Kim Dotcom lancia MegaChat: guerra aperta a Skype?

23 gennaio 2015 - Fonte: http://www.optimaitalia.com/blog

megachat servizio di messaggistica e video chiamate

Le recenti polemiche su WhatsApp non hanno fatto altro che alimentare il desiderio di privacy degli utenti. Il servizio, infatti, ha rischiato il ban in Inghilterra a causa di un’improvvisa preoccupazione per la sicurezza nazionale, da parte del primo ministro inglese. Sicurezza che i sistemi di messaggistica criptati rischierebbero di mettere in crisi, a quanto pare basta poco. In fondo è naturale desiderare che le proprie conversazioni private restino tali, ma oggi giorno che sia un leaker o il governo,...

Leggi il seguito »

Mega lancia MegaChat, servizio di chiamate “end-to-end” crittografate

22 gennaio 2015 - Fonte: http://www.cybercityblog.net

megachat

Come annunciato nelle scorse settimane, Kim Dotcom ha lanciato MegaChat, un servizio di videochiamata completamente in versione web che sfrutta la crittografia end-to-end e che avrebbe un livello di sicurezza di gran lunga superiore a Skype.

Perchè si possa utilizzare il servizio, è necessario avere un account MEGA. Attualmente sono disponibili le videochiamate; arriveranno presto la chat e le conferenze.

Alla segnalazione di eventuali bug, Kim Dotcom darà una ricompensa.

...

Leggi il seguito »

MegaChat, il nuovo servizio di messaggistica by Kim Schmitz

30 dicembre 2014 - Fonte: http://www.webtrek.it
Screenshot del logo del servizio MEGA di Kim Schmitz

Kim Schmitz, altrimenti noto come Kim Dotcom nonché come il fondatore del tanto amato MegaVideo, ha fatto sapere mediante un apposito post su Twitter che la sua azienda lancerà presto un nuovo servizio di messaggistica e videochiamate basato su browser e denominato MegaChat. Stando a quanto reso noto con il nuovo servizio le comunicazioni saranno […]

Questo contenuto è di proprietà di WebTrek

...

Leggi il seguito »

Attacco Hacker dei Lizard Squad – “Abbiamo mostrato a Microsoft e Sony la loro incompetenza”

27 dicembre 2014 - Fonte: http://www.ps4italia.com
Chi sono i Lizard Squad? Perchè hanno hackerato i Server Sony e Microsoft? Precisamente, cosa è successo? Scopriamolo Insieme

I Lizard Squad sono un gruppo hacker che intervistati da alcune testate, tra cui The Daily Dot,  hanno spiegato le ragioni dell’incursione che ha fatto arrabbiare tutti i videogiocatori.

Microsoft e Sony sono in ritardo, sono letteralmente scimmie dietro ai computer.

Parole pesanti , che non passano inosservate tra tutti i fans delle due piattaforme gaming.

Il ragazzo intervistato ha 22 anni e dopo un pranzo natalizio con la famiglia si sarebbe seduto al computer (in compagnia del team Lizard Squad) e avrebbe dato inizio all’attacco contro Xbox Live e PSN.
Molto probabilmente il team si è riunito...

Leggi il seguito »

PSN ancora down, Xbox Live sembra ripartire

26 dicembre 2014 - Fonte: http://www.ilvideogioco.com

Continuano i problemi al PSN. Il servizio online di PlayStation è ancora messo ko a causa di un massiccio attacco di Lizard Squad, gruppo di hacker, che ha agito il 24 dicembre. Continuano, dunque, gli interventi di Sony per ripristinare il tutto come si legge dall’ultimo status di AskPlayStation su Twitter: gli ingegneri stanno lavorando sodo […]

L'articolo PSN ancora down, Xbox Live sembra ripartire sembra essere il primo su IlVideogioco.

...

