certnews logoAmazon Echo Dot (3a generazione) Amazon Echo Dot (3a generazione) recensione


Amazon Echo Dot (3a generazione) è una delle ultime versioni dei diffusori intelligenti popolari e semplici di Amazon. Fa parte della più ampia gamma Echo di tecnologia per la casa intelligente, ma solo perché è piccola non significa che non sia potente. Amazon afferma che è l'oratore più venduto di tutti i tempi: un risultato enorme e una testimonianza di quanto sia utile e relativamente poco costoso.

L'Echo Dot che troverai recensito qui è la terza versione del piccolo altoparlante intelligente. Il modello di prima generazione è stato lanciato nel 2016. C'è un modello di quarta generazione che è stato rilasciato più di recente, ma è noto come Amazon Echo Dot con orologio . Rilasciato nel 2019, sembra il Dot che stiamo recensendo qui, ma, come avrai intuito, ha anche un orologio a LED incorporato.

Questo sarà utile per alcuni, ma non vale il prezzo extra o l'aggiornamento per altri. Non essere tentato con il modello più recente se non hai davvero bisogno dell'orologio. Questo perché la terza generazione di Echo Dot senza visualizzazione del tempo che stiamo esaminando qui vale assolutamente la pena di acquistare.

C'è molto da amare su Amazon Echo Dot (3a generazione). Ti consente di controllare la tua casa intelligente con pochi comandi vocali, è in grado di effettuare chiamate quasi ovunque nel tuo paese e può anche trasmettere musica in streaming da una gamma dei servizi più famosi al mondo. È piccolo, ma racchiude un pugno.

Tuttavia, nonostante una serie di aggiornamenti al Dot nel corso degli anni, questa versione di terza generazione manca ancora di alcune cose chiave che lo rendono un prodotto 4.5 su 5 stelle. In particolare, non esiste un cavo ausiliario da 3,5 mm. Tuttavia, non è il diffusore Amazon Echo più semplice; Amazon Echo Input , aggiunge la capacità intelligente di Alexa a un altoparlante collegato, senza avere la possibilità di riprodurre musica da sola.

  • Prova Amazon Music Unlimited con una prova GRATUITA: US | Regno Unito | AU

Domande frequenti su Amazon Echo Dot: risposte a domande rapide

A cosa serve un Echo Dot? Pensa ad Amazon Echo Dot come al tuo assistente personale. Non siamo nella fase in cui la nostra tecnologia può aiutarci fisicamente a gestire le nostre case, ma può fare tutto il resto. Quindi puoi chiedere all'assistente vocale del punto, Alexa, di rispondere a domande sull'ora, le conoscenze generali, il traffico, come sarà il tempo e tutto il resto che potrebbe aiutarti a rendere la tua giornata un po 'più liscia.

Grazie alla tecnologia smart home connessa, puoi anche usare il tuo Dot per controllare altri dispositivi che potresti avere in casa. Quindi supponiamo che tu abbia una lampadina Philips Hue, ad esempio, anche Dot può controllarlo. Dovresti solo dire "Alexa, spegni la lampadina" – e c'è tutta una serie di altre abilità che puoi impiegare, dai giochi al controllo di altre tecnologie al risveglio al mattino. Puoi persino ora utilizzare Alexa per effettuare chiamate verso numeri di telefono negli Stati Uniti, in Canada, in Messico e nel Regno Unito.

C'è una tariffa mensile per un Echo Dot? No, non è previsto alcun canone mensile. Devi solo comprare il Dot e avere un account Amazon. Tuttavia, se sei un membro di Amazon Prime otterrai alcuni vantaggi aggiuntivi, come l'accesso ad Amazon Music tramite Dot.

L'Echo Dot vale i soldi? Secondo noi sì. Racchiude in sé un sacco di funzionalità straordinarie e tecnologia capace. Ha anche senso finanziario per coloro che non sono sicuri di attrezzare la propria casa con la tecnologia intelligente e non vogliono fare molta scommessa.

L'Echo Dot richiede Alexa? Sì. Alexa è ciò che rende intelligente il tuo Dot. Pensala come la tua assistente intelligente e il cervello dietro l'hardware. Le chiedi di fare le cose e di aiutarti con le cose durante il giorno, da "Alexa, come sarà il tempo dopo?" a "Alexa, accendi le luci per favore."

Non è necessario fare nulla in più per ottenere Alexa, poiché l'assistente vocale è integrato nella gamma di altoparlanti intelligenti Echo di Amazon. (Ecco come cambiare anche la voce di Alexa .)

L'Echo Dot ha bisogno del Wi-Fi? Sì, lo fa. C'è la possibilità che tu possa usare Dot come solo un altoparlante Bluetooth senza Wi-Fi, ma per ottenere tutto il set-up ti occorrerebbe comunque collegarlo a Internet. Se al momento non disponi di Wifi, attendi fino all'acquisto prima di acquistare un Dot.

