Pulizia Generale del PC con Utility Gratis

3 aprile 2009 - Fonte: http://businesseinformazione.com Lascia il tuo commento »
E' la tua prima volta qui? Allora iscriviti GRATIS ai nostri feeds! 
NOTA BENE: Il Bloggatore ha rilevato dei problemi di collegamento con il blog indicato come fonte originale dell'articolo. Pertanto, al fine di consentire agli utenti di leggere questo articolo, se possibile, viene reso temporaneamente disponibile il post completo.

Al fine di migliorare le prestazioni del vostro Computer , prevenirne i problemi e liberare spazio prezioso sull’ hard disk , è necessario ogni tanto effettuare una pulizia generale. Di seguito forniamo una possibile guida.

Dopo aver cancellato file inutili manualmente (ad esempio gli ingombranti file video o audio scaricati) e disinstallato programmi inutili (giochi, vecchie versioni di applicazioni non più in uso, ecc..) si può iniziare con la pulizia del PC , usando esclusivamente utility gratuite ( programmi scaricabili dalla rete in modo totalmente gratuito ).

Scaricare DustBuster 2.9 o succ,


CCleaner 2.15 o succ,

SpyBot S&D 1.6 o succ

e individuare Pulitura Disco e Utilità di deframmentazione Disco (che poi indicherò come “Defrag“) sul sistema perativo MS Windows 2000/XP.

1° svuotare cestino (fare attenzione però che nel cestino non ci siano file importanti!)
2° eseguire DustBuster
3° eseguire CCleaner (avviare la pulizia facendo attenzione ai campi spuntati. Poi cercare e correggere eventuali problemi nel registro)
4° eseguire SpyBot S&D (controllare aggiornamenti + immunizza + impostazioni + utilità

Spybot-SearchDestroy

[eliminare programmi inutili che partono all'avvio di Win])
5° impostare Spybot per effettuate scansione all’avvio
6° impostare l’esecuzione di ScanDisk del disco fisso principale al successivo riavvio del Computer
7° effettuate ScanDisk + Pultura Disco + Defrag di dischi fissi secondari

Prima di riavviare il PC impostare la memoria virtuale del sistema a zero (si trova facendo click con il destro su Risorse del Computer e selezionando Proprieta, andare poi su Avanzate e Prestazioni)

8° riavviare il PC
9° dopo lo ScanDisk automatico e scansione SpyBot automatica lanciare DustBuster, CCleaner (pulizia + registro) e Pulitira disco
10° eseguire Defrag
11° impostare per la seconda volta lo scandisk automatico e la scansione spybot automatica
12° dopo il secondo scandisk automatico e scansione spybot automatica, lanciare per l’ultima volta DustBuster, CCleaner, Pulitura Disco e poi defrag.

Prima di riavviare il PC impostare la memoria virtuale del PC con il valore consigliato di windows

13° riavviare il PC, che sarà pulito e più veloce.

Se si avessero problemi di memoria virtuale (cioè se il PC ha meno di 1gb di RAM) impostare il valore a 2,5 per la quantità di RAM presente sul sistema.








SEGNALA / INVIA QUESTO POST:  Share
Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti GRATIS ai nostri feeds! 

Lascia un Commento