Leggi il seguito »

Megaupload, tutto il materiale verrà restituito a Kim Dotcom

10 settembre 2014 - Fonte: http://www.chiccheinformatiche.com

Kim Dotcom, fondatore dei famosissimi siti megaupload e megaplay, potrà avere accesso al materiale sequestrato in occasione del suo arresto, avvenuto nel gennaio 2012. Lo ha confermato la corte d’appello in Nuova Zelanda, stabilendo anche le modalità in base alle quali il fondatore di Megaupload avrà la possibilità di consultare quanto sottrattogli.

Dotcom, aveva descritto Megaupload come un servizio di cloud storage Dropbox-like e che non era responsabile di quello che i singoli utenti caricavano...

Leggi il seguito »

Internet Party, è questo il nuovo partito politico di Kim Dotcom

28 marzo 2014 - Fonte: http://www.chiccheinformatiche.com

Ricordate Kim Dotcom? Il famoso creatore di Megaupload e Megavideo. Bene, è tornato alla carica e stavolta lo fa fondando un partito politico in nuova zelanda. Questo partito politico si chiamerù Internet Party, e ha lo scopo di partecipare alle elezioni in Nuova Zelanda.

E’ un movimento per la libertà di Internet e della tecnologia, per la privacy e la riforma politica

ha detto Dotcom, che è ricercato dagli Usa per frode di copyright, durante una cerimonia nella sua villa a Auckland.

Sul sito ufficiale è possibile vedere dei video di presentazione del partito, ed in uno di questi si vedono due attori che recitano il ruolo di Barack Obama e del primo ministro della Nuova Zelanda, John Key, e alla fine i tre finiscono per diventare buoni amici.

...

Leggi il seguito »

Baboom: il nuovo servizio musicale di Kim Dotcom

20 gennaio 2014 - Fonte: http://www.webinblack.net

L'eccentrico Kim Dotcom, noto per il suo servizio di file-sharing MEGA, fa ancora parlare di sé. Questa volta si cimenta in un campo nuovo, per lui, e già rodato dai vari colossi musicali. Difatti Kim è pronto a lanciare Baboom, una sorta di "Spotify".

Baboom Baboom: il nuovo servizio musicale di Kim Dotcom

Baboom è già disponibile ad una beta, con funzionalità molto...

Leggi il seguito »

MEGA: il servizio di cloud adesso è disponibile nell’App Store!

27 novembre 2013 - Fonte: http://www.keyforweb.it

MEGA: il servizio di cloud adesso è disponibile nell’App Store!

Tutti hanno sentito parlare almeno una volta di Megaupload, il popolarissimo sito di cloud storage che è stato chiuso dal Dipartimento di Giustizia degli USA. Dopo la chiusura di Megaupload, il suo creatore, Kim Dotcom, ricreò un anno dopo un nuovo servizio di cloud storage chiamato MEGA, offrendo addirittura 50GB di spazio gratuito.

Bene oggi MEGA è disponibile...

Leggi il seguito »

Kim Dotcom lascia MEGA

5 settembre 2013 - Fonte: http://www.chiccheinformatiche.com

La notizia che sta circolando in queste ore su DotCom,  fondatore ed ex proprietario di Megaupload e Megavideo ed attuale proprietario di Mega, è quella che lascia! Non sarà più il Direttore di Mega a partire dalla scorsa settimana. Niente paura, non sembra una resa ma un modo per dedicarsi a tempo pieno su “qualcos’altro”. A quanto pare, il creatore di Megaupload desidera portare avanti il suo misterioso progetto: MegaBox.

Sembrerebbe, inoltre, che DotCom sia interessato anche ad entrare in politica.

Anche se elezioni si terranno soltanto nel novembre del prossimo anno, mentre l’estradizione potrebbe venire già nel mese di aprile, Kim Dotcom ha quindi preferito lasciare MEGA per occuparsi di altro.

Alla stampa ha dichiarato:

Son...

Leggi il seguito »