Recensione di Amazon Echo Dot (3a generazione)

(Credito immagine: Amazon)

Prezzi di Amazon Echo Dot

Amazon Echo Dot di terza generazione è ora disponibile per £ 49,99 / $ 49,99 / AU $ 79 / R1799. (Anche se vale la pena notare che ci sono offerte regolari sul Dot e talvolta sono ridotte a £ 29,99 / $ 29,99 / AU $ 49.)

Il suo solito prezzo è lo stesso dei modelli precedenti venduti poco prima del suo lancio, il che rende difficile criticare dati i suoi miglioramenti della qualità del suono di cui parleremo a breve.

In un futuro molto prossimo questo sarà probabilmente l'unico Amazon Echo Dot disponibile sul mercato: vedrai ancora dispositivi di seconda generazione fluttuare sugli scaffali dei negozi per un po 'più a lungo, ma presto le pagine dei prodotti Amazon Echo Dot saranno tutte predefinite su Gen. 3 .

Design Amazon Echo Dot

Amazon Echo Dot di terza generazione è più facile per gli occhi di uno dei due precedenti Echo Dots di Amazon. Offre bordi arrotondati che aiutano a rendere il punto meno simile a un disco da hockey, e la griglia in tessuto attorno al bordo esterno è moderna e di classe contemporaneamente. (A quanto pare Amazon ha preso indicazioni da Google Home Mini .)

Il design a maglie di tessuto aiuta Amazon Echo Dot a integrarsi con il resto della rinnovata gamma di Amazon Echo, che ha ricevuto un restyling ricoperto di tessuto con l'aggiornamento dell'anno scorso. Di conseguenza, il nuovo Echo Dot è disponibile in colori per abbinarsi anche al resto della gamma, con tonalità Charcoal, Heather Grey e Sandstone.

Sulla parte superiore di Echo Dot troverai quattro pulsanti familiari che consistono in volume su e giù, disattivazione del microfono e Alexa, nonché un array di quattro microfoni.

Recensione Amazon Echo Dot di terza generazione

(Credito immagine: ClassyPictures / Shutterstock.com)

L'attivazione di Alexa tramite il pulsante in alto o pronunciando il suo nome innesca l'anello di luce blu lampeggiante che sei abituato a vedere su altri dispositivi Alexa – anche se, su una delle unità che ci sono state inviate, sembrava che ci fosse un breve (<1s) ritardo tra quando abbiamo pronunciato la parola sveglia e quando Alexa ha iniziato ad ascoltare.

Ruota l'unità sul retro e troverai il jack di alimentazione più un jack ausiliario da 3,5 mm che può essere utilizzato per collegare Amazon Echo Dot a qualsiasi altoparlante con un jack corrispondente. Sfortunatamente, tuttavia, Amazon non include uno di questi cavi nella confezione e il caricabatterie di accompagnamento, che era un tempo microUSB, è ora un design proprietario.

A parte questi due piccoli detrattori, questo è ancora uno dei Amazon Echo Dots più belli che non abbiamo ancora visto e, con una nuova opzione di colore, anche il più versatile.

Configurazione di Amazon Echo Dot e Alexa

Ottenere la configurazione degli altoparlanti è semplice, soprattutto se hai già uno o più dispositivi Alexa già installati a casa tua. Se sei tu, tutto ciò che devi fare è accedere all'app Amazon Alexa e toccare l'icona più nella sezione Dispositivi: l'app eseguirà una scansione rapida dei dispositivi vicini e prima che tu lo sappia sarai attivo e funzionante con il tuo nuovo altoparlante intelligente.

Se non hai già installato Alexa o un dispositivo Echo, dovrai eseguire il processo di download dell'app e accedere al tuo account Amazon, ma è più o meno la stessa procedura di cui sopra.

Detto questo, anche se in passato è stato sempre facile configurare un dispositivo Amazon Echo, siamo molto soddisfatti dell'aggiornamento all'app Amazon Alexa che è stato lanciato nelle ultime settimane. La rielaborazione semplifica il raggruppamento dei dispositivi in stanze, nonché l'aggiunta di ulteriori dispositivi intelligenti al tuo arsenale di elettrodomestici.

Sfortunatamente, lo stesso Alexa non ha ottenuto lo stesso tipo di attenzione. Questo perché Amazon ha esternalizzato molte funzionalità ai progettisti di app che creano abilità per Alexa. Queste abilità differiscono enormemente in termini di qualità e utilità e la maggior parte di esse rientra in gran parte nei giochi a premi.

Le migliori competenze sono probabilmente in fase di sviluppo in questo momento – ma, per ora, ciò che è disponibile non sta davvero sfruttando l'eccellente sistema vocale creato da Amazon.

