prima volta, ti verrà chiesto se desideri anche registrare l'audio e mostrare i tocchi sullo schermo. Effettuare le scelte desiderate e quindi toccare Avvia per avviare la registrazione. Un'icona di registrazione rossa apparirà nell'area delle notifiche ogni volta che il telefono sta registrando: puoi tirare verso il basso l'ombra e toccare l'icona rossa per terminare la registrazione.

Registrazione dello schermo su un dispositivo Android 10

La registrazione dello schermo è stata una grande aggiunta alla beta di Android 10 , ma Google ha rimosso la funzione prima del rilascio finale. Per fortuna, i designer dell'interfaccia utente (UI) di LG, OnePlus e Samsung lo hanno reinserito.

Registrazione dalla barra Impostazioni rapide su dispositivi Samsung e LG

I telefoni Samsung e LG su Android 10 possono accedere a un'opzione di registrazione dello schermo dalle loro barre delle Impostazioni rapide. Scorri due volte verso il basso nell'area delle notifiche per accedere alla sezione Impostazioni rapide , quindi seleziona Registrazione schermo (su un telefono LG) o Registratore schermo (su un telefono Samsung). Quindi, tocca il pulsante Avvia e attendi il completamento del breve conto alla rovescia per iniziare la registrazione. Potrebbe essere necessario consentire al registratore alcune autorizzazioni prima che inizi e LG avverte che qualsiasi contenuto protetto, come Netflix, verrà visualizzato come una schermata nera con audio. Quando hai finito, tocca il pulsante Stop e la registrazione terminerà.

Samsung va un po 'oltre con le sue opzioni di registrazione e sarai in grado di aggiungere una videocamera al tuo filmato. Basta toccare l'icona della fotocamera anteriore – sembra la sagoma di una persona – e verrà visualizzata una piccola finestra contenente il flusso della fotocamera anteriore. Se stai registrando su un telefono Galaxy Note, sarai anche in grado di utilizzare la S Pen per disegnare sulla registrazione. Basta toccare l'icona della matita per iniziare. Attenzione: dovrai disattivarlo per interagire di nuovo normalmente con lo schermo.

Non riesci a trovare l'opzione di registrazione dello schermo nelle Impostazioni rapide ? Assicurati che sul tuo telefono sia installato Android 10 e assicurati che sia aggiornato anche all'ultima versione possibile. Sarai in grado di trovare i tuoi aggiornamenti nell'app Impostazioni .

Utilizzo del registratore dello schermo Android 10 sui dispositivi OnePlus

Se hai uno smartphone OnePlus con Android 10, sarai anche in grado di utilizzare un registratore dello schermo nativo. Tuttavia, inizialmente non sarà accessibile dalla barra Impostazioni rapide. Invece, dovrai prima aggiungerlo come scorciatoia. Ecco cosa fai:

Passaggio 1 : scorri verso il basso sulla barra di stato per aprire il cassetto delle notifiche. Scorri verso il basso ancora una volta per rivelare tutti i riquadri dell'app.

Passaggio 2 : tocca l'icona Modifica (sembra una matita), quindi scorri verso sinistra per accedere alla pagina successiva.

Passaggio 3 : tocca e tieni premuta l'app Screen Recorder, quindi trascinala nel menu Impostazioni rapide.

Passaggio 4 : tocca il pulsante Indietro nell'angolo in alto a sinistra, che salva le modifiche.

Fatto ciò, ora sarai in grado di accedere allo Screen Recorder quando apri le Impostazioni rapide.

Registrazione dello schermo con le app

Non hai un dispositivo Android 10 di LG, OnePlus o Samsung? Non preoccuparti, non è necessario acquistare un nuovo telefono semplicemente per registrare lo schermo, basta scaricare un'app che gestirà il duro lavoro. Ecco un paio di fantastiche app per la registrazione dello schermo.

Registratore dello schermo AZ

Il registratore AZ è un'app di registrazione pura senza limiti di tempo o filigrane. Soprattutto, è semplice da usare, senza molta configurazione richiesta.

Inizia scaricando e avviando l'app. Una volta avviato, visualizzerà una serie di cerchi sullo schermo, con opzioni per la registrazione, l'acquisizione di schermate, lo streaming live e altro ancora. Seleziona l'opzione Registra e ti verrà chiesto di confermare la registrazione dello schermo. Una volta avviata, puoi interrompere la registrazione scorrendo verso il basso sullo schermo e toccando il pulsante Stop nelle notifiche.

