Come rimuovere, eliminare, disattivare la protezione sulla copia DRM dai vostri files musicali

5 marzo 2009 - Fonte: http://www.trucchetti.com Lascia il tuo commento »
E' la tua prima volta qui? Allora iscriviti GRATIS ai nostri feeds! 
NOTA BENE: Il Bloggatore ha rilevato dei problemi di collegamento con il blog indicato come fonte originale dell'articolo. Pertanto, al fine di consentire agli utenti di leggere questo articolo, se possibile, viene reso temporaneamente disponibile il post completo.

I negozi di musica online hanno molti vantaggi. Potete comprare la vostra musica preferita senza neanche spostarvi da casa e comprare anche una sola canzone, magari quella che vi piace di più in un album. Purtroppo si compra anche qualcosa di fastidioso come il DRM….

La protezione DRM tenta di frenare gli utenti dalla pirateria, ma li priva anche di diritti che loro stessi hanno comprando quel brano. I clienti possono mettere le loro canzoni solo su un numero limitato di dispositivi, o masterizzarli un numero limitato di volte ecc…

Ci sono stati molti metodi per liberaci dal DRM. Alcuni nuovi e altri sono spariti a causa del costante patching a cui dovevano sottoporsi.

Sono rimasti però tuttavia 2 metodi :)

La tecnica della masterizzazione

Questa è probabilmente quella più semplice (e free) per togliere il DRM dalla vostra musica. Il procedimento è semplice. Masterizziamo la musica su un cd e la rippiamo su un file MP3.

In teoria si può usare qualsiasi applicazione, in realtà molti files protetti funzionano solo con programmi specifici come iTunes, Napster, Windows Media Player ecc..

Il concetto è sempre lo stesso. Msaterizzare i files sul CD e ripparli nuovamente nel computer.

Vediamo come si fa con iTunes

Masterizzare i files è molto facile, Per prima cosa creiamo una playlist e riempiamola di files protetti da DRM.

Poi selezionate la playlist e masterizzatela. C’è un pulsante in basso a destra dello schermo o potete cliccare col tasto dx sulla playlist.

Una volta finito, specificheremo un formato di ripping. In iTunes andate in edit => Preferences e premete il pulsante import settings nel tab General (se avete iTunes in italiano non è difficile :) ). Da qui potete scegliere l’encoder desiderato.

Finalmente. inserire e rippate il CD masterizzato nel computer. Potete anche usare altre applicazioni per questo (in questo caso non avete bisogno di fare il precedente passo)

La tecnica Stream Copy

E’ ancora più semplice di prima. Mentre ascoltiamo le canzoni le registriamo in un nuovo file.

Questo modo funziona sempre ma è un pò noioso. Se avete pochi files ok, ma se ne avete molti diventa un po stressante. Ci sono applicazioni che fanno tutto questo automaticamente, ma purtroppo nessuna che io ne conosca è free.

Una buona applicazione free per fare la registrazione è Audacity per catturare l’audio basta premere il pulsante di registrazione e ascoltare la canzone dall’inizio alla fine.

Se conoscete altri sistemi, fatecelo sapere vi aspettiamo :)
Altri articoli che potrebbero interessarti








SEGNALA / INVIA QUESTO POST:  Share
Hai trovato questo articolo interessante? Iscriviti GRATIS ai nostri feeds! 

Lascia un Commento