Guardando oltre la discutibile biblioteca di abilità, Alexa era ed è ancora un assistente intelligente abbastanza competente e se hai intenzione di utilizzare l'altoparlante per attività come ottenere notizie e meteo o controllare i tuoi dispositivi intelligenti, Alexa è più che all'altezza del lavoro.

Amazon Echo Dot (3a generazione)

Credito d'immagine: futuro

Prestazioni Amazon Echo Dot

La funzione di selezione di Amazon Echo Dot (3a generazione) è il sistema audio rinnovato che aiuta a rendere il suono Echo Dot migliore di qualsiasi versione precedente.

Sebbene ci sia pochissimo dibattito sul fatto che l'ultimo Echo Dot, in effetti, suoni meglio del modello 2017, non è proprio il dispositivo su cui vorresti ascoltare un intero album – la voce si perde facilmente in una cacofonia di suoni, e il basso è quasi inesistente (un dato considerando quanto sia piccolo Amazon Echo Dot).

Quindi sì, mentre un po 'di musica su Echo fa meglio di altri (il prog rock non è l'amico di Echo Dot e il rap è semplicemente OK), ti consigliamo comunque di collegare Echo Dot a un altoparlante esterno quando è il momento di un po' pesante ascoltando.

Sfortunatamente, collegare i dispositivi ad Amazon Echo Dot non è così semplice come potrebbe essere: deludente mentre Google ha trovato un modo universale per connettere i dispositivi tramite Chromecast integrato, Amazon deve fare affidamento su Bluetooth per le sue connessioni. Questo non è assolutamente un rompicapo, ma può essere un po 'seccante se hai amici su cui tutti vogliono a turno suonare DJ.

È anche interessante il fatto che Amazon stia spingendo l'aspetto delle prestazioni audio dell'altoparlante, come abbiamo scoperto durante i nostri test che sono stati i microfoni e la qualità delle chiamate a lasciarci maggiormente colpiti.

Amici e parenti con cui abbiamo parlato utilizzando Amazon Echo Dot hanno affermato che la qualità era quasi altrettanto buona, se non migliore, della qualità del vivavoce sui nostri telefoni. Ciò parla della qualità dell'array di microfoni di Amazon Echo Dot e dell'algoritmo di riduzione del rumore che Amazon ha implementato per le telefonate.

La chiamata, quindi, rimane una delle migliori funzionalità di Amazon Echo Dot, oltre al controllo intelligente dei dispositivi, ovviamente.

Se stai cercando un dispositivo da offrire ai familiari che potrebbero non chiamare più frequentemente come dovrebbero, la capacità di Amazon Echo Dot di "entrare" ed effettuare chiamate su richiesta a chiunque, in qualsiasi parte del paese rimane un'ottima soluzione .

Amazon Echo Dot (3a generazione)

Credito d'immagine: futuro

Al di fuori della musica, l'Echo Dot ha esattamente la stessa quantità di intelligenza dell'eco a grandezza naturale. Puoi usarlo per impostare i timer mentre stai cucinando, farti dare una notizia di un minuto mentre stai mangiando i cereali al mattino o persino ordinare un Uber se hai inserito i tuoi dati di accesso Uber nel App Alexa.

Se hai una routine impostata che vorresti che eseguisse, Alexa può mettere insieme più comandi – come, ad esempio, potresti avere le luci, il riscaldamento e la TV accesi – in una breve frase. È utile quando fai scorta su più dispositivi intelligenti.

Di recente abbiamo anche visto una serie di nuove voci per Alexa, nonché una nuova modalità Breve che rende Alexa meno propenso a rispondere alla tua voce (per impedire all'assistente vocale di intervenire costantemente nelle conversazioni) e allo shopping vocale tramite Amazon Store.

Tutte queste funzionalità sono eccezionali e rendono la famiglia di dispositivi Amazon Echo leader nel settore, nonostante la forte concorrenza di Google Assistant.

Verdetto finale

Se sei sul mercato per un altoparlante wireless economico in grado di effettuare chiamate, controllare la tua casa intelligente e riprodurre il brano occasionale o due, Amazon Echo Dot è facilmente uno dei migliori altoparlanti intelligenti sul mercato per te – anche meglio di Google Home Mini in termini di qualità delle chiamate e riproduzione musicale.

Detto questo, se hai intenzione di sederti per una sessione di ascolto più lunga, ti consigliamo di collegarti a un altoparlante esterno (ricordati di prendere un cavo ausiliario da 3,5 mm!) O di optare per uno degli altoparlanti Amazon più esperti come Amazon Echo (2a generazione) o nuovo Amazon Echo Plus con Amazon Echo Sub. La tua musica ti ringrazierà.

Crediti immagine: TechRadar.

Notizia certa monitorata da certnews, clicca qui se vuoi aprire una segnalazione

Potrebbero interessarti anche...