Quando non stai registrando, l'app manterrà il suo logo sovrapposto allo schermo, così potrai accedervi rapidamente se necessario. Oppure, se preferisci che non fosse presente, trascinalo sulla X nella parte inferiore dello schermo per rimuoverlo. Il riavvio dell'app ripristinerà il pulsante mobile.

È possibile accedere alle impostazioni dell'app toccando il pulsante mobile e premendo l'icona a forma di ingranaggio. Ciò ti porterà a un menu in cui puoi regolare molti aspetti della qualità video prima di iniziare la registrazione, il che è utile se hai bisogno di una certa qualità o vuoi risparmiare spazio sul file video.

L'app ha anche alcuni strumenti di modifica minori e ti dà la possibilità di disegnare sullo schermo durante la registrazione, rendendola un'ottima opzione per i professionisti. L'app include anche l'opzione per tagliare e modificare il video, ritagliare lo schermo se necessario, sostituire l'audio con quello che vuoi e convertire le sezioni in GIF secondo necessità. Visita quest'area per apportare le modifiche finali prima di essere pronto per la condivisione.

Google Play

Google Play Games

Come suggerisce il nome, questa app di gestione dei giochi si basa sull'utilizzo e la registrazione dei giochi che giochi su Android . Ciò significa che il tuo primo passo dovrebbe essere quello di registrarti a Google Play Games ed esplorare il servizio per trovare i giochi che desideri e divertirti. Assicurati di farlo prima di iniziare a provare a registrare, poiché Play Games ti consente solo di registrare i giochi supportati.

Quando sei pronto per iniziare, apri l'app e tocca il gioco che desideri registrare per aprire la finestra Dettagli gioco . Da lì, tocca l'icona a forma di videocamera per avviare la registrazione. Seleziona Avanti , quindi scegli la qualità del video. Quando tutto sembra a posto, seleziona Avvia per iniziare a giocare.

Dopo pochi secondi inizierà il gioco. Avrai opzioni una volta che sarai qui. Per impostazione predefinita, Play Games ti avvia con una videocamera che utilizza la tua fotocamera selfie frontale, ma puoi disattivarla toccando il pulsante a forma di videocamera. Puoi anche disattivare l'audio toccando il pulsante del microfono. Ancora più importante, toccando l'icona rossa Registra inizierà la registrazione. Per interrompere la registrazione, tocca la tua facecam (o il logo di Play Giochi, se non stai utilizzando una facecam) e tocca il quadrato rosso Stop .

Il tuo video verrà automaticamente salvato sul tuo dispositivo una volta interrotto. Se vuoi caricare il tuo video su YouTube , c'è un'opzione di condivisione istantanea etichettata Modifica e carica su YouTube . Tieni presente che le capacità di modifica sono limitate e che questa app registrerà tutto ciò che appare sullo schermo del dispositivo, quindi questo passaggio potrebbe richiedere del tempo.

Google Play

Registratore dello schermo Mobizen

Mobizen offre la registrazione HD molto simile all'app AZ, quindi è una buona opzione da provare se AZ non funziona per te.

Scarica l'app e avviala dal menu dell'app. Dopo un breve processo di configurazione, Mobizen posizionerà una piccola icona "cerchio d'aria" sullo schermo del telefono e ti guiderà nell'utilizzo. Una volta che sei pronto per registrare, tocca il pulsante mobile, scegli l'icona di registrazione (l'icona della fotocamera cattura solo screenshot) per avviare la registrazione. Questo creerà un conto alla rovescia di tre secondi e quindi inizierà la registrazione.

Il cerchio d'aria rimarrà sullo schermo (ma non verrà registrato come parte del video). Selezionalo di nuovo e premi l'icona di pausa per mettere in pausa il video ogni volta che ne hai bisogno. Il pulsante superiore presenta un pulsante rosso di arresto durante la registrazione e puoi selezionarlo in qualsiasi momento per interrompere il video.

Fermando il video verrà lanciato un pop-up che ti permetterà di visualizzare il video. Se desideri modificare la tua creazione, scegli questa opzione (la visualizzazione del video sarà sempre un'opzione dall'app finché lo avrai salvato). Durante la visualizzazione, puoi anche vedere un'icona di modifica con carta e penna proprio sotto il lettore video. Seleziona questa opzione per iniziare a modificare il tuo video. Puoi tagliare e dividere , aggiungere musica di sottofondo, aggiungere introduzioni e finali e ottenere il video esattamente come desideri.

Google Play

Raccomandazioni degli editori

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...