La mia esperienza da Mystery Shopper

19 aprile 2015 - Fonte: http://sunemi4profit.blogspot.com/
Buongiorno a tutti, vi scrivo oggi per confermarvi che Doxa, agenzia di Mystery Shopping, mi ha pagata! Come c'è scritto nelle loro FAQs, il pagamento avviene dopo 2 mesi dallo svolgimento dell'incarico, e infatti il bonifico mi è arrivato dopo 64 giorni dalla mia visita misteriosa. Vorrei spendere due parole su cosa penso davvero, ad oggi, del Mystery Shopping, avendo svolto più ...

Leggi il seguito »

Apple Pay in Italia: nuovi dettagli!

16 aprile 2015 - Fonte: http://www.italgeek.com

Alcuni giorni fa vi abbiamo svelato in anteprima alcune informazioni sull’arrivo di Apple Pay in Italia, grazie alla collaborazione dei vari punti McDonald’s e di alcuni istituti bancari. Oggi siamo in grado di svelarvi nuovi dettagli.

apple-pay-italia-614x337

Alcuni dipendenti selezionati all’interno di McDonald’s stanno già facendo dei corsi per imparare ad usare Apple Pay, così da poter...

Leggi il seguito »

Jawbone si prepara per i pagamenti dal polso

15 aprile 2015 - Fonte: http://www.androidworld.it

Jawbone offre diversi indossabili con i quali monitorare vari aspetti della nostra vita, come attività fisica e sonno e la sua gamma di dispositivi si è recentemente ampliata con i Jawbone UP3, ma l’azienda non sembra essere interessata soltanto alla nostra forma fisica.

Grazie ad una collaborazione con American Express, i prossimi braccialetti o orologi smart di Jawbone potrebbero integrare la possibilità di effettuare pagamenti direttamente dal polso; tuttavia, al di là della compartecipazione tra le due aziende non ci sono altri dettagli.

Leggi il seguito »

Cresce lo shopping on line, per fortuna anche la sicurezza dei pagamenti

7 aprile 2015 - Fonte: http://www.ondenews.it

Gli acquisti online stanno velocemente prendendo piede anche in Italia, come evidenziano i numeri dell’ultimo rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione via web. Certo siamo sempre indietro rispetto alla media dei paesi più evoluti ma la percentuale degli utenti internet italiani che fa shopping col computer, il tablet e lo smartphone è salita al 43.5% per un totale di circa 15 milioni di cittadini. Ci sono ancora varie problematiche e incertezze che forse nuove modalità di pagamenti sicuri e alternativi all’uso di carta di credito o conto corrente potranno aiutare a superare.

...

Leggi il seguito »

La prossima Xiaomi Mi Band punta ai pagamenti (foto)

2 aprile 2015 - Fonte: http://www.androidworld.it

Huami, startup cinese che aveva collaborato con Xiaomi per la realizzazione di Mi Band, ha annunciato di essere attualmente al lavoro con Alipay per realizzare la seconda generazione di questa fortunatissima smartband.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Band vs Fitbit Flex vs Jawbone UP: confronto tra smart band

Per chi non la conoscesse, Alipay è una piattaforma di pagamento cinese lanciata nel 2004 dalla famosissima Alibaba: la partnership con questa società suggerisce...

Leggi il seguito »

Apple Pay: due terzi degli utenti che hanno utilizzato il servizio lamentano dei problemi

31 marzo 2015 - Fonte: http://www.ispazio.net

Apple Pay è di sicuro un successo negli Stati Uniti. Il sistema di pagamento Apple sta conquistando sempre più banche ed anche le catene di negozi che decidono di aderire sono in costante aumento. Tuttavia i due terzi degli utenti che lo hanno utilizzato lamentano dei problemi.

apple-pay

Questo risultato è il frutto di una ricerca condotta da Phoenix Marketing International che ha intervistato 3.000 utenti dotati dell’ultimo modello di iPhone.

...

Leggi il seguito »

UBI Pay, l’app che rivoluziona il modo di pagare e che permette di ricevere soldi dai contatti rubrica

24 marzo 2015 - Fonte: http://www.ispazio.net

Immagine per UBI PAY

UBI PAY

Ubi Banca ScpA

Gratis

Apple Pay non è ancora arrivato in Italia ma il gruppo UBI Banca ha realizzato una bellissima applicazione per iPhone che permette di rivoluzionare il modo in cui effettuiamo i pagamenti. Inoltre, con UBI PAY è possibile inviare e ricevere denaro dai contatti in rubrica, in piena mobilità.

Facebook permette da oggi l’invio di denaro attraverso Messenger ai propri amici

18 marzo 2015 - Fonte: http://www.mooseek.com/articoli

Friends_in_messeger

Un nuovo servizio è pronto per essere lanciato da Facebook e questa volta non riguarda una semplice funzione legata alla socializzazione in senso stretto ma un sistema che permette di trasferire denaro tra amici e conoscenti.

Il funzionamento passa attraverso l’utilizzo del servizio Messenger che grazie ad un prossimo aggiornamento permetterà di trasferire soldi usando un semplice messaggio.

Attivo all’inizio solo negli Stati Uniti permette il passaggio di denaro a chi ha correttamente registrato la propria carta di credito Visa o MasterCard...

Leggi il seguito »

Nuove banche e istituti di credito supporto Apple Pay

18 marzo 2015 - Fonte: http://www.italgeek.com

Negli Stati Uniti, Apple Pay sembra non volersi fermare, visto che ogni settimana si aggiungono banche e istituti di credito pronti a supportare la piattaforma di pagamento targata Apple.

apple-pay-iphone-6

In questi giorni, oltre 30 banche hanno aggiunto il supporto ad Apple Pay:

  • America’s Christian Credit Union
  • America’s Credit Union
  • Arizona Federal Credit Union
  • BankPlus
  • BMI Federal Credit Union
  • Canton School Employees FCU
  • Charles Schwab Bank
  • Clearview Federal Credit Union
  • First...

    Leggi il seguito »

Facebook presenta un servizio di pagamento: presto su iOS, Android e PC (video)

17 marzo 2015 - Fonte: http://www.androidworld.it

Grandi novità in vista per il social network più famoso al mondo: Facebook ha annunciato un nuovo servizio per i pagamenti che sarà disponibile su PC, Android e iOS nei prossimi mesi, a partire dagli Stati Uniti. Mandare una certa quantità di denaro sarà facile come inviare uno sticker o una foto: in Messenger ci sarà un’icona apposita grazie alla quale potrete inviare velocemente il soldi che il vostro amico vi ha prestato.

La funzionalità è particolarmente interessante soprattutto perché è gratuita, senza una parcella incassata dal social network sulle transazioni. Questo però potrebbe essere solo l’inizio della strategia di Facebook, con un’espansione futura che potrebbe...

Leggi il seguito »