HTC Mozart, Droid X Froyo, and Adobe Air

22 settembre 2010 - Fonte: http://www.android-zine.com

Da HTC Mozart, Droid X Froyo, and Adobe Air

Video internazionali sugli LG android

http://www.youtube.com/v/0KfO79f6qHk?f=videos&app=youtube_gdata

Click me for a nickel! Mozart: www.engadget.com LG Vortex: pocketnow.com Droid X Froyo: www.engadget.com Adobe Air for Android: pocketnow.com

Post correlati

Viaggio nell’innovazione Italiana – Zooppa.com, People-powered brand energy!

17 dicembre 2009 - Fonte: http://plumfake.net

L’innovazione nel nostro paese non è ferma ma si muove ad un livello “invisibile” agli occhi della gente. A tenerla nascosta non sono gli innovatori ma, generalizzando, il “sistema Italiano”. Ciò nonostante gli innovatori italiani esistono, usano la rete e comunicano con il resto del mondo attraverso i social networks.

Oggi parliamo di brand generati dagli utenti attraverso il progetto Zooppa.com scambiando due chiacchiere con il suo Community Manager per l’Italia Alessandro Cappellotto

...

Leggi il seguito »

Viaggio nell’innovazione Italiana – Urustar il gioco si fa serio e diventa business

14 dicembre 2009 - Fonte: http://plumfake.net

L’innovazione nel nostro paese non è ferma ma si muove ad un livello “invisibile” agli occhi della gente. A tenerla nascosta non sono gli innovatori ma, generalizzando, il “sistema Italiano”. Ciò nonostante gli innovatori italiani esistono, usano la rete e comunicano con il resto del mondo attraverso i social networks.

Oggi parliamo di “business ludici” attraverso il progetto Urustar.net scambiando due chiacchiere con il suo CEO Federico Fasce...

Leggi il seguito »

Viaggio nell’innovazione Italiana – Reeplay, un esempio pratico di startup

10 novembre 2009 - Fonte: http://plumfake.net

Banner Innovazione L’innovazione nel nostro paese non è ferma ma si muove ad un livello “invisibile” agli occhi della gente. A tenerla nascosta non sono gli innovatori ma, generalizzando, il “sistema Italiano”. Ciò nonostante gli innovatori italiani esistono, usano la rete e comunicano con il resto del mondo attraverso i social networks. Oggi parliamo di startup attraverso il progetto reeplay.it scambiando due chiacchiere con il suo CEO Stefano Quintarelli Guarda il video: http://www.vimeo.com/7532428 Per...

Leggi il seguito »

Realta’ aumentata in italia

30 ottobre 2009 - Fonte: http://plumfake.net

Come molti di voi sanno e’ da un po’ di tempo a questa parte che mi sto interessando alla realtà aumentata, inizialmente per curiosità, successivamente per l’analisi e lo sviluppo di applicazioni che possano sfruttarne la tecnologia.

Sul web sono sempre di più le società che decidono di promuovere i propri prodotti attraverso la realtà aumentata, sull’ultimo numero di Wired (ita) ci sono 2 inserzionisti che presentano ARtags nelle loro pubblicità (sono quei simboli che permettono ad un sistema dotato di webcam di creare oggetti virtuali nella realtà). Se volete buttare un occhio sul futuro prossimo, sempre su Wired trovate dei prezzi indicativi per i primi occhiali immersivi per iPhone.

Se volete vedere alcuni esempi interessanti dovete...

Leggi il seguito »

Ancora sulla scia di frammenti.tv

23 ottobre 2009 - Fonte: http://plumfake.net

Come scrivevo oggi sulla scia di frammenti stanno saltando fuori progetti simili come funghi, potremmo quasi dire che “l’effetto frammenti” ha spianato la strada a questo tipo di esperienza. Ovviamente alcuni progetti sono in giro da prima del lancio su current, ma frammenti ha dato un colpo notevole al nuovo settore in crescita, come questo: http://tinyurl.com/yhjf9rx

...

Leggi il seguito »

Frammenti evoluzione di una community

23 ottobre 2009 - Fonte: http://plumfake.net

Da ieri sto seguendo con molta attenzione il reality-fiction game di Frammenti.tv, alle ore 22.30 è stata trasmessa su current la prima puntata del serial, dopo 30min circa è stata pubblicata la puntata sul sito ufficiale, come per The Lost Experience sono nati dei siti/forum non ufficiali che portano avanti le indagini parallelamente al progetto iniziale. Come avveniva nel romanzo di Gibson “L’accademia dei sogni” progetti di questo tipo ne generano altrettanti collaterali indipendenti, creando nuove realtà nuovi trends. Un nuovo modello di viral-community potrebbe essere creato, studiato e replicato.

Attualmente posso segnalare questi:

http://it.noletenox.wikia.com/wiki/Pagina_principale

...

Leggi il seguito »

Frammenti tra fiction e reality game

21 ottobre 2009 - Fonte: http://plumfake.net

Qualche tempo fa lessi “l’accademia dei sogni” di William Gibson, il libro è stato un viaggio, nel vero senso della parola, la protagonista ha una patologia legata ai loghi (si, avete capito bene, quelli commerciali) ed è pagata per investigare su una strana forma di video virale in giro per il mondo, ultimamente Current ha presentato “Frammenti”, una fiction legata ad un alternate reality game, vedendo i frammenti di video mi ha ricordato molto il libro di Gibson, la storia esce dallo schermo per espandersi nel mondo reale e coinvolgere lo spettatore nella creazione di un universo narrativo che lo porta al centro della storia. Subito dopo la messa in onda...

Leggi il seguito »

Viaggio nell’innovazione italiana – Il crowdfunding

5 ottobre 2009 - Fonte: http://plumfake.net

L’innovazione nel nostro paese non è ferma ma si muove ad un livello “invisibile” agli occhi della gente. A tenerla nascosta non sono gli innovatori ma, generalizzando, il “sistema Italiano”. Ciò nonostante gli innovatori italiani esistono, usano la rete e comunicano con il resto del mondo attraverso i social networks.

Con l’aiuto di Current, vi accompagnerò in questo viaggio. Oggi parliamo di crowdfunding attraverso il progetto kapipal e il suo creatore Alberto Falossi

ps. qualche tempo fa scrissi un ...

Leggi il seguito »

Current, Alessandro Gilioli e il Web Real Time in Italia

30 settembre 2009 - Fonte: http://plumfake.net

Ieri sera sono stato all’evento Vanguard di current Italia, appena arrivato al cinema Odeon, noto che è stata allestita una postazione per la messa in onda, dove Davide Scalenghe parlerà con i reporter statunitensi da Los Angeles,  mi collego al wifi per utilizzare twitter ed aggiornare i miei social (nel frattempo consumo avidamente i pop corn offerti dallo staff), dopo i primi tweets, Davide richiama l’attenzione, inizia la proiezione. Le inchieste riguardano vari argomenti: Business costruito intorno al consumo...

Leggi il seguito »